Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:04 - 22/4/2019
  • 580 utenti online
  • 26326 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
VALDINIEVOLE
Padule di Fucecchio, il consigliere regionale Fattori: “Impedire lo smembramento e preservare il centro di ricerca”

23/3/2019 - 15:46

“La Regione Toscana invece di valorizzare il Padule intende smembrarne la gestione, affidandola a Comuni diversi e sferzando un colpo mortale al Centro di Ricerca e all’Osservatorio delle Morette, il che significa minare la preservazione di quest’area bellissima”.

E’ quanto afferma il capogruppo di Sì Toscana a Sinistra Tommaso Fattori a proposito della mozione apena presentata in Consiglio  regionale per contrastare lo “spezzatino” che la Giunta intende portare avanti, affidando il Centro di Ricerca del Padule al Comune di Larciano e l’Osservatorio faunistico delle Morette al Comune di Ponte Buggianese. 

“Si tratta di scegliere se difendere e rilanciare il Padule oppure darlo in pasto agli interessi di cacciatori, proprietari terrieri e speculatori. Purtroppo l’assessora Fratoni sta andando in questa seconda direzione, che è quella della frammentazione amministrativa. E il futuro dell’ottimo Centro di ricerca sarà consegnato ad un bando del Comune di Larciano”.

“Proprio in questi giorni - continua Fattori - varie scuole stanno organizzando gite alle Morette, dove sono di passaggio una trentina di fenicotteri che sostano al Padule come tappa di un viaggio verso il delta del Po e la Sardegna. Il Padule è un’area ricchissima di biodiversità, che si trova sulle rotte migratorie di uccelli che provengono da paesi lontani, anche dall’Africa tropicale. E se cormorani, aironi, spatole e cicogne vengono qui a nidificare, lo si deve anche al lavoro che per tutti questi anni è stato fatto dal volontariato ambientalista e dal Centro. La Regione ora volta le spalle proprio a queste persone e al loro impegno, dopo promesse di rilancio e investimenti non mantenute.”

“Prima che sia troppo tardi, si riapra il confronto con tutti i soggetti interessati per rilanciare la gestione unitaria della più grande area umida d'Italia, scongiurando qualsiasi ipotesi di frammentazione amministrativa. E si garantisca continuità all’esperienza del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, finanziando il progetto presentato per il 2019”, conclude Fattori.

Fonte: Comunicato stampa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/3/2019 - 8:07

AUTORE:
mario di nanni

Caro Sindaco, che tristezza il suo comunicato molto burocratico. Insomma, lei dice che applica una legge. Anche Kesselring sosteneva di applicare la legge. Ma battute pesanti a parte, a che le seve questa replica? A dimostrare che avvete pagato una cambiale elettorale! Vorrà dire che la prossima volta altri se lo ricorderanno. Certo non è con barchini guidati da gente che probabilmente non rispetta neanche il codice delle acque (strano che i CC forestali non se ne siano mai accorti)che aumenetrà il turismo e non vedrà niente di "ritorno" economico per il suo paese. Sia serio, ci spieghi piuttosto quanto costa veramente l'inutile ciclodromo (ora ne fanno uno anche a Larciano ma privato) e ci spieghi quanto costa la finta depurazione delle acque (ma l'ha visto in che stato sono i canali del Padule? Si, visto che era su un barchino insieme a noti personaggi e candidati del centrodestra pontigiano) del suo comune. Faccia l'amministratore vero, se le riesce.

24/3/2019 - 7:38

AUTORE:
Nicola Tesi

A nome dell'Amministrazione Comunale che rappresento mi preme sottolineare che Ponte Buggianese attende l'ottemperamento di una Legge Regionale in materia e che come Ente difenderemo in ogni sede l'interesse pubblico dei beni ricadenti sul nostro territorio comunale, determinando libero accesso non in via esclusiva a nessuna Associazione tantomeno a quelle private.