Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:10 - 30/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BASKET

Dopo due sconfitte consecutive, a San Giovanni Valdarno ed in casa contro l'imbattuta Faenza, la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, tenta il riscatto ad Umbertide. Quella di domenica non sarà però certamente una gara facile.

BASKET

Nel frequentatissimo punto vendita di viale Adua di Conad, platinum sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha recentemente rinnovato il proprio supporto alla causa biancorossa, sono stati presentati ufficialmente ai media altri due tasselli del roster della Giorgio Tesi Group Pistoia.

BASKET

Dopo aver presentato giocatrici, vecchi e nuove, che difenderanno i colori della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, nella stagione 2020-2021, tocca alle più piccole del roster ovvero Clarissa Mariani e Margherita Tintori.

RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
RALLY
Jolly Racing, vittoria “di classe” all'Elba

12/10/2020 - 16:03

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B grazie alla performance di Lorenzo e Cosimo Ancillotti, portacolori che hanno imbastito la propria programmazione sui sedili della Peugeot 208 R2B. Una condotta, quella dell’equipaggio fiorentino, valsa anche la seconda piazza nel confronto “a due ruote motrici”, in un contesto che ha confermato il proprio caratteristico elevato tasso di selettività affrontato per la prima volta in carriera. 
 
Due, le giornate di gara che hanno interessato l’isola, crocevia di una stagione sportiva che - proprio sulle prove speciali della manche “tricolore” - ha segnato per Lorenzo e Cosimo Ancillotti una decisa inversione di tendenza in termini di risultati, rilanciando le ambizioni legate ad una programmazione condizionata dal ritiro alla Coppa Città di Lucca di agosto ed alla vittoria soltanto sfiorata al recente Rally Città di Pistoia. Una progressione, quella degli alfieri di Jolly Racing Team, premiata dalla quindicesima posizione assoluta conquistata posizionando la loro Peugeot 208 R2B alle spalle di vetture di potenzialità superiore. 
 
Soddisfacente anche la condotta di Luca Lazzeroni e Marino Costa, impegnati nella “due giorni” tricolore sui sedili della Rover Mg Zr 105, unica esemplare a rappresentare la classe A5. A condizionare il loro avvio di gara è stato un problema all’interfono, risolto in sede di parco assistenza e che non ha negato ai portacolori della squadra valdinievolina una giornata conclusiva di gara all’insegna dell’agonismo in quello che era il ritorno nelle vesti di pilota da parte di Luca Lazzeroni ad un anno di distanza dall’ultima occasione. 

Fonte: Mgt Comunicazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: