Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Guja Guidi si dimette dall'incarico: il testo della lettera indirizzata alla città

10/1/2022 - 11:19

PESCIA -Il sindaco facente funzioni Guja Guidi si è dimessa dall’incarico che aveva assunto esattamente un anno fa, dopo la sospensione del sindaco Oreste Giurlani. Si tratterebbe di una decisione presa solo per motivi personali. A questo punto si apre un soppio scenario: la nomina prefettizia di un commissario (come fu tra il 2017 e il 2018 con Silvia Montagna) o il passaggio delle funzioni all'assessore "anziano", Aldo Morelli.

Di seguito il testo della lettera di dimissioni firmata da Guja Guidi.

«Mi rivolgo a voi poiché in queste ore mi trovo costretta ad assumere una decisione difficile a causa di un momento personale molto complesso che sto attraversando. Pur con tutta la buona volontà e dedizione che mi hanno sempre contraddistinto, non sempre si è in grado di completare i cammini intrapresi.

 

L’impegno civico per questa nostra città è stato il motore della mia vita in questi ultimi anni, ed è stato talmente totalizzante da esaurire le mie forze a poco a poco. A oggi tale condizione mi impedisce di andare oltre e mi impone di dover lasciare il ruolo di facente funzione per ragioni esclusivamente personali e di salute.

 

E’ una decisione sofferta ed è il risultato di un periodo di meditazione in cui è stato vagliato e soppesato ogni singolo aspetto. Ho condiviso con persone splendide un percorso intenso, una scommessa guidata dal nostro sindaco Oreste Giurlani che ho accompagnato per un tratto di cammino esaltante ed impegnativo, le tappe successive sono state percorse con gli assessori Morelli, Bellandi, Gliori e Grossi, ognuno è prezioso per me.

 

Rivolgo un pensiero particolare a tutti i consiglieri di maggioranza li ringrazio e il mio apprezzamento va singolarmente ad ognuno di loro, persone che con passione e determinazione continueranno a contribuire al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

 

Lasciatemi rivolgere un pensiero poi ai consiglieri di minoranza: li ringrazio per la collaborazione e il dialogo mai interrotto in questi mesi, non dimenticherò niente di quanto approvato insieme per Pescia in ambito culturale, l’ho considerato un onore. Da persona impegnata nelle istituzioni, forse non molto politica, ringrazio chi ha condotto le sessioni nella sala consiliare: il nostro presidente del consiglio, persona d’esperienza che si è sempre contraddistinto per gentilezza e pacatezza. Quando ci si trovi a vivere, nostro malgrado, situazioni di debolezza fisica, vedere la propria persona «sbattuta» sui giornali non aiuta, lo considero un atto di violenza gratuita. Grazie a ognuno di voi. E’ stato un onore per me essere al servizio di Pescia e dei suoi cittadini».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: