Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 11:05 - 26/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri sera si è svolto il confronto fra i candidati alla carica di Sindaco di Montecatini Terme. Come tutti gli incontri del genere non ci si poteva aspettare un autentico chiarimento programmatico delle .....
BASKET

Il Cda di A.S. Pistoia Basket 2000 Srl prende atto della lettera di dimissioni del vicepresidente Francesco Giuseppe Cioffi e lo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni al fianco della società con passione e senso di appartenenza.

PODISMO

La Silvano Fedi prosegue nel proprio magic moment, confermandosi protagonista sulle strade del podismo toscano.

BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

none_o

60 scatti fotografici dell’antropologo e fotografo Marco Aime.

none_o

Nei locali della galleria d'arte Casa Venio in piazza IV Martiri una originale mostra di pittura e scultura.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
BASKET
Una Gioielleria Mancini incerottata cede nel derby

22/1/2024 - 10:05

La Gioielleria Mancini si presenta nel derby contro Agliana ampiamente rimaneggiata, out ancora Alessandro Danesi a cui si aggiungono le assenze di Manetti per infortunio e Tommei per squalifica.

 

La cronaca della partita


Agliana prende subito il comando della partita con due bombe di Bonistalli e Catalano, Calderaro risponde con la stessa moneta ma Catalano va ancora a segno. L’inizio è scoppiettante con botta e risposta tra le due squadre. Una bomba di Nieri porta Agliana sul + 6 ma la reazione dei monsummanesi non tarda ad arrivare, due bombe consecutive di Santi e Calderaro riportano Monsummano a -3. Agliana non sbaglia niente e tenta nuovamente l’allungo con Rossi e una bomba di Nesi poi ancora Nesi per il +10 neroverde. Ma Monsummano non molla, prima Meacci e poi Calderaro da tre dimezzano lo svantaggio. Nesi va a segno dalla media ma Meacci fissa il risultato sul 29-24 alla fine del primo quarto.

 

L’inizio del secondo quarto è di marca monsummanese che con Vettori e Meacci si riporta a contatto, coach Gambassi ricorre al minuto di sospensione ma al rientro la musica non cambia con i ciabattini sempre incollati alla scia Aglianese. Il secondo quarto scivola in equilibrio, si segna molto meno ma Agliana non cede, Rossi fissa il risultato alla fine del secondo quarto sul 43-38.

 

Alla ripresa del gioco Rossi va a segno ma un gioco da tre punti di Meacci e un canestro di un Calderaro onfire (top scorer dell’incontro con 24 punti) riportano i blu-amaranto a -2. Botta e risposta tra Rossi e un ottimo Meacci poi sale in cattedra Nieri che infila 5 punti consecutivi. Il momento è favorevole ai neroverdi che con Rossi, Nieri e una bomba di Nesi allungano sul +14. Monsummano barcolla ma ha ancora la forza di reagire con Meacci, Vettori e una bomba di Cellerini che riporta Monsummano a -6. E’ Mucci a fissare il risultato alla fine del terzo quarto sul 63-55.

 

Agliana rientra determinata e va segno dalla lunga distanza con Bacci ma ancora Calderaro risponde sempre da tre e subito dopo è Cellerini a riportare i Monsummanesi a -6. Ci pensa Zita a togliere le castagne dal fuoco ad Agliana con una bomba che taglia le gambe ai ragazzi di coach Matteoni. Monsummano è incapace di reagire e Agliana prende il largo aggiudicandosi il derby con il punteggio di 86-64.

 

Monsummano, nonostante le assenze resta aggrappata alla partita per 33 minuti dimostrando grande carattere. alla lunga le rotazioni limitate si fanno sentire e manca la lucidità nei minuti finali. Adesso due incontri importanti per i ragazzi di coach Matteoni che domenica ospiteranno il Cus Pisa e la settimana dopo saranno attesi da Carrara nella loro tana. La speranza è di recuperare gli infortunati quanto prima.

 

Endiasfalti Agliana 86 Gioielleria Mancini Shoemakers 64 Parziali: 29-24; 43-38; 63-55

 

Endiasfalti Agliana: Mucci 2, Catalano 5, Zita 6, Rossi 19, Andrei 7, Mbengue 2, Bibaj, Nieri 13, Bonistalli 3, Nesi 16, Bacci 13. Baroncelli. All.: Gambassi

Gioielleria Mancini Shoemakers: Danesi ne, Cantrè, Tonfoni, Meacci 17, Calderaro 24, Vettori 5, Lepori 4, Giusti, Boccardo, Cellerini 8, Santi 6, Manetti ne. All.: Matteoni

Fonte: Shoemakers
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: