Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:09 - 20/9/2018
  • 617 utenti online
  • 31428 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista nel suo piccolo sta portando avanti questa proposta in aiuto del Commercio per i cittadini che vanno in pensione Ho già lo sono e che continuano a gestire un'attività, i contributi .....
BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
CALCIO

È partito ufficialmente martedì 4 settembre il programma leve di calcio, la serie di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo. 

Podismo
CALCIO

Sabato 1 settembre la Scuola Elite GSD Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste. Allo Stadio Mariotti è in programma l´Open Day 2018, l´occasione per tutti i bambini nati tra il 2010 e il 2013 per avvicinarsi per la prima volta al gioco del calcio.

Podismo
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
BASKET
Torna il torneo 3 vs 3 per Andrea Cardelli

14/8/2018 - 11:23

La famiglia di Andrea Cardelli, con l'organizzazione dell'amico Matteo Zamboni, è riuscita a organizzare il 2° Torneo di Basket 3 vs 3 all'area verde attrezzata Riani, detto il "campino" anche quest'anno.


Per l'occasione l'amministrazione ha installato dei nuovi canestri e il torneo durerà due giorni (24 e 25 agosto) e non solo uno come il primo anno.


Dopo la "prova generale" del 2017, bellissima e commovente con l'applicazione della targa in sua memoria sul cippo del Riani, quest'anno il torneo allarga gli orizzonti con tante squadre, ben 16, e offrendo anche un torneo di "mini basket" per i più giovani che daranno inizio alle due serate.

 

Quindi dalle 20 alle 21 giocheranno le squadre dei ragazzini, sempre 3 vs 3 con conclusione dell'incontro al raggiungimento dei 21 punti. Dalle 21 a mezzanotte circa il venerdì le squadre faranno le partite della fase eliminatoria dei gironi mentre sabato via ai quarti di finale, semifinali e finale.


Ci saranno gli arbitri Uisp a regolamentare i match che interverranno a titolo gratuito e per questo tutti ringraziano di cuore Nicola Tesi per la generosa concessione. Sono stati necessari per il livello professionale assai elevato del torneo.


Tanti difatti i calciatori professionisti ed ex professionisti della nostra zona che parteciperanno in qualità di giocatori e per questo motivo Bruno Ialuna assieme a tutta la squadra del Montecatini Basket saranno gli ospiti d'eccezione delle due serate. La loro presenza è dovuta soprattutto per fare il tifo al loro "neo allenatore" Alberto Tonfoni che assieme a Matteo Zamboni e a Luca Natali (il tatuatore dei "vip") saranno parte dei membri della squadra "di casa" del torneo.


Sarà premiata la prima squadra con il Memorial ad Andrea; il miglior giocatore e il vincitore della "gara di tiro a 3 punti", altro "giochino" che verrà fatto tra un match e l'altro per far divertire davvero tutti.


Emozionati ed entusiasti i genitori di Andrea che rivivono in questo torneo la passione che provava il loro ragazzo per questo splendido sport e che attraverso la manifestazione sentono quell'affetto che ovviamente manca loro constantemente.


L'assessore allo Sport Lida Bettarini è stato presente in tutta l'organizzazione incontrando le esigenze necessarie per il torneo e sarà presente anche durante le serate per sostenere i tanti ragazzi pievarini accorsi: "E' una manifestazione che riempie il cuore, oltre al fatto che Andrea era un ragazzo nato e cresciuto nel nostro paese, e molto amato per il suo carattere fantastico, il ricavato (iscrizione al torneo comunque ad offerta) sarà interamente devoluto alla Misericordia di Pieve a Nievole. Un ringraziamento ai suoi genitori ed ai suoi amici per aver rinnovato l'impegno ed aver riproposto questa bellissima manifestazione che non chiude la stagione del basket "autdoor" al Riani perchè il suo campo all'aperto è amato dai ragazzi di tutta la Valdinevole che ci giocano fino al tramonto e oltre, fino a che la bella stagione lo permette".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: