Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PESCIA
Per il Premio Ceppo "Il racconto dell’arte", una lezione di Gloria Fossi su Pablo Picasso

8/2/2024 - 23:20

Il Premio letterario internazionale Ceppo di Pistoia, presieduto da Paolo Fabrizio Iacuzzi, ha stretto una nuova collaborazione con la Fondazione Poma Liberatutti di Pescia, presieduta da Paolo Trinci, per organizzare insieme alcune iniziative che vedono al centro l’arte del racconto e il racconto dell’arte nell’ambito del Premio Ceppo Biennale Racconto 2024. “Poma libera il Ceppo!” è lo slogan che l’art director del Premio Ceppo Walter Tripi ha coniato per questa nuova iniziativa che si protrarrà con vari eventi fino a maggio, a cura di Paolo Fabrizio lacuzzi e Filiberto Segatto.


Si comincia sabato 10 febbraio, alle ore 17.30 con Pablo Picasso e Gloria Fossi, in una lezione dal titolo: “Io, Picasso. Suggestioni”. La studiosa sorvolerà a volo di uccello i luoghi di Picasso, soffermandosi su alcune opere, non forzatamente le più famose, che restano fra i capolavori dell’arte di tutti i tempi. Sulle tracce di Picasso nei molti luoghi, fra la Spagna e la Francia, dove il celebre artista ha vissuto e lavorato incessantemente, Gloria Fossi mostrerà immagini inedite che ci aiuteranno a comprendere la vita e le opere di un maestro che sfugge a ogni schema.

 
Gli spunti della lezione nasceranno dal recente libro Picasso fuori dagli schemi (Giunti 2023) nel quale l’autrice ha ripercorso anno per anno la vita e le opere di Picasso, proponendonuove letture, frutto di ricerche sul campo. Di pari passo con l’analisi delle sue opere, il librorievoca amicizie, rotture, scandali, per ricomporre una visione il più possibile obiettiva su un artista – pittore, scultore, e molto altro – considerato, a torto o a ragione, un genio artefice del proprio mito. Pagina dopo pagina, si ritesse la trama sottile di prove dapprima influenzate da Toulouse-Lautrec, Goya, El Greco, poi del passaggio di Picasso attraverso la guerra civile inSpagna, di due conflitti mondiali. In parallelo a profondi rivolgimenti storici, seguiamo Picasso passare dalle esperienze dei periodi blu e rosa, poi del cubismo, del primitivismo, di un personale “ritorno all’ordine”, sino alle controverse esperienze del dopoguerra.


L’incontro, a ingresso libero, si svolge alla Fondazione Poma Liberatutti, in piazza San Francesco 12, a Pescia.


Gloria Fossi, storica dell’arte, svolge i suoi studi su due binari paralleli: ricerca scientifica, con indagini in tutto il mondo sulle tracce di artisti e temi rari e inesplorati, e alta divulgazione. Al suo attivo ha libri tradotti in molte lingue (fra i più recenti, Gli Uffizi. Arte storia, collezioni, Sulle tracce di Van Gogh, e L’oggetto misterioso), nonché numerose partecipazioni radio-televisive (Rai, Sky Arte). Ha collaborato al Giornale dell’Arte, La Nazione, La Repubblica. Scrive su Fmr eArt e Dossier.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: