Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
none_o
Turismo, Apam: "Fino al 21-22 agosto meglio del 2020, poi preoccupazione da operatori"

9/8/2021 - 11:32

MONTECATINI -Un aumento di quasi 5 punti percentuali del tasso di occupazione delle camere e un incremento anche per ciò che riguarda il loro prezzo medio. Con buoni numeri per gli italiani, a fronte di una decisa diminuzione delle presenze degli stranieri nei “nostri” alberghi. Ma tutto sembra fermarsi al weekend del 21-22 agosto e le previsioni per settembre sono tutt’altro che rosee.

E’ quanto emerge dall’analisi condotta da Federalberghi Apam nel periodo luglio-settembre (rispetto allo stesso periodo del 2020) tramite il sistema H-benchmark, composto da un campione di 1200 posti letto a Montecatini (statistiche e previsioni che comunque sono in linea anche a quanto riferito a voce da un ampio panel di singoli operatori associati ad Apam).
 
Dallo studio emerge, infatti, un tasso di occupazione delle camere costantemente al di sopra di quanto fatto registrare nel 2020: un dato che si evidenzia soprattutto per tutto il mese di luglio e per oltre la metà di agosto, laddove nella seconda parte del mese corrente e per tutto settembre le previsioni scendono in maniera vertiginosa e si collocano costantemente al di sotto dei dati registrati lo scorso anno.
 
In percentuali, dal 1° luglio al 30 settembre (sommando quindi numeri reali con previsioni sulle prenotazioni in atto), il tasso di occupazione del 2021 sale al 35,7 per cento contro il 31,2 per cento del 2020, ovvero 1.794 camere vendute in più (in totale circa 14mila contro 12mila), per un ricavo complessivo di 1,1 milioni di euro contro i 931mila dello scorso anno.
 
Come detto, sono gli italiani a costituire la maggioranza dei turisti “estivi” di Montecatini (53 per cento), mentre agli stranieri resta una parte “residuale”: tedeschi 8,3%, olandesi 7,4%, polacchi 5,9%. «Un turismo di prossimità, anche europeo – commenta il presidente di Federalberghi Apam Carlo Bartolini – che da una parte regge grazie a chi arriva in Italia a bordo della propria auto, ma dall’altra esclude quasi del tutto importanti fette di mercato “tradizionale” come quelle della Russia e degli Stati Uniti. In questa metà di agosto viviamo una sorta di esaltazione, con una città che si illumina con il suo Tettuccio patrimonio dell’Unesco, ma guardiamo con estrema preoccupazione al futuro più prossimo: come rivelano i dati in nostro possesso, per fine agosto e per tutto settembre (un mese che, un tempo, costituiva il picco massimo per il turismo montecatinese) registriamo numerose cancellazioni e le prenotazioni sono purtroppo molto lente».
 
Sui motivi di questa tendenza non è ancora possibile fare un’analisi precisa, ma Bartolini sottolinea comunque che «non abbiamo dati certi sugli effetti del Green Pass, credo piuttosto nel clima di estrema incertezza che avvolge il mondo del turismo, al quale ha in parte contribuito Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che ha tinto di rosso anche la Toscana. Resta la predisposizione a prenotare last minute, ma con i turisti europei pressoché fermi, il settembre diventa complicato, visto che è un mese in cui il volume dei viaggi degli italiani non è alto».
 

«La settimana di Ferragosto, invece – conclude Bartolini - ci riempie di gioia, con un prezzo medio più alto anche degli anni passati e un’occupazione importante che si avvicina al risultato pieno per gli alberghi aperti. Intanto gioiamo di questa ripresa della nostra attività, che sottolinea quanto Montecatini Terme è apprezzata, per poi affrontate l’incerto futuro».

Fonte: Apam
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: