Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:04 - 19/4/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Riassumendo: la Rastelli (Fratelli d'Italia) tramava per far cadere la giunta Baroncini, poi ha avuto la seggiolina e ora è diventata un docile agnellino. Al suo posto in consiglio ecco arrivare un .....
PUGILATO

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro massimo bosio dove si allenano a borgo a buggiano alla wellnessclub.

CALCIO

Questa sera alle 20,30 allo stadio Piola di Novara, la Pistoiese cercherà di dare continuità alla sua recente striscia positiva di risultati.

BASKET

Poca storia al Pala Pertini di Ponte Buggianese dove la GTG Nico Basket è riuscita a costruire un cospicuo vantaggio già dalle prime battute. Un vantaggio che poi è diventato larghissimo nel secondo tempo, con sei giocatrici in doppia cifra, fino al 86-56 conclusivo

BASKET

Dopo l’amara trasferta di Cagliari, c’è grande desiderio di rivincita in casa Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che nel fine settimana incontrerà un’altra formazione affamata di punti determinanti in chiave salvezza.

HOCKEY

Sarà una partita di vertice tra sardi e toscani che attualmente occupano il primo e secondo posto nel girone, una gara difficile per gli arancioni che troveranno un Cus Cagliari in piena forma dopo aver strapazzato Brescia in trasferta e motivatissimo a tenersi la prima posizione.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna a proporre l’iniziativa, dedicata ai propri licenziati sportivi, del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai soci titolari di licenza Aci Sport.

CICLISMO

La Vini Zabu' ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia alla partecipazione al prossimo Giro d'Italia.

CALCIO

Il 13 aprile scorso Romolo Tuci ha spento 90 candeline. Per i più giovani, questo nome dal sapore arcaico forse non significa nulla. I più attempati, invece, lo ricordano con affetto, magari col soprannome di ‘Cagnolo’.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libraria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro candidato al Premio Strega.

Palle ferme e nervi saldi
o si diventa tutti matti,
e alla .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

Vendo terreno edificabile Massa e Cozzile grande circa 10 000m2 .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
RALLY
Jolly racing team “di classe” al Ciocchetto event

21/12/2020 - 16:59

Arrivano ulteriori conferme dall’ultimo appuntamento che ha visto impegnata Jolly Racing Team. La scuderia di Larciano, rappresentata sulle strade de “Il Ciocchetto Event” da sei equipaggi, ha regalato continuità di risultati ad una stagione sportiva mandata in archivio all’insegna del raggiungimento degli obiettivi prefissati. A brillare nelle tredici prove speciali del confronto - andato in scena all’interno della tenuta “Il Ciocco” di Castelvecchio Pascoli - è stato Luca Bertolozzi, vincitore della classe A0 sulla Fiat Seicento condivisa con Fabrizio Vecoli, chiamato “alle note” del driver versiliese.


Una performance, quella di Luca Bertolozzi, concretizzata sulla pedana d’arrivo dopo due giorni che lo hanno visto costantemente al comando della categoria, caratterizzati da un fondo reso viscido dalle precipitazioni del sabato. 
 
A limitare la prestazione di Gianandrea Pisani, al primo utilizzo della Renault Clio Williams, è stata la rottura di un semiasse accusata nella giornata inaugurale quando si trovava in orbita “top ten”. Affiancato per la prima volta in carriera da Marco Nesti, il portacolori di Jolly Racing Team si è visto costretto a rimandare il confronto alla giornata conclusiva, facendo comunque segnare ottimi riscontri. Terzo gradino del podio per Gianfranco Masi e Sabrina Cintolesi, su Renault Clio R3C, con il pilota soddisfatto dell’aver centrato l’obiettivo iniziale ed essersi confermato all’arrivo di un confronto di alto contenuto tecnico. 
 
Soddisfatto, sul podio della classe A0, anche Andrea Lenzi. Il pilota valdinievolino, affiancato da Alessio Pellegrini su Fiat Seicento, ha reagito ad una serie di problematiche che ne hanno limitato la condotta di gara. Una seconda posizione, quella del driver, valsa al copilota Pellegrini la possibilità di veder concretizzate le ambizioni di risalita in ottica Premio Rally Aci Lucca. Una condizione, quella proposta dal “Ciocchetto Event”, che ha posto dinanzi al plateau di partecipanti una situazione dove asfalto viscido e nebbia si sono rivelati elementi fondamentali. Un contesto che ha visto all’arrivo anche la Peugeot 106 N2 di Walter Pagni e Mauro Celoni, con il pilota alla prima esperienza sui chilometri della selettiva gara.


Terza apparizione, archiviata con soddisfazione, per Giuseppe Carli e la Mini Cooper Rst16. Affiancato dal copilota Nicolò Micheletti, il driver si è reso protagonista di un fine settimana di alto contenuto, facendo leva sulle sensazioni positive destate dalla vettura e cogliendo una quarta posizione tra le vetture del Gruppo Racing Start.

Fonte: Mgt Comunicazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: