Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:05 - 24/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

Inaugurazione sabato 25 maggio alle ore 17 al Mac,n Museo di arte contemporanea e del Novecento.

none_o

Inaugura sabato 25 maggio, alle 17.30 la mostra d’arte “Miraggi” di Pasquale Celona.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
VALDINIEVOLE
Padule, Capecchi (Fdi): "Perché la Regione non ha mantenuto e protetto il Padule di Fucecchio?"

18/2/2023 - 13:58

“Perché la Regione non ha mantenuto e protetto il Padule di Fucecchio? Inaccettabile lo stato di abbandono della riserva naturale” dichiara il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Alessandro Capecchi, vicepresidente della Commissione Ambiente e Territorio, primo firmatario di un’interrogazione dei consiglieri regionali Fdi presentata alla Giunta regionale.

“Anche i volontari, a causa della situazione desolante, hanno lasciato il Centro visite -sottolinea Capecchi- Per quale motivo non si sono preservate e mantenute le aree delle Riserve, e non si è pensato ad una modifica del sistema di gestione delle stesse così come auspicato dei residenti e frequentatori? Perché ancora non è stata costituita la pre-annunciata Consulta del Padule? Domande che rivolgiamo al Presidente Giani e all’assessore Monni. A cui chiediamo anche se i due osservatori realizzati dal Consorzio risultino ad oggi accessibili e, in caso contrario, se non si ritenga tale intervento uno sperpero di soldi pubblici”.

“Purtroppo, la mancanza di manutenzione e programmazione ha reso ormai inaccessibili alcune aree naturali a causa dell’incremento di specie animali e vegetali nocive ed infestanti, sulle quali si rendono necessari interventi mirati al controllo ed alla selezione. Perché potrebbero mettere a serio rischio la convivenza di tutte quelle specie animali e vegetali che rendono unico il Padule di Fucecchio, una delle zone umide più importanti d’Italia con i suoi 2000 ettari che si sviluppano tra le province di Firenze, Pistoia, Lucca e Pisa -spiega Capecchi- Da tempo le associazioni territoriali, tra cui l’associazione “Terra Nostra Unita”, hanno denunciato uno stato di abbandono del Padule, una carenza manutentiva importante ed un mancato controllo dell’area, sede anche di abbandono di rifiuti e di comportamenti illegali. Le denunce di “Terra Nostra Unita” sono da prendere in grande considerazione visto che rappresenta i proprietari della parte pistoiese del Padule. Dal 2020 i cittadini e le associazioni territoriali richiedono una tabellazione aggiornata, che contribuisca a definire e delimitare l’area, andando anche ad aggiornare le poche rimaste, che ancora riportano la dicitura “Riserva Provinciale”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: