Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:05 - 20/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

PODISMO

Altro weekend eccellente per i podisti della Silvano Fedi, con due titoli italiani e tanti piazzamenti di livello.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONTECATINI
L'ex comandante della polizia municipale Gatto torna al lavoro in Comune: per lui un posto all'ufficio edilizia privata

16/3/2023 - 9:41

L'ex comandante della polizia municipale Domenico Gatto torna da oggi al lavoro in Comune. Ma la sua scrivania non sarà al comando di via del Salsero, bensì all'ufficio edilizia privata. Lo scrive in un articolo il Tirreno oggi in edicola. Gatto, coinvolto assieme ad altri 5 agenti in una indagine giudiziaria, attende di sapere (la decisione del gup arriverà lunedì) se sarà o meno rinviato a giudizio. L'ex comandante è stato reintegrato in quanto sono scaduti i termini della misura cautelare cui era stato sottosposto (obbligo di dimora nella sua abitazione di Buggiano).

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/3/2023 - 16:32

AUTORE:
Natalino

Esiste il principio costituzionale della presunzione di innocenza fino alla sentenza definitiva.
Esiste però anche una serie di dispositivi che prima ancora della sentenza definitiva , prevedono limitazioni della libertà personale, per escludere si possa reiterare un reato per cui si sta procedendo .
La carcerazione preventiva in carcere o presso il domicilio è frequente .
Per i funzionari pubblici che abbiano funzioni direttive e di responsabilità , esistono sospensioni dalla funzione per un tempo definito e in mancanza di sentenza definitiva , il reintegro allo stesso livello del momento della sospensione .
Prudenza vuole che l indagato e presunto innocente , riprenda servizio ma in posti " meno pericolosi"
Questi fatti che leggiamo non sono frutto della stampa , ma della magistratura che assieme all amministrazione , gestisce la situazione cercando per le parti il minimo danno .
Le notizie di stampa non c entrano niente .

Auguro che alla fine dell' iter tutti vengano assolti ma ricordo sommessamente che il pubblico funzionario anche in questo frangente gode di garanzie che il lavoratore privato non ha .
Il lavoratore viene licenziato in base al contratto di lavoro e lasciato senza sostentamento , mentre al funzionario è prevista una parte dello stipendio anche se detenuto in qualsiasi forma di restrizione .
Non urliamo CRUCIFIGE ma ?..

19/3/2023 - 16:03

AUTORE:
Marco Marco

Premetto che non ho nessuna fiducia nel sistema giudiziario di questo Paese dove solitamente si colpisce i pesci piccoli purché non si arrechi danni a quelli grandi, un Paese dove puoi difenderti se hai il denaro per sostenere le spese. Un Paese dove le condanne a volte servono a far carriera a chi le emette.
È anche vero però che le uniche cose che sappiamo vengono dalla stampa che è messa anche peggio visto che ama fare sensazionalismo massacrando le persone.
Quindi non mi esprimerei così nettamente sul caso in questione visto che il soggetto è accusato e non condannato. Anzi, non è detto neanche che vada a giudizio.

18/3/2023 - 11:40

AUTORE:
Francesco

Tante battute , forse fatte dai soliti noti, che dimenticano che si è colpevoli solo dopo il terzo grado di giudizio. Se innocente vorrei vedere tante persone chiedere scusa, se colpevole è giusto che sia allontanato, ma il processo deve ancora esserci...quindi....

16/3/2023 - 20:48

AUTORE:
Luca

Torna al paesiello...

16/3/2023 - 13:23

AUTORE:
Francesco

Dovrebbero metterlo a zappare le patate

16/3/2023 - 10:53

AUTORE:
Natalino

Speriamo veramente che si arrivi alla verità dei fatti .
Se il funzionario fosse stato dipendente in una azienda privata , sarebbe stato licenziato , ed anche se reintegrato dal magistrato , al massimo avrebbe raccattato un buon numero di stipendi , ma mai sarebbe rientrato in azienda .
Invece , stipendio pieno e reintegro nel livello funzionale .
Ma ????