Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONSUMMANO
Fratelli d'Italia e Gioventù nazionale chiedono un monumento per ricordare il dramma delle foibe

10/2/2023 - 12:44

In occasione del Giorno del ricordo, il circolo monsummanese di Fratelli d’Italia omaggia i martiri delle foibe deponendo una rosa al monumento dei caduti di piazza IV Novembre.
 
“Abbiamo voluto rendere omaggio ai 20.000 italiani torturati e gettati nelle foibe e alle centinaia di migliaia di esuli costretti a lasciare la loro terra", spiegano Andrea Raperilli coordinatore del circolo monsummanese di FdI e Matteo Magrini responsabile di Gioventù nazionale per Monsummano.
 
“Purtroppo nonostante le tante richieste depositate e di una mozione approvata in consiglio comunale - continuano Raperilli e Magrini - ancora non c’è nessun monumento o targa che ricordi questa tragedia”.

 

"Chiediamo quindi all’amministrazione comunale di individuare al più presto un luogo idoneo e realizzare un monumento per ricordare il dramma subito dai tanti nostri compatrioti per far si che il loro sacrificio non cada nell'oblio".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/2/2023 - 17:40

AUTORE:
Jeck La Bolina

I comunisti sono spariti dalla politica oltre cinquanta anni or sono .
Non hanno mai potuto partecipare al governo perché l Italia è un protettorato degli Usa .
Moro che avrebbe voluto un accordo col PCI , andò in Usa ; venne minacciato e poi ucciso .
Ed ora questi parlano di comunismo senza sapere nemmeno di cosa stanno parlando .
Altrettanto non possiamo dire dei posfascisti al governo e che non hanno mai rinnegato la loro matrice.

10/2/2023 - 20:41

AUTORE:
Non importa

Inutile parlare con i comunisti.I comunisti hanno sempre ragione.I comunisti trovano di tutto pur non ammettere ciò che è fuori dai loro paraocchi. In bocca al lupo e saluti

10/2/2023 - 17:01

AUTORE:
King

Le foibe e le fucilazioni dopo l annientamento del regio esercito, sono un dramma epocale .
Le dichiarazioni di guerra volute dal regime fasciste, provocarono mezzo milione di morti e circa due milioni di abitazioni distrutte oltre a infrastrure pubbliche .
L adesione allo sterminio degli ebrei e di altre categorie considerate sottorazze fra cui nemici politici , provocò qualche milione di morti .
Ognuno di questi drammi ha pari dignità , ma diverso peso .
Se non accettiamo questa orrenda contabilità , almeno riflettiamo ciò che è la responsabilità per queste tragedie :
Lo stato fascista .
Continuare a sostenere che i titini avrebbero dovuto essere corretti , magari dimenticare ciò che il fascismo aveva fatto prima e durante la guerra , significa sterilizzare un momento e traslarlo papale papale ad oggi .
Mai la vendetta può essere giustificata , ma ignorarne l eziologia per ragioni politiche è vegognoso .
Mi auguro che sia la toponomastica , sia monumenti o lapidi ricordino il dramma .
Pistoia ha una lapide a ricordo dei morti nei campi di sterminio degli omosessuali .
Mentre nelle foibe fu gettato almeno un assassino fascista, e non avrebbe dovuto essere , quelli della lapide erano colpevoli di essere considerati diversi .
NON È LA STESSA COSA

10/2/2023 - 15:18

AUTORE:
Balduccio

Per "Non importa". Giusto, allora ricordiamole tutte le stragi, anche quelle dei neofascisti sui treni e alle stazioni, dove hanno barbaramente ucciso centinaia di innocenti, donne e bambini compresi.

10/2/2023 - 14:44

AUTORE:
Non importa

Nessuno ricorda il dramma delle Foibe, tutti zitti basta ricordare il giorno del ricordo, dopo di che come se nulla fosse .Come dire e affermare che c è differenza fra le due stragi....................