Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:08 - 22/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signor F R ( che poi dovrebbe trattarsi del FAMOSO roberto f. campione di legalità), Ella ce l'ha coi buonisti come se si trattasse di difensori dello spaccio , coloro i quali desiderano un mondo di .....
RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

PODISMO

Con la presenza di circa  duecento podisti, si e corsa a Maresca (Pistoia) la gara podistica <<Marcia Verde>>.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
BASKET
La Gioielleria Mancini cala il poker nel derby

3/2/2019 - 14:54

Il PalaCardelli offre un gran bel colpo d’occhio con le tribune gremite per questo derby fra Monsummano e Chiesina. Un derby da definire “dei grandi assenti” viste le defezioni tra le fila monsummanesi di Bellini, Vezzani e con un Barneschi presente solo per onor di firma. Fra i Chiesinesi invece assenti Bagnoli, Lepori e Puccinelli oltre a quel Tommaso Sollitto che in settimana ha salutato i compagni per accasarsi a Agliana in C Gold.


Passiamo alla cronaca della partita. Botta e risposta in apertura con un Martelli in grande spolvero che segna due canestri consecutivi e offre l’assist a Calderaro che non sbaglia da tre. Monsummano è “in palla” e al 3’ è 12-5 grazie ancora a una bomba di Calderaro. Mignanelli da il +9 mentre Chiesina fatica a trovare il canestro. Ne approfitta Testa che incrementa ancora il vantaggio. Chiesina si sblocca ma Monsummano risponde colpo su colpo. Un paio di disattenzioni  difensive e altrettanti fischi dubbi da parte degli arbitri e Chiesina si rifà sotto a quattro lunghezze di distanza. Danesi piazza la bomba . Ma Chiesina contiene il divario e chiude il quarto sul 23-19.


Nel secondo quarto fa il suo ingresso in campo Navicelli  che “spacca” letteralmente la partita mettendo a segno 13 punti intervallati solo da un canestro di Romano. Time out Chiesina ma al rientro è ancora Navicelli a punire da 3. Chiesina tenta una timida risposta ma prima Testa da 3 e poi Calderaro (sempre ottimo, saranno 27 i punti per lui alla fine) in contropiede allungano sul +14 a 1’ dalla fine del secondo quarto. Calderaro firma il 46-32 sulla sirena.


Maccione colpisce da 3 in apertura terzo quarto poi Calderaro serve un assist al bacio a Maccione per il suo personalissimo break di 5-0. Bulleri colpisce dalla media ma Calderaro da tre segna il +20 e subito dopo si ripete per un parziale di 11-2 in poco più di 2’30”. Coach Guelfi chiama time out e torna con la difesa a uomo ma Calderaro colpisce dalla media. Romano appena entrato sigla il +28 e il vantaggio assume dimensioni consistenti. È Calderaro a siglare il +30  (68-38). Chiesina rosicchia qualche punto e il quarto termina sul 70-45


Chiesina tenta il tutto per tutto con il pressing e piazza un parziale di 9-2 in apertura ultimo quarto accorciando a -18. Ci pensa il solito Calderaro a respingere gli assalti biancorossi con una bomba da tre. Chiesina ci crede e rimonta punto su punto è al 5’ è 76-60. Ancora un parziale di 4-0 di Chiesina e al 6’ è 78-64. A 2’20” dal termine è a -10. Martelli dalla lunetta da il +12. A 30” dalla fine una bomba di Bulleri porta Chiesina è a -7 ma Navicelli dalla lunetta allunga a +9 e la partita si conclude con il punteggio di 84-75.


“Le rotazioni forzate ci hanno costretto a rivedere i nostri principi difensivi - commenta soddisfatto coach Matteoni a fine partita - chiedere una cosa del genere alla propria squadra non è mai semplice, ma i ragazzi hanno saputo adattarsi velocemente in settimana rispondendo alla grande. Una buona difesa ci ha così permesso di lottare e dominare a lunghi tratti la partita. Di contro qualche meccanismo meno oliato contro il loro press ci ha dato qualche problema nell'ultimo quarto. Complimenti a tutta la squadra, non era affatto facile.”


Gioielleria Mancini Shoemakers 84
Chiesina Basket                            75


Parziali: 23-19; 46-32; 70-45


Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano: Navicelli 16, Barneschi ne, Danesi 3, Luciano, Maccione 7, Marchetti ne, Alikalfic,  Romano 13, Mignanelli 2, Martelli 9, Testa 7, Calderaro 27. All.: Matteoni


Chiesina Basket: Salani 4, Moroni 10, Bulleri 18, Rivi 5, Crippa 10, Parrini 4, Martunas 3, Moschini 6, Santacroce 3, Iozzelli 3, Bettarini 9. All.: Guelfi

 

Fonte: Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: