Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 07/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
SERRAVALLE
Asilo Casalguidi, Fratelli d'Italia: "Anche il luogo segnalato dal Pd è a rischio allagamento"

18/12/2019 - 14:47

Lucio Avvanzo ed Elena Bardelli intervengono ancora sull'asilo di Casalguidi.


"Interveniamo di nuovo sulla questione dell'asilo nido di Casalguidi per chiarire al Pd, nella persona di Leardo Corsini, che Fratelli d'Italia - piaccia o non piaccia - la colpa la attribuisce sempre a chi ce l'ha, a prescindere dall’appartenenza politica e dai riferimenti all’ordine temporale.

 

Gli esponenti del Pd affermano di voler guardare avanti non tanto perché tengano al bene della comunità, quanto  perché guardare indietro è per loro fonte di imbarazzo, parlare di responsabilità li infastidisce. A onor del vero occorre ricordare che, pur in assenza di fenomeni qualificati “bombe d'acqua”, in passato si sono verificate molti altri allagamenti, anche se non della stessa portata dell’ultima alluvione, e nonostante ciò nessuna amministrazione ha mai mosso un dito per risolvere definitivamente il problema, dovuto principalmente alle tombature dei torrenti che attraversano il paese e alle numerose criticità della rete fognaria in più punti della frazione di Casalguidi, da noi stessi continuamente segnalati. 

 

Ė vero che la Regione solo alcuni mesi fa ha previsto aiuti finanziari - da devolvere ai comuni mediante gara - finalizzati all’adeguamento dei tratti coperti dei corsi d'acqua per la riduzione del rischio idraulico, ma non ci risulta che nessuna delle giunte precedenti, politicamente vicine a chi ha sollevato la questione, abbia mai chiesto prima interventi in tal senso alla Regione  al fine di salvaguardare la popolazione e il territorio.

 

Chi o che cosa lo avrebbe impedito, considerato che oltretutto i governatori della Toscana sono sempre stati espressione di partiti di sinistra? Si misura da qui il vero interesse per il bene della collettività. Il resto sono chiacchiere.

 

Guardando avanti, come siamo invitati a fare, ci chiediamo: sono a conoscenza i nostri interlocutori che l'area da loro individuata come luogo comodo e sicuro, che permetterebbe la costruzione di un nuovo asilo nido corredato da ampio parcheggio - quello, per intendersi, dove sorge anche il polo scolastico - ė a rischio allagamento né più né meno di via Fucini, essendo classificata zona alluvionabile di livello P3 (in una scala che va dal livello 1 al livello 4)? Quali vantaggi deriverebbero dunque da questa scelta? Il fatto che l’abbia proposta una amministrazione di centrosinistra? E' questa la seria preoccupazione per la sicurezza e l'incolumità dei bambini? Lo hanno capito che l’intervento prioritario per Casalguidi è la messa in sicurezza del territorio, dimenticata per decenni,  e che se non si risolve a monte questo problema il rischio alluvione persisterà sempre e ovunque?".

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: