Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 00:06 - 13/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica che non è stata esercitata l’opzione, prevista dal contratto, per la permanenza in biancorosso di Angelo Del Chiaro.

PODISMO

Organizzata dalla Doganaccia 2000 con la collaborazione tecnica della Asdc Silvano Fedi di Pistoia e della lega Uisp di Pistoia si è disputata l’edizione 2024 della ‘’Doganaccia Trail’.

TIRO A SEGNO

Ha avuto luogo presso il poligono del Tiro a segno nazionale, sezione di Pietrasanta, la quarta prova regionale toscana con le armi ad aria compressa e la seconda prova regionale con le armi a fuoco, entrambe valevoli per il campionato italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è partita la stagione numero 109 con una riunione di trotto serale che ha accolto oltre 1000 spettatori.

RALLY

Un ritorno alle gare che da una parte ha fatto notizia e che dall’altra, per la prima parte di stagione ha guardato soprattutto a riprendere gradualmente motivazione, ritmo e organizzazione generale.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

none_o

Raccontami un libro – Consigli di lettura di Valentina.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
 12
Sono disponibili 180 articoli in archivio:
 [1]  ...  [5]   [6]   [7]   [8] 
In risposta a: del
ESTATE
AUTORE: Red
email: -

30/5/2011 - 9:09

Cammino
la sabbia infuocata
è ricordo
di estati più dolci
quando bambino
il mare era premio

I monti lontani
i pini raccolti
vegliavano
i dolci ricordi
di quando mia madre
vestita di festa
sorrideva felice
negli anni più dolci

Il mare era calmo
sembrava sentire
la pace, il silenzio
i progetti ambiziosi
di un piccolo uomo
che viveva felice
nel piccolo mondo
cullato dal sogno

Mia madre rideva
felice del sogno
il giorno era luce
di mille colori
la sabbia era calda
tremolante lontano
mi prese la mano
e mi baciò piano piano




In risposta a: del
UTOPIA
AUTORE: Sconosciuto (inserita da Roberto)
email: -

26/5/2011 - 15:41

Di che colore può essere domani il giorno.

Siamo in estate
se ti fermi a pensare
se metti insieme tutte le ore della tua vita
forse riuscirai ad immaginare gli odori dell'alba
il canto di qualche uccello smarrito
gli occhi di colui che verrà a bussare alla tua porta.

Nessun giorno è uguale e tu lo sai
ma vuoi che domani
e tutti i domani di domani
si assomiglino a un giorno di tempo fa
magari non per tutto il giorno, neanche per un'ora
solamente per quel minuto, il secondo preciso,
in cui hai potuto vedere, come in un sogno
l'azzurro intoccabile di quell'Isola




In risposta a: del
UN' ALTRA VOLTA SAPREI
AUTORE: Izet Sarajlic (inserita da Roberto)
email: -

26/5/2011 - 15:39

Troppo poco ho goduto gli scroscri primaverili e i tramonti del sole

Troppo poco mi sono dilettato della bellezza delle vecchie canzoni e
delle passeggiate al chiaro di luna

Troppo poco mi sono inebriato del vino dell'amicizia
anche se al mondo quasi non c'è paese dove avevo almeno due amici.

Troppo poco tempo ho dedicato al mio amore
io che all'amore avevo consacrato tutto il mio tempo.

Un'altra volta saprei incomparabilmente di più godere la vita.

Un'altra volta saprei




In risposta a: del
Tu ci sei?
AUTORE: Amalia
email: -

24/5/2011 - 8:05

Cautamente svelo il mio animo,
mi avvicino perché ti sento fragile
come me,
mi avvicino perché ho letto sofferenza
in quegli spazi bianchi,
come me,
mi avvicino perché … perché
il tacere era essere capiti.
Condividere le risate,
il gioco,
la derisione,
la solitudine tra la gente.
Poi … è accaduto l’imprevedibile,
no, forse era tutto prevedibile.
La lontananza ha travolto gli animi nella quotidianità,
ha portato confusione,
trascinando ogni pensiero nella voragine dell’oblio.
Nell’incedere inesorabile della vita
tu non hai i mezzi per aiutarmi..
ma è sufficiente che tu ci sia.
Tu ci sei?




In risposta a: del
Esule
AUTORE: Giuseppe Marangoni
email: -

19/5/2011 - 8:45

Là dove muore il sole
nel ventre del Vulcano
e il mar si espande
nel verde dei giardini
quasi pascolo per le pecorelle Eolie
ove furono marmorei templi
e scuole di pensiero
e gli uomini si mischiarono agli dei,
c'è ancor la mia collina
deturpata da orride escrescenze:
grigi "pilazzi" arroganza del potere.

Povera di beni e ricca di calore umano
era la mia gente e si ritrovava nella
cultura orale, nel frugale desco
e nella sacralità del focolare.

Poi fu il nuovo sapere nella trivialità
nell'ostentare e fu la fine
nell'impossibilità di vivere.

Ma forse ci sarà un angolo,
tra cielo e mare,
ove morire tra profumo di zagare,
vegliato da ulivi e oleandri,




Sono disponibili 180 articoli in archivio:
 [1]  ...  [5]   [6]   [7]   [8]