Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:06 - 27/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Apprezzo molto la sensibilità del signor GABRIELE nel suo intervento "RISPETTO DEL22/ 6 u. s. e RIMPIANTI DEL 24/ 6 u. s. " e lo ringrazio.
Poichè, da quanto ho capito, è un signore anziano .....
BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

PODISMO

L’Atletica Montecatini,con il patrocinio dell’ amministrazione comunale hanno voluto ricordare Raoul Bellandi,factotum di tutte le iniziative sportive della cittadina termale,organizzando una gara podistica con relativo trofeo alla memoria,giunto alla dodicesima edizione.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PONTE BUGGIANESE
Eccidio del Padule di Fucecchio, 76esimo anniversario dell'Eccidio del Padule

24/8/2020 - 20:54

Momenti toccanti hanno sottolineato le celebrazioni per il 76° anniversario dell’Eccidio del Padule di Fucecchio che si sono svolte ad Anchione, ai margini del Padule e che ha visto una partecipazione nutrita nei vari momenti del programma congiunto predisposto dal comune di Ponte Buggianese e dal Comitato per le Onoranze ai Martiri del Padule di Fucecchio.
Presenza e partecipazione che è iniziata sin dal pomeriggio, con la presenza del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, quando è stata data corale testimonianza di un sentimento sempre diffuso attraverso la deposizione di corone di alloro ai Cippi di Capannone, Pratogrande ed Albinatico; i primi due proprio nei luoghi ove si sono svolte le tragiche vicende del 23 Agosto 1944.
L’Amministrazione Comunale proprio per la volontà di tener viva la memoria ha avviato da questo anno un’importante attività di manutenzione straordinaria dei cippi, che proseguirà di concerto con i familiari delle vittime ed il Comitato Martiri.
Alla sera, dopo la Santa Messa officiata da Monsignor Roberto Filippini, Vescovo di Pescia, che ha rivolto un messaggio di forte umanità e di stimolo ad una profonda riflessione, vi sono stati gli interventi di commemorazione del Presidente del Comitato Martiri del Padule di Fucecchio Enrico Cardelli, del Sindaco Nicola Tesi (il testo dell’intervento è allegato alla presente), del Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani.
Ha fortemente richiamato la memoria collettiva auspicando che la stessa diventi il punto di riferimento per un futuro ispirato alla pace, alla tolleranza ed al confronto.
Ha concluso indicando la necessità di mantenere la vigilanza democratica affinché non si creino le condizioni per il ripetersi di quelle tragiche vicende.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/8/2020 - 16:55

AUTORE:
vincenzo

Mi hanno accusato spesso di perder tempo a ricordare il passato .
Ma con che gentaglia abbiamo a che fare ?
Spiegare cosa sia stata una strage nazifascista (qualunque strage) e che se non si tiene la barra diritta , niente è sicuro , sembra demagogia.
La libertà non è un dono permanente , ma una conquista giorno per giorno , senza odio , ma senza dimenticare mai .

31/8/2020 - 15:35

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Ricordo toccante nelle parole del signor Giovanni Torre in relazione alla commemorazione dei CADUTI DEL PADULE DI FUCECCHIO del 23 agosto u.s. ad Anchione.
Anch' io ricordo con molta tristezza quel fatidico giorno del 23 agosto l944. Avevo otto anni e i tedeschi, a molta distanza, scambiandoci per partigiani ci spararono nel campo mentre trattenevamo il maiale per non vederselo requisire.
Giorni tristi che sono rimasti della mia memoria!

30/8/2020 - 11:20

AUTORE:
Giovanni Torre

Ricordo le parole del dramma di Marcello Bini,ex arbitro nazionale delle bocce agonistiche e operaio della Breda scomparso da qualche anno.
Abitava a Uggia ed era in tenera età e quando i tedeschi radunarono nell'aia gli abitanti della casa colonica era in braccio alla madre che cadde a terra riparando,nel possibile,il figlioletto che non fu notato durante il colpo di grazia della pistola alla testa.
Esempio di amore infinito per salvare suo figlio da morte sicura.