Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 20/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BOXE
Buona la prima per il ritorno della boxe a Montecatini

20/11/2018 - 11:58

Buona la prima per l’ormai collaudato team del Luctor Cage Fighting capitanato da Falco Pietro, Alberto Tesi, Francesco Gori ed Elia Gentili.


Il team ormai ci ha abituato a grandi spettacoli da gabbia come Luctor Mma e da Tatami come Pistoia Challenge, eventi ormai affermati nel panorama nazionale, ma questa volta il team ha voluto spingersi oltre, mettendo su un ottimo evento da ring che per essere alla sua prima edizione ha fatto contare oltre 600 partecipanti a Montecatini per una giornata intera dedicata al fighting.

 

Numeri importanti che danno conferma dell’ottimo lavoro fatto dagli organizzatori, ma soprattutto del buon lavoro che svolgono i team nelle loro sedi, preparando e incitando i giovani a mettersi in gioco per superare i loro ostacoli e raggiungere i propri obbiettivi sportivi. Abbiamo la conferma che l’unione fa la forza e il duro lavoro di anni sta portando i propri frutti.


La giornata parte con un piccolo ritardo per causa di qualche ritardatario, ma grazie al buon lavoro dei giudici e dell’organizzazione si riesce a rispettare i tempi previsti senza provocare malumori o scontenti dovuti a lunghe attese. I primi a rompere il ghiaccio sono dei bambini della Fight Gym Larciano e Top Fight Pistoia che si esibiscono dando vita a una bella prova tecnica e di buon senso: sono il nostro futuro!


Subito a seguire si parte su due aree gara, ring e tatami con Mma Tecnica (light) e Fight Code Tecnica (light), dove si sono disputati più di 60 match uno dietro l’altro, con molti ragazzi giovani e non, provenienti da tutta la Toscana che hanno avuto la possibilità di avere il primo approccio alla competizione, dando vita a ottime performance e acclamati da un caloroso pubblico.


Alle 18 puntuali, come da programma, viene riallestita l’area e si parte con il pieno contatto sul ring, dove abbiamo visto ben 11 match entusiasmanti che hanno infiammato il Palavinci. Ovviamente il pieno contatto ha sempre il suo fascino, ma non solo per la potenza dell’espressione tecnica e la possibilità del ko, ma anche perché solitamente gli atleti di pieno contatto hanno più esperienza, e riescono a dare vita a dei match molto belli sia sul piano tecnico/tattico che atletico. Abbiamo assistito a delle vere battaglie con molti cambi di fronte,un vero e proprio spettacolo senza match scontati. 


Aprile VS Ricci  vince Aprile (intervento medico 2°round)
Daniel VS Ruggi vince Barbi (punti)
Cuti VS Ganaj vince Cuti (punti)
Bordoni VS Romei vince Bordoni ( punti)
Jabar VS Haderaj vince Haderaj (KO Tecnico)
Schiano vs Primerano vince Schiano (punti)
Costa VS Dainelli vince Dainelli (punti)
Ruggero VS Hoxha vince Ruggero (Ko Tecnico)
Guerrini VS Andreani vince Andreani (punti)
Xhaferaj VS Recchia vince Xaferaj (punti)
Armetta VS Gerardi vince Gerardi (punti)

 
Alle 20,30 si riparte con la terza parte dell’evento, la vera sfida, la boxe. Ebbene si, come preannunciato, gli organizzatori sono riusciti a riportare a Montecatini, dopo tanti anni, la nobile arte: motivo di orgoglio.


Grazie all’aiuto di un’ottima scuola come la Pugilistica Lucchese, tutto questo è stato possibile. Sono stati coinvolti, oltre al team di boxe Fight Gym Larciano, capitanato da Jury Stellato, tutti i team della zona come la Pugilistica Montecatinese, Cascina, Lucca, Rapallo ecc...,dando vita a un’ottima card con pugili veramente preparati bene, che si sono battuti fino all’ultimo secondo riaccendendo il palazzetto.

 
Massai batte (pug. Cascina) vince ai punti Jemelijanov (Boxe Celano Genova)
Monti (Fight Gym Larciano) vince ai punti Pucciarelli (Boxe Rapallo)
Kurti (Boxe Celano Genova) vince ai punti Campioni (boxe Venturina)
Cecchini (pug. Cascina) vince ai punti Massoni (Pug. Lucchese)
Corina (pug. Lucchese) vince ai punti Alberti (La spezia)
Garofano (pug. Lucchese) vince ai punti su Niccoli (pug. Montecatinese)
Giannarelli (La spezia) vince su Garibaldi (Pug. Lucchese)
Bracaloni (Pug Cascina) vince su Ruffo (Fight Gym Larciano)


Ore 23 circa termina la serata e la grande macchina si riaccende per sistemare tutto e riconsegnare il palazzetto come di consueto accordo. Gli organizzatori ringraziano il Comune di Montecatini Terme, l’assessore Alessandra De Paola, tutti gli sponsor, tutti i team che hanno partecipato, tutti i ragazzi che si sono messi in gioco, ma soprattutto grazie a tutto lo staff.

 

Il prossimo Luctor è in programma l'11 maggio.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: