Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 11/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra tu abbia fatto l'elenco della banda del buco . Quanto di peggio una umanità sofferente possa ospitare in questa valle di lacrime è riunita in questi nomi di tastiera . Commenti vergognosi grondanti .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
Si allarga alla chiesa del territorio il fronte del "no" al decreto sicurezza bis targato Lega

8/8/2019 - 9:38

Si allarga il fronte del "no" alla campagna di resistenza civile contro il decreto Sicurezza bis, approvato dal governo Lega-Movimento 5 Stelle. Il provvedimento consentirà di chiudere i porti alle navi che raccolgano clandestini in mare. Quindi non solo la Cgil o l'associazione Libera, ma nel nostro territorio sono ormai molti i sacerdoti e le alte cariche ecclesiastiche a schierarsi apertamente contro il decreto. «Quello che è successo in Parlamento col decreto sicurezza dimostra ancora una volta che non automaticamente, non necessariamente né evidentemente, una legge perché fatta da una maggioranza parlamentare democraticamente eletta, è giusta», ha detto il vescovo di Pistoia Fausto Tardelli. Un'idea condivisa da tante parrocchie, con in testa don Massimo Biancalani (Vicofaro) e don Paolo Tofani (Agliana e Santomato), che durante una messa ha mostrato un cartello con scritto: "La disumanità non può diventare legge". Lo stesso cartello mostrato anche dall'arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti, che ha fatto andare su tutte le furie il ministro Matteo Salvini (tanto che ha scritto un tweet di risposta).

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/8/2019 - 19:25

AUTORE:
Dani

Non si allarga nulla anzi sono sempre meno a pensarla come loro.
Preti sempre più lontani dalle parrocchie

13/8/2019 - 13:06

AUTORE:
Simo

Signor Zorro lei sa cosa faccio io e a chi do un piatto di minestra???
Allora dia retta....Taccia!!

13/8/2019 - 12:37

AUTORE:
Gregorio

Quelli come te zorro e biancalani
alimentano il sistema capitalistico. A vostra insaputa s'intende.
Gli africani servono al sistema capitalistico per schiacciare i salari diminuire i diritti ed alimentare la competizione al ribasso. Pensa che vi siete opposti sia al reddito minimo che a quello di cittadinanza. Accipicchia che considerazione che avete nei confronti di chi ha bisogno ! Siete diventati il braccio armato , la voce urlante , della finanza capitalistica .
Ma nello stesso tempo come vi impegnate a dar da mangiare bere e dormire ( per non dire altro ) agli africani !
Poi quando vengono arrestati per spaccio di droga chi se ne frega , VA bene così fa parte del gioco. Vostro.

13/8/2019 - 12:31

AUTORE:
Zorro dei poveri

Certamente una fiducia smisurata anche in chi non se la meriterebbe.
Il falso senso di democrazia , ha portato i nostri figli e nipoti a dar del tu "Oh prof" a scuola. Bocciare con il rischio di ricorso al Tar oppure di un par di labbrate dai genitori (ignoranti essi stessi) oppure passare tutti ? L'esame di stato ridotto a barzelletta e la laurea a fiaschi d'olio con esami di 30 ore ed un 27 minimo obbligatorio . Tesi di semianalfabeti. Purtroppo il correttore del computer può fare poco , e figurarsi senza. Tutti col telefonino in mano che potrebbe essere di aiuto ,ci vuole un minimo di cultura anche per far domande all'apparecchio . Ora il richiamo all'umiltà mi lascia perplesso .La parità non esiste . L'ignorante usa (male) il suo vocabolario di 2000 parole (per carità di verbi e sintassi) e pretende la parità Forse siamo nati tutti uguali e contiamo uno , ma non siamo certamente tutti uguali
Questo anche per scelta , caso o sciatteria

13/8/2019 - 12:08

AUTORE:
Marco

Non solo gli zorri hanno tanto livore ma ancbe tanta presunzione, tanto delirio di onnipotenza, solo loro e gniente altro, si permettono di rispondere a tutti con supponenza e dire agli altri che non sono democratici, che siamo ignoranti ecc ecc ecc.... ma per favore voi zorri siate più umili che vi farebbe senz altro bene.
Sempre grande Salvini.

13/8/2019 - 8:36

AUTORE:
Zorro dei poveri

Mi sono solo riferito passo passo a quello che leggevo ed allo sfogo fuori tema e dalle scuse di falso orgoglio che si leggevano .
Posso dire che negli ultimi anni , non ho mai incontrato un ignorante che non fosse orgoglioso della propria insipienza. Per la citazione di Oscar Wilde , ne ho un armadio pieno . Anzi , dovrei avere anche qualche copia del De Profundis in varie lingue sia nella versione spuria autorizzata da Wilde , sia quella integrale.Buon Ferragosto

13/8/2019 - 8:27

AUTORE:
Zorro dei poveri

Il Vaticano ha senza dubbio ospitato a costo zero molti più di quelli cui tu hai dato un piatto di di minestra

13/8/2019 - 8:24

AUTORE:
Zorro dei poveri

Nessun livore . Berlusconi ci ha scassato i gioielli col ritornello che "gli Italiani " mi hanno assolto e quindi ... Se bastasse avere anche oltre il 51% di quelli che votano per fare quello che si vuole , questo equivarrebbe ad una dittatura della maggioranza. Le leggi vengono votate dal parlamento a maggioranza. Il primo "intoppo" è rappresentato dalla firma del Presidente . Nel dettaglio esiste il passaggio che a richiesta di chi preposto per Costituzione del ricorso al giudizio di costituzionalità che può riformare o annullare di fatto la legge. Ricordo infine che chi governa , ha il dovere di equità in quanto rappresenta anche chi è contrario .QUESTA E LA BASE DELLA DEMOCRAZIA . Il tuo intervento è il massimo dell'antidemocrazia per non dir peggio

13/8/2019 - 8:12

AUTORE:
Zorro dei poveri

La sua ossessione di essere l'unico che adopera nome e cognome (legga gli altri interventi ) mi intenerisce. Forse Ella pensa che usare un nome ed un cognome , renda più "nobile" il Suo intervento . Potrei firmare Luigi Rossi (il più grande scrittore di lettere anonime quando ancora esistevano) e forse cambierebbe qualcosa ?
Nel dettaglio , una legge firmata dal Presidente e pubblicata in Gazzetta , obbliga a farla ripettare ed a rispettarla. Anche nell'ultimo rigo delle leggi razziali i regnicoli avevano lo stesso obbligo . Il che non rendeva le leggi giuste .Quindi non solo le leggi si possono criticare (art 21 della Carta) ma anche disattenderLe .Inoltre quando si dovesse porre il quesito da parte di un magistrato circa la rispondenza della legge alla Carta, si potrebbero vedere annullate . Il contravvenire alle leggi è prassi corrente di tutti i giorni . Una parte entra in un fascicolo , ma la maggior parte no.
La lettura delle note del Presidente (comunistissimo) andrebbero lette

12/8/2019 - 16:45

AUTORE:
Gabriele

Egregio Zorro, io non conosco il livello scolastico di Vianovino ma, ad occhio, mi sembra superiore al tuo Q.I.
Insultare chi non ha potuto frequentare scuole superiori (il che non è detto, lo deduci tu) ed attribuirgli complessi di inferiorità od invidia indica solo snobismo, non un intelletto superiore.
Il lavorare con le mani e rimboccarsi le maniche è ammirevole e spesso, ricorda, val più la pratica che la grammatica!
Quanto ad essere inc…ti ripetutamente, ci affidiamo alla tua esperienza.
Per tutto il resto… come disse Oscar Wilde “Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza” quindi… buona serata!

12/8/2019 - 14:37

AUTORE:
Marco

Quanto delirio di onnipotenza, sapienza,scrivere scrivere e intanto il grande Salvini, che al momento viaggia sul 40%",ha fatto una grande legge e va rispettata anche da Preti e zorri con maschera o senza maschera........ rassegnatevi vi farà bene... Prima gli italiani.... Grande Salvini.

12/8/2019 - 13:16

AUTORE:
Simo

Anche a me fa male vedere quei poveri disperati che affrontano il mare su gusci di noce. Fa male sapere che sono ad un passo da noi e non possono sbarcare...ma mi fa male anche sapere che una volta sbarcati rimarranno qui a fare manovalanza a persone di dubbia moralità. Potrò non condividere la chiusura dei porti ma la giustifico. Sono ormai troppi quelli che già sono sbarcati e non si sa dove collocare.
Una domanda però mi rimane....di tutti quelli arrivati a Lampedusa quanti ne ha accolti lo Stato del Vaticano?

12/8/2019 - 11:32

AUTORE:
Roberto Ferroni

Ho alzto il dito indice della mano destra davanti al viso e chiesto al mio interlocutore cosa vedesse. Il dito, ha risposto. Beh, mi sono convinto essere ben nascosto. Così è per chi non vuol capire che un decreto, di qualsiasi tipo ed emanato da un qualsiasi governo, una volta che il PdR lo firma, quali possano essere i commenti a latere, commenti non formali respingimenti o richiesta di approfondimenti, allora detto decreto ha forma valida ed ufficiale. Chi lo critica ne ha diritto, in democrazia si fa così, ma basta, il decreto c'é, è valido e deve essere iinserito nel corpus legislativo della Repubblica Italiana. Certo, ci sono sedicenti democratici che, a prescindere da prassi, forma e sostanza, accettano solo quello che fa loro comodo o piacere oppure fanno del terrorismo vocale ipotizzando scenari terribili, che esistono solo nella loro diminuitiva mente. In Urss si chiamavano comunisti, in Germania nazisti, in Grecia, Argentina, Cile, Italia e altrove sbrigativamente fascisti. Ce ne sono anche fra questi commenti, magari pretendendo di essere la quintessenza della democraticità.

p.s. risposte da parte di anonimi riveleranno solo la loro pochezza.

12/8/2019 - 0:55

AUTORE:
Zorro dei poveri

Fra le tante cazz...te che si sentono in giro , la tua è tra le migliori .
Le parrocchie non sono cosa tua e nemmeno la scelta dei parroci . Per farti capire , ma ne dubito , è come se tu volessi andare alla Esselunga , e stabilire di designare il direttore .
Ma veramente si può essere sciocchi a tal punto ?
Oppure Salvinisti e condividere con lui il delirio di onnipotenza che gli ha fatto chiedere i PIENI POTERI

12/8/2019 - 0:49

AUTORE:
Zorro dei poveri

Mentre tu leggevi , leggeva e scriveva anche il Presidente della Repubblica . Quel "comunistaccio" assistito da tecnici di alto livello , ha firmato il decreto che è legge ed ha raccomandato di rivederlo in quanto con forti indizi di incostituzionalità e di difficile applicazione . La cassazione , recentemente ha stabilito che le ammende devono essere proporzionali alla infrazione e quelle cifre "roboanti" e senza indicazioni di gradualità , non saranno applicabili dal giudice. Per i cortei , i sindacati sono in angoscia perché di fatto protestare diventa comunque pericolosissimo - Per ilpubblico ufficiale , la qualifica può riguardare anche un addetto ai gabinetti pubblici ..e la sanzione ???Per l'obbligo del salvataggio in mare di chi in pericolo , ci sono accordi recepiti dalla Repubblica e con forza di legge e confligono con il decreto che non potrebbe passare di fronte alla Suprema Corte.Quind i , mi dice cosa hai letto ?

12/8/2019 - 0:40

AUTORE:
Zorro dei poveri

Una Domenica qualsiasi . Messa in Duomo .... Solo vecchi .....
Domenica mattina , ore 10 chiesa di rito ortodosso a Pistoia . Famiglie con bambini in carrozzina ed un clima di famiglia . La verità è che la chiesa cattolica ha perso il treno . Non ha saputo gestire il nuovo ...
Ha tenuto posizioni ortodosse con conseguenza che l'aborto , se confessato , richiedeva per l'assoluzione il Vescovo quale braccio gerarchico del papa , ed ora è accettato come debolezza. Le coppie si sposano in municipio e se in chiesa molte volte dopo anni di concubinato . La chiesa che negava la
lìEucarestia ai divorziati ha dovuto far marcia indietro etc etc . Quindi cara BEA l'idea che la chiesa nostrale sia ridotta a lumicino è una colossale banalità.

12/8/2019 - 0:31

AUTORE:
Zorro dei poveri

Bellissime tesi. Condivido il pensiero che le sinistre in tutto il mondo "democratico" sono in pieno decadimento . Forse in Italia , potevano , per quel poco che hanno governato , pensare meno agli immigrati e più agli italiani che si impoverivano giorno per giorno .
L'immissione di braccia nel sistema occidentale , è uno schema cui storicamente conosciamo lo sviluppo . Il punto è che queste braccia le ignoriamo (decreti Salvini) facendole diventare fantasmi , o non riusciamo a sfruttarle nel senso onesto della parola. Per portare un nostro ragazzo all'università o semplicemente al diploma , spendiamo , come stato , cifre nnotevoli . I senegalesi che sono quasi tutti diplomati se non laureati (controllare dati su internet) sono a vendere fazzolettini o scacciati dalle spiagge. I nostri laureati emigrano , il sud italia si sta spopolando e è bugia vergognosa che gli emigrati portino via il lavoro . Il Vaticano bla bla è roba vecchia e non vale parlarne

12/8/2019 - 0:19

AUTORE:
Zorro dei poveri

Un intervento balbettante e di difficile comprensione . D'altra parte l'uso corretto della lingua è arte difficile. Comunque tira una brutt'aria . Si accusa la chiesa (preti e vescovi e anche l'uomo vestito di bianco) di interessarsi di cose che non competono . Poi di non fare abbastanza con tutti i possedimenti ed il danaro di cui dispone per far di più . Che cervelli dissestati ...

12/8/2019 - 0:14

AUTORE:
Zorro dei poveri

cominciamo da VIANOVINO
Le solite lacrime di chi non regge botta e soffre del complesso di chi non solo non è potuto andare a scuola , ma che poi ha seguitato a vivere nei pregiudizi e magari seguire chi con facili slogam lo ha inc...ato giorno giorno . Per la carne da macello sinistra o destra è la stessa cosa ...

11/8/2019 - 22:44

AUTORE:
Roby

Ma i preti veri, quanto li faranno incavolare, 'sti fascistelli? Ah ah ah ah: grandi!

9/8/2019 - 20:33

AUTORE:
Daniele

Tofani e Biancalani = non parroci
Nulla di nuovo è naturale che si appoggiano l'un l'altro.

9/8/2019 - 14:34

AUTORE:
Dalla Pieve

Letto il decreto e condivido in buona parte il contenuto.
Vediamo se ci permetteranno di raccoglierne i frutti.
Le navi che fingono di essere ONG se ne faranno una ragione o approderanno in porti sicuri francesi , spagnoli o maltesi . Sicuri nel senso che lì è sicuro che non li faranno attraccare.

9/8/2019 - 13:24

AUTORE:
Bea

Il motivo principale per cui stanno togliendo i ragazzi dal catechismo e dell'assenza di persone durante le funzioni religiose.
Molto , troppo interesse rivolto a questi ragazzi africani e poco o nulla verso i problemi dei parrocchiani.

9/8/2019 - 11:46

AUTORE:
Vittorio

Chi manovra questo gioco (immissione forzata di manodopera a bassissimo costo) è la finanza globalista che da qualche decennio sta letteralmente schiacciando la società europea e i salari dei lavoratori. Non è un caso che la Chiesa Cattolica si schieri apertamente a favore dell'immigrazione di massa. Il Vaticano infatti rappresenta una potenza economica enorme , muovendo miliardi di euro ogni anno nel mercato finanziario.
La cosiddetta sinistra nel nostro paese non esiste più , si è completamente desertifica dei suoi valori identitari arrivando addirittura a difendere gli interessi mondialisti del capitale.

9/8/2019 - 11:36

AUTORE:
Marco

Grande Salvini un fenomeno, questi Preti gli dà noia il caldo come agli zorri.... ci facciano il piacere tutti e ognuno faccia il suo, gli zorri continuino con la loro maschera e i pretipe sino alla Chiesa, se gli riesce.....

9/8/2019 - 11:17

AUTORE:
Roberto Ferroni

Di solito commento con argomentazioni proprie ... ma voi mi avete preceduto ed anche bene, quindi non posso che concordare. Quanto ai commenti dei soliti illusi, degli odiatori di professione, degli armiamoci e partite, altro che squallore, la nostra civiltà ci impone di accettare qualsiasi espressione ... ma ci vuole tanta, tanta pazienza di fronte a certe settarietà. Ed ai discendenti di coloro che a suo tempo avrebbero fatto delle chiese e dei preti un solo falò, ai difensori della Costituzione, quando fa loro comodo, ricorderei l'art. 7 della stessa dove recita che lo Stato italiano e la Chiesa sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. I commenti dei seguaci del Vaticano verso uno Stato sono pertanto arbitrari, addirittura interferenze negli affari interni altrui. Ah, già, dimenticavo, battezzato all'età di 5 giorni, cresimato e comuinicato a nove anni. In tutti e tre i casi, per volere altrui, in un'età dove ancora le decisioni indipendenti non ci sono ne ci possono essere. Attualmente, e dopo anni di riflessioni, convintamente ateo.

9/8/2019 - 11:01

AUTORE:
Vianovino

Caro Zorro dei poveri, lo sai perché quelli che la pensano come te sono destinati a scomparire?
Perché vi autoincensate e pensate di avere la verità!
Io mi vanto di essere "popolano", lavoratore, figlio di operai, vissuto tra rinunce e pochi fronzoli. Con un futuro che mi costringerà a 50 anni di lavoro per una pensione da fame.
Io critico quando e come mi pare finché in questo paese ancora ci sarà qualcuno che la pensa diversamente da te.
Io sono sempre stato abituato a tirarmi su le maniche ed a lavorare e quando il lavoro mi è mancato ho fato di tutto per vivere degnamente e senza aiuti da parte di NESSUNO. E ribadisco NESSUNO.
MI VANTO DI ESSERE UN POPOLANO MA SOPRATTUTTO MI VANTO DI ESSERE DIVERSO DA TE!
E se te sei Zorro VIVA IL SERGENTE GARCIA!!!


P.s. beato te che hai votato sempre dalla parte di chi ha risolto i problemi.... MA VAIAAAAAAAAAAAA

9/8/2019 - 9:46

AUTORE:
Zorro dei poveri

Tutto bene quel che dici . Ma non ti sembra che , nell'alternarsi di governi degli ultimi anni , in cui almeno una volta hanno governato col tuo voto , certe storture dovrebbero essere state risolte ?
Faccio un esempio "storico" che vale solo come memoria. Nel 1929 , dopo che l'Italia unita aveva nazionalizzato i beni ecclesiastici per salvarsi da una bancarotta dei primi anni del regno , si cerco' una situazione di pacificazione fra stato e chiesa che prese il nome di Concordato . Dati economici dicono che alla chiesa vennero restituiti beni pari al 10% del valore di quelli nazionalizzati. In cambio , vennero riconosciuti una serie di "diritti" in una commistione di funzioni legali . I padri costituenti della nostra Repubblica , inserirono il concordato nella Costituzione e solo Craxi ridiscusse questo "accordo" . La tua osservazione da "popolano" non ha significato in quanto critichi gli aiuti e vorresti la soluzione. Studia , studia , che ti fa bene

9/8/2019 - 9:27

AUTORE:
Roberto

Il Vaticano spa rappresenta solo se stesso e i suoi interessi.
I preti veri non sono rappresentanti da personaggi da palcoscenico.

8/8/2019 - 23:48

AUTORE:
Gabriele

A Zorro posso rispondere che la Chiesa, quella con la C maiuscola, di Roma, non chiede, PRETENDE ed ottiene, grazie ai patti lateranensi, stabiliti proprio perché la stessa non voleva perdere i suoi poteri temporali. Come vede pago anch’io, con le mie tasse!
Inoltre la Chiesa NON ACCOGLIE, salvo qualche decina di poveracci a Rocca di Papa (dei quali almeno metà risultavano spariti all’ultimo appello) bensì si intromette nella politica interna di tutti gli altri paesi (con una spiccata predilezione per il nostro, ahimè) cercando gli onori con buoni argomenti ma lasciando agli stessi gli oneri. Un po’ troppo facile, secondo me.
Nessuno nega che moltissimi singoli parroci facciano effettivamente del bene, senza alcun secondo fine, ed a loro tutta la mia stima! Ma sembra che la bontà vera, la simpatia, sia come l’ossigeno… più si sale e più diventa rarefatta!

Al signor Mario invece posso solo ricordare, dal basso della mia ignoranza e malafede, che la Chiesa c’era anche al tempo delle crociate, guerra di conquista spacciata per liberazione della terra santa (liberazione da chi? I nativi erano loro, certo non gli europei!), la Chiesa c’era anche al tempo della Santa Inquisizione, quando ha bruciato sul rogo migliaia di donne e uomini, per liberarli dal maligno, e c’era quando ha fatto abiurare Galileo, o quando Papa era un Borgia… E sempre ne è uscita più ricca di prima, alla faccia di chi girava a piedi scalzi o a dorso d’asino!
Tralascio la storia moderna, le ferite fanno ancora male!

E la Chiesa c’è ancora, infatti! Perché è sempre stata alleata coi potenti del momento, fornendo loro talvolta anche supporto con le masse (i re erano tali per volontà di Dio, lo stesso, secondo loro, che guardava le popolazioni soffrire e morire nella miseria e nelle malattie), e perché fa leva sulla paura dell’ignoto, come tutte le religioni organizzate, fin da prima degli albori della storia.

Io non sono tesserato di alcun partito, seguo le mie idee e chi dichiara di pensarla come me, non viceversa! Se poi le promesse si scopriranno vane, pazienza: sono 70 anni che ci prendono per i fondelli, uno più uno meno… Aspetterò il prossimo che la pensa come me.
Forse Salvini sparirà in tre balletti, con tutti i salviniani, ma certo non siamo noi a fomentare l’odio, quella è una prerogativa delle forze “democratiche”, noi chiediamo solo rispetto per la nostra cultura, le nostre tradizioni, le nostre famiglie… Vogliamo poter vivere da padroni in casa nostra, a testa alta, non proni alla violenza (fisica o verbale) di chi, imbeverato da ideologie varie (propalate da chi in realtà è il primo a non crederci per niente), pretende di farci colonizzare da bande di delinquenti!
Io non mi sento pecora, non ho bisogno di un pastore, lo lascio a voi.

8/8/2019 - 20:38

AUTORE:
Greg

Tutti i paesi confinanti respingono questi finti profughi alla nostra frontiera. Nessuno li vuole solo l'Italia deve accogliere secondo le grandi menti sinistre .
Complici di chi fa affari con i trafficanti e business stile false ONG? NO grazie.

8/8/2019 - 19:11

AUTORE:
Riccardo

Che squallore questa Chiesa.
Per fortuna esistono ancora preti che sanno fare il loro mestiere.
Vogliono far credere che siano tutti allineati alle idee del Biancalani . Ma per fortuna NON è così.

8/8/2019 - 19:08

AUTORE:
Giacomo

Da cattolico praticante, non mi riconosco più in questa Chiesa. Questa Chiesa non è più cattolica, ormai, per colpa del Concilio Vaticano II, che ha trasformato la Chiesa in un’enorme ONG, tutta dedita all’accoglienza (per scopi di lucro, non per finta solidarietà evangelica) e ai vari scandali, sessuali e non. Ormai questi “sacerdoti” non hanno più fede, non credono più e votano PD, ragion per cui io non darò più un centesimo a questa finta Chiesa, ma sosterrò quelle realtà che sono ancora cattoliche tradizionali. Questa finta Chiesa ha abbandonato il Vangelo e la fede per abbracciare le idee del PD. Così facendo, non credo che la Chiesa abbia un grande futuro. Io me ne tiro fuori, non ho certo intenzione di andare a Messa per sentire prediche ipocrite di “sacerdoti” che predicano bene e razzolano malissimo. Piuttosto sto a casa, oppure vado da veri e propri sacerdoti.

8/8/2019 - 17:17

AUTORE:
Vianovino

Premetto che sono un battezzato, comunicato e cresimato!
Siamo in uno stato LAICO e quindi la chiesa deve adeguarsi alle leggi di tale Stato che fino a prova contraria è lo stesso Stato che le permette di NON pagare le tasse come invece fanno TUTTI (o quasi) i cittadini italiani!
Perché non si ribellano a tale "ingiustizia"??????
La chiesa possiede una tale quantità di immobili sfitti da poter ospitare una quantità enorme di richiedenti asilo. E non lo fa.
Quello che non sopporto è il doppio atteggiamento che mantiene: quando si tratta di giudicare il comportamento di questo o quel governo sono prontissimi mentre quando si tratta di fare il mea culpa per reati di questo o quel prelato passano tempi biblici o tali tempi non arrivano affatto.

Io propongo una bella cosa: per raccogliere fondi a favore degli immigrati da accogliere che comincino a donare i propri anelli pastorali d'oro, i tesori inestimabili che tengono nei loro sotterranei chiusi a chiave, ad aprire i caveax dello IOR.
Solo a quel punto mi convinceranno che quello che predicano è degno di essere seguito!!

8/8/2019 - 16:02

AUTORE:
mario di nanni

Che squallore questo commento! Che ignoiranza e quanta malafede. Comunque la Chiesa Cattolica ha 2000 anni di storia e leghisti da 4 soldi (anbzi 49 milioni di euro) no. C'erano i Romani e la Chiesa c'era. La Chiesa c'era anche ai tempi delle invasioni musulmane e ai tempi del fascismo. Tutto spazzato via dalla storia ma la Chiesa c'é ancora. Tempo tre balletti anche voi sparirete e la Chiesa ci sarà ancora. Ma come siete squallidi!

8/8/2019 - 14:25

AUTORE:
Zorro dei poveri

Brevissimo ! Ma la chiesa ti chiede qualcosa per aiutare chi gli pare ?
Se no, allora perché non pensi ai fatti... tuoi ? Contestare poi i tuoi sproloqui è perdita di tempo .

8/8/2019 - 11:52

AUTORE:
Gabriele

Ma quanto son tutti bravi e buoni con i soldi e la vita degli altri...
Forse non è giusta ma almeno è espressione della volontà della maggioranza!
Certo la ecclesia, per definizione, della maggioranza non si interessa, noi siamo il gregge e loro i pastori...
La stupidità non può diventare scusa per la disinformazione volontaria attuata da certe correnti politiche nonché, ahinoi, da certe correnti religiose che, visto il calo di frequentazione delle chiese, potrebbero meglio impiegare il tempo aiutando i NOSTRI disgraziati.
La disumanità sarebbe rifiutarsi di mantenere giovani sani e muscolosi a sbafo? Perché nessuno ha detto di lasciarli affogare (anche se sono naufraghi volontari)!
La legge stabilisce solo il diritto di uno stato (il nostro) di accettare o meno bande di migranti economici ansiosi di venire da noi a farsi mantenere nulla facendo o peggio facendo cose poco legali...
Se le varie ONG, la Chiesa, qualche delirante fotografo o politico desiderano andare a "salvarli", si accomodino. Basta che poi li scarichino altrove, qui ne abbiamo abbastanza!
Sentire poi il boss parlare di povertà coperto d'oro e dall'alto di uno scranno posto in magnificente edificio... mi immagino tutti gli accoliti di rosso vestiti che si rotolano dalle risate!
Sembra proprio uno scherzo da prete!

8/8/2019 - 10:50

AUTORE:
Zorro dei poveri

Sono contento e triste allo stesso tempo . Da laico (battezzato come quasi tutti) devo constatare che la chiesa prende posizione netta nei confronti di una legge e di un modo di gestire il problema della immigrazione. Fino a ora , magari con qualche prudente tentennamento , la chiesa aiutava ma non prendeva partito cercando di non entrare in polemica diretta. Ora finalmente sacerdoti e vescovi stanno dichiarandosi apertamente contrari a questo modo inumano di considerare il prossimo . Il prossimo non ha colore , nazionalità , o lingua diversa dalla nostra . Il prossimo del Vangelo è l'umanità tutta . Il padre bianco di Roma , disse che l'accoglienza deve essere gestita e non significa accogliere indiscriminatamente e poi non gestire . Questa legge va esattamente nella direzione opposta . Crea fantasmi , ingiustizia e pericolo . Questo aumenta solo il consenso dei fascistici che si augurano un nuovo Duce.