Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:06 - 22/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
LAMPORECCHIO
Hospice,visita del direttore generale alla struttura:
“Modello per l’Azienda USL Toscana centro”

16/10/2018 - 8:43

A circa un anno di distanza dall’aumentata disponibilità di posti letto all’Hospice la “Limonaia” di Lamporecchio il direttore generale, Paolo Morello Marchese, ha visitato la struttura insieme al direttore della Società della Salute Claudio Bartolini e al direttore aziendale delle cure palliative Pietro Morino.

Situata nel Comune di Lamporecchio, in località Spicchio nella zona distretto della Valdinievole, la struttura che dispone in totale di 13 posti letto (11 a carattere residenziale e 2 di day hospice) lo scorso anno ha accolto quasi 150 pazienti non solo oncologici ma anche persone con patologie croniche in fase avanzata di malattia (ad esempio Sla e/o insufficienze di organo), garantendo anche un efficace sostengo alle famiglie.

Una struttura di eccellenza, l’ha definita Morello, precisando che la “Limonaia” sarà il modello di riferimento per la realizzazione degli altri Hospice aziendali: nel 2019 è prevista l’apertura anche dell’hospice ad Empoli con 10 posti letto.

“Sono strutture fondamentali che devono essere presenti in tutti i territori della nostra Azienda Sanitaria –ha detto il DG- per garantire l’assistenza alle persone malate anche nel fine vita”.

Nell’Hospice di Lamporecchio è presente un’equipé multidisciplinare (composta da medici palliativisti, specialisti, infermieri, psicologi, operatori socio sanitari, fisioterapisti) ed in particolare i Medici oltre che assicurare l’assistenza in Hospice sono garantiscono anche l'assistenza palliativa domiciliare ed ospedaliera dei pazienti nell’area pistoiese.

All’incontro erano anche presenti il responsabile della struttura, il dottor Luca Lavacchi, e la coordinatrice infermieristica Nadia Bertocchini che hanno spiegato che dopo la consistente ristrutturazione la “Limonaia” ha aumentato la disponibilità di camere tutte singole, con bagno e offrono la possibilità di accogliere anche un accompagnatore. Sono inoltre presenti ambulatori specialistici e infermieristici, oltre ad un’area soggiorno e una cucina a disposizione, che possono essere utilizzati autonomamente dai pazienti, familiari ed amici.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: