Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 19:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Così, giusto per sapere, quando è diventato legittimo sfondare un cordone di Polizia?
ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
RALLY
Daniele Michi al via del Rallye di Montecarlo

9/1/2011 - 15:00


 L'esperto copilota di Chiesina Uzzanese affiancherà il piemontese Pietro Cinotto nell'appuntamento inaugurale di Intercontinental Rally Challenge. Tre giorni al centro di un'interessante diretta televisiva curata da Eurosport.

 




 
Tricolore francese su cuore italiano. O viceversa, sta di fatto che la filiale d'oltralpe di Abarth supporterà cinque piloti nostrani sui fondi ghiacciati dell'ormai imminente Rallye di Montecarlo. Un “Dream Team” pronto a rappresentare il rallismo nazionale sui sedili della vettura-emblema del made in Italy: l'Abarth 500.
 
Parte integrante di questo progetto sarà l'apprezzato copilota chiesinese Daniele Michi, alla seconda partecipazione consecutiva sulle speciali monegasche.
L'ennesimo impegno di rilievo programmato al fianco di Pietro Cinotto, giovane pilota piemontese al centro delle evoluzioni del Trofeo Abarth 500, palcoscenico calcato nella stagione agonistica duemilanove.
 
“Non sarà facile – questo il commento di Daniele Michi – il Rallye di Montecarlo è da sempre considerato tra i più selettivi al mondo. Solo parteciparvi rappresenta il massimo delle ambizioni, ancora di più se si tratta dell'edizione del centenario. E' stata fatta un'accurata selezione, con oltre duecento equipaggi a cui è stata rifiutata la domanda d'iscrizione. Iniziare nuovamente la stagione sportiva vedendo il proprio nome tra i migliori al mondo non è male”.
 
Centoventi gli equipaggi ammessi all'appuntamento numero cento dell'Automobil Club de Monaco. “5 500 al Montecarlo” il nome del progetto italo-francese, nato da un'idea del pilota ligure Gabriele Noberasco. Proprio al fianco del noto imprenditore alimentare Daniele Michi ha raggiunto, la scorsa edizione, il terzo posto tra i partecipanti italiani. Un gran risultato per il noto rallista, venditore di vetture Fiat nella concessionaria Parlanti Auto di Borgo a Buggiano.
 
“Il Col de Turini, un'emozione unica arrivarci. Lo scorso anno ho avuto la possibilità di affrontare la gara con una vettura congeniale come la Mitsubishi Lancer Evo IX, riuscendo a concludere una gara che, per tutti, rappresenta un evento desiderato da sempre. Questa volta siederemo su una vettura a due ruote motrici, con tutte le problematiche che ne conseguiranno viste le avverse condizioni di fondo”.
 
Motori accesi alle ore nove di Mercoledì 19 gennaio, con la partenza della gara da Valence e la disputa delle prime quattro prove speciali. L'arrivo, alle prime ore di sabato 22, archivierà un appuntamento incentrato su tre giorni di confronti cronometrati e totalmente coperto dalla diretta televisiva offerta dall'emittente satellitare Eurosport.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/1/2011 - 23:18

AUTORE:
andrea

Francamente conosco poco il rallye ma conosco bene Daniele Michi e so delle sue grandi capacita' come navigatore, non per niente è stato selezionato per prendre parte ad uno dei piu' importanti rallye al mondo. Gli faccio un grosso in bocca al lupo e i miei complimenti.

Grande Daniele!!!

Andrea