Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 00:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
Incontro con una ex-studentessa del liceo Berlinghieri: "Il mio viaggio sul Treno della memoria nel 2015"

24/1/2022 - 13:35

Sabato scorso, gli studenti e le studentesse della classe 4ABL del Liceo artistico Berlinghieri hanno potuto assistere alla lezione-incontro con Martina Mariniello, ex-alunna dell'Istituto Sismondi, che ha partecipato all’edizione del 2015 del Treno della memoria.


Partita il 19 gennaio 2015 da Firenze con un treno polacco verso Auschwitz, dopo 24 ore di viaggio in treno la dott.ssa Mariniello con i suoi compagni di allora, è giunta al campo di sterminio di Auschwitz.


Mariniello, che nel frattempo si è laureata in Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Pisa con una tesi sulle migrazioni dall'Europa orientale verso l'Europa occidentale, ha ripercorso le tappe principali del suo viaggio sul Treno della memoria da studentessa, soffermandosi sugli aspetti che sono rimasti più impressi nella sua memoria, grazie anche alle testimonianze che ha potuto ascoltare durante quel viaggio: il laghetto dalle acque nere, rese scure dalla cenere versatevi dentro in seguito alla cremazione dei prigionieri del campo da parte dei nazisti; i resti del crematorio all’interno del quale venivano sterminati i deportati nel campo; l’interno delle baracche, prive di pavimentazione, di riscaldamento e di protezioni nella parte interna dei tetti.


Ancora a tratti commossa dal viaggio compiuto, la dott.ssa Mariniello ha raccontato nel dettaglio anche la testimonianza delle sorelle Tatiana e Andra Bucci, deportate da bambine nel campo di Auschwitz-Birkenau che hanno accompagnato gli studenti sul Treno della memoria dell’edizione del 2015.


Coadiuvata dalle fotografie scattate durante l’esperienza del treno, la dott.ssa Mariniello ha ripercorso con i ragazzi del Berlinghieri l’esperienza vissuta in prima persona grazie al viaggio organizzato ogni due anni dalla Regione Toscana, presentando le foto e i ricordi di quel viaggio che è iniziato dalle baracche del campo di Birkenau per poi svolgersi nelle altre vaste aree del campo di sterminio.


Nel suo dialogo con i ragazzi del Liceo Artistico, Mariniello è riuscita a creare un legame importante e significativo fra quella esperienza, il Giorno della memoria che si ricorda ogni anno il 27 gennaio, e le situazioni di esclusione che talvolta si vengono a creare anche nella società attuale, invitando i nostri giovani a riflettere su quella che Hannah Arendt chiamava “la banalità del male”.


Il dirigente scolastico dell'Istituto Tiziano Nincheri, ringrazia la prof.ssa Pietrarelli per aver organizzato questa preziosa lezione e la dott.ssa Mariniello per la disponibilità nell’aver condiviso la sua esperienza diretta con gli allievi della 4ABL del Liceo Artistico Berlinghieri.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/1/2022 - 21:18

AUTORE:
Apoto (ma non la bevo)

Il pensiero che attualmente un 20 _% di chi voterebbe , discende da Almirante e dalla RSI che piombava i vagoni (oltre altre nefandezze),mi deprime.

Il pensiero di chi pensa o sostiene che l olocausto degli ebrei e le sofferenze e morti di dissidenti , omosessuali , minorati. mi deprime.

Il pensiero di chi ancora sostiene che esistono le razze e che i deboli ed i poveri si possono stuprare o uccidere Z mi deprime.

Ma il pensiero che c e tanta gente per bene e che il volontariato e in espansione mi rincuora .

Si vede facilmente il peggio più del meglio, ma ci vuole molto coraggio quando si vede in giro la fiamma tricolore, il pugno nero e la fiaccola Tricolore ,. CasaPound , FORZA NUOVA e simile.

Speriamo.....