Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:11 - 17/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Poveri ragazzi ! dovranno competere con persone disposte ad accettare qualsiasi condizione lavorativa.
Un gran bel lavoro, un grande regalo ad imprenditori senza tanto pelo sullo stomaco, una società .....
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
74° Anniversario dell'Eccidio del Padule di Fucecchio: il programma dell'evento dal 23 agosto

20/8/2018 - 14:10

Il prossimo 23 agosto, sarà celebrato il 74° Anniversario dell'Eccidio del Padule di Fucecchio, per rendere un riconoscente omaggio alle vittime inermi dell'odio implacabile e spietato di alcune reparti dell'esercito nazista che provocò il massacro di 175 civili nei territori del Padule.
 

L’operazione iniziò all’alba e si attenuò prima dell’ora di pranzo; L’ordine impartito dal colonnello Crasemann fu chiaro: “Vernichten”, ovvero annientare.
L’eccidio si consumò “in gronda”, cioè ai bordi del Padule dove era sfollata la maggior parte della popolazione, poiché i reparti nazisti non giunsero mai nel centro di esso, temendo eventuali ma inesistenti attacchi partigiani.
L'eccidio verrà ricordato, come ogni anno, anche negli altri 4 comuni colpiti dalla strage, Fucecchio, dove si svolgerà la Manifestazione Unitaria, Cerreto Guidi, Larciano e Ponte Buggianese.

Commemorare per non dimenticare mai, per non sprecare la memoria, per tenerla sempre viva soprattutto nelle giovani generazioni, perché siano consapevoli del passato e possano costruire in maniera pacifica il futuro, senza odio e senza violenza.
La commemorazione locale si terrà, come di consueto, a Cintolese giovedi 23 agosto alle ore 8.00 con la celebrazione della Santa Messa officiata dal Vescovo della Diocesi di Pescia, Mons. Roberto Filippini, nella Chiesa di San Leopoldo e con la deposizione delle corone al Monumento ai Caduti e al Cimitero di Cintolese.
Alle ore 21.00 gli alunni degli Istituti Comprensivi “W.Iozzelli” e “A.Caponnetto” di Monsummano Terme, porteranno in scena, alla Villa Renatico Martini, lo spettacolo teatrale “Le note della memoria”, a cura di “Mimesis” e “Accademia Musicale della Valdinievole”.
 
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/8/2018 - 17:20

AUTORE:
Giovanni

Graduato o meno poco importa trattandosi di una 26^Divisione Corazzata della Wehrmacht composta da criminali.
Tra l'altro questo artigliere fu condannato a 10 anni di carcere per le 174 vittime di cui ne scontò ben pochi.

22/8/2018 - 13:21

AUTORE:
Marco Conti

Buongiorno sig. Simone.
Il 23 agosto 1944 Peter Eduard Crasemann era ancora colonnello.
Nel settembre successivo fu promosso generale mentre la divisione responsabile (26° corazzata) da fine agosto fu spostata sull'Adriatico per fronteggiare una vasta offensiva britannica (Operazione "Oliva").
I morti comunque furono 174 e non 175 come erroneamente riportato anche nel monumento commemorativo a Castelmartini.
Saluti

21/8/2018 - 0:16

AUTORE:
Simone

Il grado di Eduard Crasemann era quello di generale e non colonnello. Detto questo Complimenti a chi porta avanti la memoria antifascista!