Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:04 - 19/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

none_o

Si terrà venerdì 19 aprile, alle 17.30 nelle Sale affrescate del Palazzo comunale l’inaugurazione di "Donne forti".

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
Commemorazione defunti: molto richiesto il crisantemo pesciatino, ma gli alti costi limitano la produzione

27/10/2023 - 8:50

Mercato con prezzi dei crisantemi in ripresa ai livelli del 2022, dopo un avvio stentato a inizio stagione. I costi dei fattori produttivi, però, continuano a crescere e la riduzione dei margini non incentiva l’aumento delle produzioni dei crisantemi nel polo floricolo pesciatino. Alla vigilia della commemorazione dei defunti, Coldiretti Pistoia mette nero su bianco le prime impressioni ricavate dai produttori.


Continua l’aumento dei costi per le aziende, che ha solamente rallentato la corsa, senza essere compensato da analoga crescita dei ricavi unitari.
 
La capacità produttive dei produttori pesciatini si sono confermate e i crisantemi sono di ottima qualità, anche se insetti come tripide e ragnetto rosso, che di solito scompaiono ai primi freddi, quest’anno hanno “prolungato la stagione” visto il caldo protrattosi fina ad una decina di giorni fa, creando apprensione nei floricoltori, ma per fortuna pochissimo impatto sui crisantemi e crisantemina.
 
“Ora c’è il rush finale delle vendite – conclude Maurizio Procissi, segretario di zona di Coldiretti Pistoia (foto 2) - se le condizioni meteo permetteranno un grande afflusso nei cimiteri italiani, i produttori di crisantemi, anche pesciatini, spunteranno sul mercato all’ingrosso prezzi migliori”.


Sono oltre 40 i produttori di crisantemi della zona (alcuni della lucchesia) che ruotano attorno al Mefit, il Mercato dei fiori di Pescia. A questi si aggiungono le aziende che operano con altri canali di vendita: conferendo la produzione nella cooperativa Flora Toscana, per esempio. Ma potrebbero crescere in numero e di dimensione se il livello dei costi non fosse così alto: "Non possiamo sostenere costi energetici così alti e poi rischiare l’invenduto", raccontano gli operatori.

 

E così si limano le previsioni di vendita e produttive. “Di nuovi ordini di crisantemi continuano ad arrivarne, e alcuni di questi rimarranno inevasi per mancanza di prodotto pesciatino", conclude Procissi.

Fonte: Coldiretti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: