Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:05 - 20/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

PODISMO

Altro weekend eccellente per i podisti della Silvano Fedi, con due titoli italiani e tanti piazzamenti di livello.

CALCIO

Il presidente della Larcianese Alessandro Dami, a nome di tutto il consiglio della società, comunica ufficialmente che il nuovo direttore sportivo sarà Gabriele Cerri.

BASKET

Il copione visto in gara-1 al PalaLeonessa non cambia nemmeno nella seconda partita della serie dei quarti di finale dei Playoff UnipolSai Lba 2023/24.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

none_o

Raccontami un libro, di Maria Valantina Luccioli

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
SERRAVALLE
Un gruppo di iscritti di Fratelli d'Italia contro la decisione del sen. La Pietra di nominare il nuovo portavoce

7/12/2020 - 19:27

Sergio Nenciarini, Andrea Baccini, Gennaro Vergara, Lucia Maria Mulinacci, Elisabetta Iovine, Antonio Vergara, Angelo Filippi, Francesca Sedile, Mariasossia Capazzo, Manuela Calchini, Annalisa Gonfiantini, Graziano Frosini intervengono "in rappresentanza degli iscritti di Fratelli d'Italia Serravalle Pistoiese".

"Abbiamo appreso dalla stampa  che il coordinatore  provinciale sen. Patrizio La Pietra ha provveduto a nominare un nuovo portavoce per Serravalle. Interveniamo pertanto per precisare quanto segue. Prima di nominare un nuovo portavoce il coordinatore provinciale avrebbe dovuto dare comunicazione pubblica della destituzione di Elena Bardelli, specificandone le motivazioni politiche. Non sappiamo infatti quali queste potrebbero essere, considerati il gran numero di tesseramenti effettuati dalla stessa, il costante lavoro sul territorio e l’aumento dei consensi ottenuti dal partito nel nostro comune, che in pochi anni è passato dal 4% al 14%. I motivi di altra natura non li accettiamo poiché riteniamo intollerabile che una persona politicamente valida e capace sia osteggiata e fatta fuori per antipatie e rivalità personali.

 

In secondo luogo sappiamo che la Bardelli giustamente si è mossa per vie legali per veder riconosciuti i propri diritti, per cui sarebbe opportuno attendere l’esito della sua azione.

 

In terzo luogo facciamo notare l’inadeguatezza della persona prescelta per il ruolo di portavoce: se umanamente parlando abbiamo tutto il bene da dire sul conto di Luca Cangemi, dal punto di vista politico ne rileviamo invece l’inconsistenza, non avendo portato finora nessun iscritto al partito e non godendo di consensi. Ricordiamo  a questo proposito  proprio le parole del nostro coordinatore provinciale, che in passato ha sempre sottolineato come sia abilitato a ricoprire la carica di portavoce colui che riesce a effettuare il maggior numero di iscrizioni, poiché il peso politico lo determina la quantità delle tessere. Pertanto la persona nominata non ci può rappresentare in alcun modo.

 

Oltretutto se avesse avuto un po’ di dignità e un po’ di rispetto per se stesso avrebbe rinunciato: troppo comodo infatti raccogliere nel campo seminato da altri!

 

Pur apprezzando le qualità e le doti personali di Cangemi, intendiamo comunicare al sen. La Pietra che il nostro punto di riferimento è sempre stato e rimane Elena Bardelli, a cui rinnoviamo la nostra stima e la nostra fiducia. È lei la nostra portavoce. Glielo comunichiamo pubblicamente attraverso la stampa poiché ci ha sempre negato non solo un confronto con lui, ma anche le spiegazioni e i chiarimenti più volte richiesti per lettera o messaggio, soprattutto quelli relativi alla sospensione della convalida delle tessere effettuate dalla Bardelli. Si deve concludere infatti che essendogli antipatica quest’ultima, allora lo sono anche tutti coloro che si rivolgono a lei per entrare nel partito.

 

E intendiamo  informare  pure il gruppo consiliare, che senza motivo ha sempre ostacolato il suo lavoro, al punto tale da complottare contro di lei, cercando anche di convincere gli iscritti a chiederne le dimissioni. Tra gli scriventi c’è un diretto testimone dei fatti. Un comportamento davvero esemplare, tenuto accuratamente nascosto agli altri dirigenti e premiato dal coordinatore a suon di incarichi provinciali.

 

Ci sembra che tutto risponda a un disegno ben definito del buon La Pietra, iniziato con la costrizione della Bardelli alle dimissioni da consigliere comunale a Pistoia per concludersi con questo bell’epilogo che però non sarà definitivo. Caro senatore La Pietra, anche se lei cerca di ignorarci o di annientarci minacciando di chiudere il circolo, esistiamo eccome e abbiamo il potere del voto. Se lo ricordi. Impari anche a mettere da parte i risentimenti personali, perché in politica sono pericolosi, come in questo caso. Possono diventare un’arma a doppio taglio. Avrà modo di leggere il nostro comunicato anche il presidente Giorgia Meloni, a cui sarà tempestivamente inviato".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: