Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:05 - 28/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri sera si è svolto il confronto fra i candidati alla carica di Sindaco di Montecatini Terme. Come tutti gli incontri del genere non ci si poteva aspettare un autentico chiarimento programmatico delle .....
TAEKWONDO

Si sono svolti domenica 19 maggio a Prato nel plesso sportivo di Maliseti i Campionati toscani taekwondo 2024 di combattimento.

BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

none_o

Il libro è stato presentato dall’autore giovedì 16 maggio alle 17 a Palazzo Strozzi Sacrati in piazza Duomo a Firenze.

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
QUARRATA
Reddito cittadinanza e contributo affitti, grido d'allarme del sindaco: "Tagli governo ricadranno su spalle cittadini"

2/8/2023 - 15:32

Il sindaco Gabriele Romiti si unisce con forza al coro dei sindaci toscani che gridano allarme per lo scenario che si sta delineando a seguito dello stop del reddito di cittadinanza e del contributo affitti.

"Non ho mai pensato che il reddito di cittadinanza fosse perfetto, dichiara il primo cittadino, sicuramente si doveva perfezionare e migliorare, ma non togliere in modo drastico e senza misure efficienti e sufficienti di accompagnamento come risposta.


Ora tutto ricadrà sui Comuni e sui cittadini, e il mio timore è che tutto questo scateni non solo un problema sociale, ma morale e umano: umano perché ci saranno persone davvero in difficoltà, morale per tutto il mondo politico, perché la politica ha il dovere di occuparsi dei più deboli, di chi ha perso il lavoro, di chi ha redditi bassi. In che modo oggi il governo si occupa di questo?


In che modo oggi possiamo dare una vita dignitosa a chi, per motivi che non posso giudicare io come sindaco, si trova in oggettiva difficoltà?


E soprattutto, come possono sopperire i Comuni e i servizi sociali con le sole loro risorse economiche e umane a tutto questo, visto che non ci è stato dato né il tempo né il modo di accompagnare le persone e le famiglie in difficoltà in maniera diversa?".

Altro tema di grande preoccupazione è il taglio, deciso dal governo, sul contributo affitti.

 

"A Quarrata - prosegue Romiti - per l’anno 2023, verranno a mancare 180 mila euro circa. Soldi statali trasferiti al Comune dalla Regione Toscana. Gli effetti saranno drammatici, non lo nascondo. 

 

Il contributo affitti ci ha permesso di dare risposta a 129 persone e relativi nuclei familiari. Al momento sul bilancio comunale ci sono 10 mila euro per finanziare questa misura.

 

Con una recente comunicazione, in data 15 luglio, la Regione Toscana ha reso noto di aver stanziato in bilancio € 1.728.203,67 e che valuteranno l’evoluzione del quadro nazionale.

Il problema alloggiativo rappresenta un’emergenza nel comune di Quarrata, che si è aggravata negli ultimi anni a seguito della pandemia.


Il pagamento del canone di locazione incide in maniera sempre più forte sul reddito delle famiglie. Dei 129 nuclei che hanno presentato domanda, 34 hanno un’incidenza del canone sul reddito (al netto di eventuali contributi pubblici) superiore al 50% e 14 hanno un canone superiore a un terzo del reddito).


Ci sono poi 11 nuclei che devono rilasciare l’alloggio in seguito a provvedimenti dell’autorità giudiziaria per finita locazione o per morosità cosiddetta “incolpevole” nel pagamento del canone (per la perdita del lavoro, riduzione dell’orario di lavoro, malattia grave, infortunio, ecc.) o per provvedimenti di espropriazione forzata.


La graduatoria Erp (quella definitiva verrà approvata nelle prossime settimane) rimarrà in vigore per 4 anni.


Sulla base della graduatoria del bando 2018 sono stati assegnati 13 alloggi ai nuclei in posizione utile, su 49 nuclei in graduatoria. Il patrimonio Erp è del tutto insufficiente a soddisfare la domanda".

"Speriamo - conclude il sindaco - che la Regione possa trovare nuove risorse o che il governo ripristini il fondo statale. Da parte mia farò tutto il possibile per limitare i danni nel territorio quarratino, confrontandomi continuamente con gli organi regionali e nazionali per chiedere con forza sia la riapertura del fondo statale per i contributi affitti, sia misure efficienti alternative al reddito che diano risposte concrete ai cittadini in difficoltà".

Fonte: Comune Quarrata
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: