Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:05 - 28/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri sera si è svolto il confronto fra i candidati alla carica di Sindaco di Montecatini Terme. Come tutti gli incontri del genere non ci si poteva aspettare un autentico chiarimento programmatico delle .....
TAEKWONDO

Si sono svolti domenica 19 maggio a Prato nel plesso sportivo di Maliseti i Campionati toscani taekwondo 2024 di combattimento.

BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

none_o

Il libro è stato presentato dall’autore giovedì 16 maggio alle 17 a Palazzo Strozzi Sacrati in piazza Duomo a Firenze.

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PROVINCIA
Divieto bici su strade montane, Cambiamo con Toti: "Gestione dilettantistica da parte della provincia"

14/6/2020 - 19:50

"Cambiamo!" scrive: "Interveniamo sulla problematica delle recenti ordinanze sui divieti sulle strade provinciali. Dopo le polemiche di questi giorni e dopo aver partecipato alla conferenza stampa del presidente della provincia Marmo, tenutasi nella frazione di Prunetta, lo scorso sabato.
Innanzitutto siamo in accordo con le posizioni dei circoli di fratelli d’italia della montagna pistoiese e ringraziamo la consigliera provinciale Capecchi per il lavoro svolto.


Venendo a quanto detto dal presidente della provincia Marmo , possiamo apprezzare che abbia scritto all’ufficio viabilità “per aggiustare il tiro”, ma come al solito constatiamo che si interviene ad ordinanza e problemi creati, e non prima. Entrando nello specifico possiamo essere contenti che la sp 633  verrà riparata in tempi brevi, anche se probabilmente avremo queste riparazioni finite dopo la stagione turistica, che comporterà ulteriori perdite di introiti a quelle attività per cui questo tipo di turismo è vitale. Sconcerto invece per la non risoluzione dei problemi della  SP 38, in quanto ancora la zona della Val di Forfora viene dimenticata dalla provincia di Pistoia (oltre che dal comune di San Marcello Piteglio).

 

Passando sopra  l’asfaltatura nuova, che naturalmente ci trova d’accordo, non si capisce perché non si proceda e non si voglia mai  procedere alla manutenzione nel tempo di queste strade. Se negli anni scorsi  si fosse passato  semplicemente, a chiudere le buche prima che si allargassero tanto, non si sarebbe arrivati a questo livello di degrado.
Come Cambiamo! Abbiamo lanciato la proposta della revisione dell’intera rete stradale della provincia,con particolare occhio alla montagna , già in affanno prima dell’emergenza COVID19 e  che non può più tollerare questa gestione dilettantesca.

 

Concludiamo dicendo che a questo punto ci pare particolarmente ilare il comunicato del PD di San Marcello, che un paio di settimane fa pontificava sull’ottimo operato svolto sulle strade, visto che ora stiamo discutendo di questo problema . Miglioramenti sulla viabilità ce ne sono stati, ma ancora troppo pochi e lenti. Ma non ci stupiamo che la sezione locale del partito guidato da Zingaretti, sia slegata dalla realtà , come lo  è del resto  il partito nazionale.


Cambiamo! Con Toti Montagna p.se, così come il comitato provinciale continuerà a seguire la vicenda, vigilando e portando proposte".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/6/2020 - 7:07

AUTORE:
Valdinievolino

Definire la gestione "Dilettantistica" è troppo generoso.
Siamo invece al limite dell'interdizione.