Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
SAN MARCELLO PITEGLIO
Contrattazione sociale, le richieste dello Spi Cgil al Comune "contro l'abbandono e la decadenza della montagna"

27/2/2024 - 15:13

Il Sindacato pensionati italiani (Spi) Cgil, lega montagna, ha partecipato con la propria delegazione, assieme a Cgil, Cisl e Uil provinciale, agli incontri con il Comune, che si tengono con cadenza annuale, in merito alla piattaforma unitaria di “contrattazione sociale”, presentata dalle citate organizzazioni sindacali.


In quella sede sono stati affrontati i temi più generali del nostro territorio, legati alla sanità, al welfare locale, ai servizi alla comunità, alle emergenze sociali, al risparmio energetico e altro.


"Anche quest’anno, con reciproca soddisfazione, è stato siglato un documento d’intenti con l’amministrazione. In separata sede, a sua volta, lo Spi Cgil lega montagna, autonomamente, presenta al Comune da qualche anno a questa parte, un proprio documento con indicate le problematiche che gli sembrano più stringenti, assieme alle segnalazioni e alle sollecitazioni che provengono dai cittadini della montagna, ma riferite a un ambito più ristretto e con carattere meramente locale: quest’ultima piattaforma è disponibile e reperibile presso la sede di San Marcello.

 

Nel mese di dicembre, pertanto, si è svolto il primo e, per adesso, unico incontro con l’amministrazione su tali ultime tematiche. Abbiamo segnalato e sottoposto alla discussione varie situazioni che si riferiscono in particolare:
- alla lotta contro il crescente degrado dei centri storici dei nostri paesi e borghi;
- a una migliore fruibilità del territorio;
- a una maggiore attenzione al decoro urbano, alla cura e alla protezione del nostro ambiente;
- alla situazione critica della viabilità e della sicurezza stradale;
- alle problematiche legate al trasporto pubblico locale;
- al recupero, la valorizzazione e l’utilizzo di tanti immobili di pregio presenti ma in stato di abbandono (in tale ambito, ad esempio, pensare e favorire la costituzione di cohousing);
- allo sviluppo ed implementazione della vocazione turistica del territorio, come ad esempio, la promozione della sentieristica, la fruibilità e gestione dei rifugi e dei bivacchi;
- a una migliore e più razionale organizzazione della raccolta differenziata;
- vari altri argomenti presenti sulla piattaforma.

 

Questo primo incontro è stato poco significativo ma si è concordato di stabilire una periodica interlocuzione, al fine di affrontare e risolvere, nei limiti delle possibilità economiche e di bilancio del Comune, le criticità rappresentate.

 

La nostra azione è indirizzata al benessere e alla qualità della vita non solo dei pensionati, della popolazione anziana e degli strati più deboli del nostro tessuto sociale, ma in difesa degli interessi e i bisogni dell’intera comunità della montagna, al fine di arginare e interrompere il triste fenomeno dell’abbandono e della decadenza dei nostri bellissimi luoghi".

Fonte: Cgil
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: