Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che io sia fascista è una opinione tutta tua, non comprovata dai fatti ma solo dalla tua personale idea di democrazia, ma tant’è…
Tanto ormai sappiamo tutti che chiunque non sia prono alle tue .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
VALDINIEVOLE
Pannelli fonoassorbenti nel tratto valdinievolino dell'A11 e sul cavalcavia: lavori fino a inizio 2018

27/9/2017 - 18:52

Alla direzione del Quarto Tronco di Autostrade si è tenuto ieri un incontro con i responsabili dei lavori sulla A11. In particolare, si è discusso del cantiere che, in questo momento, è aperto per la manutenzione straordinaria del cavalcavia ferroviario, vale a dire la porta di ingresso a Montecatini Terme per gli autoveicoli in arrivo dal casello. I lavori stanno creando alcuni disagi al traffico, specialmente nelle ore di punta a causa del senso unico obbligatorio che impedisce la marcia in entrambe le direzioni. 
 
I lavori, finanziati per circa un milione di euro, prevedono interventi necessari alla sicurezza di tutta la struttura, con la sostituzione dei vecchi guard-rail con quelli nuovi e con la messa in opera dei pannelli fonoassorbenti. Questi lavori, così come hanno riferito nell’incontro gli ingegneri di Autostrade, sono molto complessi, con il termine previsto per il primo trimestre del 2018. La società Autostrade seguirà l’andamento del cantiere insieme ai comandi delle polizie municipali di Pieve a Nievole e Montecatini Terme, nell'ottica di monitorare l'andamento del traffico con l’obiettivo di ridurre al minimo i rallentamenti.
 
La notizia ottima per la Valdinievole è l’affidamento e la cantierizzazione dei lavori per posizionare le barriere fonoassorbenti, dal km 38 al km 44 del percorso autostradale. L’intervento era stato richiesto da tempo dai Comuni interessati dalla tratta, che per decenni hanno dovuto affrontare il problema del rumore del traffico, con non pochi disagi per i cittadini e le imprese. L’impegno per le barriere fonoassorbenti era iniziato nel primo mandato della giunta Bellandi, con un lavoro portato avanti a tutti i livelli, con azioni amministrative e importanti manifestazioni pubbliche, fino a concretizzarsi nel lavoro parlamentare dell’onorevole Edoardo Fanucci e la sua interlocuzione con il governo. 
 
“Avevamo preso un impegno preciso con i residenti della zona - dice Fanucci - e siamo molto orgogliosi di aver portato a termine il progetto. È un risultato di cui andare fieri, raggiunto dopo un lavoro lungo e difficile, per il quale voglio ringraziare le amministrazioni comunali coinvolte, il sottosegretario Del Basso de Caro, e i tantissimi cittadini che ci hanno sostenuto in questa battaglia. Da Vice Sindaco, portai avanti la campagna “Fonoassorbimi” per sollecitare Autostrade a questo intervento. L’iniziativa nacque contro tutto e tutti, ed ebbe il merito di accendere i riflettori sul problema e di coinvolgere i residenti in prima persona. Finalmente possiamo esultare e festeggiare questa opera, necessaria per migliorare la vita di migliaia di cittadini”. 
 
Molto soddisfatto anche il sindaco Bellandi: “Siamo particolarmente contenti dell’ufficializzazione della posa dei pannelli sul cavalcavia e per un lungo del tratto del percorso autostradale e crediamo veramente che dopo tanti anni di battaglie questo sia un risultato di cui andare fieri per i nostri cittadini di Montecatini che avevano sempre conservato la speranza di vedere realizzata questa importante barriera antirumore”.

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/9/2017 - 6:47

AUTORE:
Franco

È colpa del Sindaco che pensa solo ai cavalli.

28/9/2017 - 18:40

AUTORE:
nicola

Intanto Monsummano resta fuori, visto che il km 38 è al limite di Pieve.
Bene così. Si vede che non serve.
Ci racconteranno che Monsummano ha un accordo particolare, che Monsummano non ha partecipato a qualcosa, che è colpa di mazinga zeta o dell'ape maia, ma non degli amministratori. Mai degli amministratori. Anzi, loro non ne sanno niente. E se lo sanno ben fanno a stare zitti, fosse che qualcuno se ne accorga...
L'impegno preciso era per la Valdinievole, ma evidentemente Monsummano non ne fa parte.
Scusate l'ignoranza, mi merito un bel 4 in geografia.

28/9/2017 - 16:00

AUTORE:
Guido Pucci

Come sempre in Italia una goccia nel mare è un grande successo. Si cambia un giochino al giardino e si fa l'inaugurazione con complimenti di tutti, si mettono i pannelli fonoassorbenti ed è un grande successo da incorniciare. In un paese civile sarebbero tutte opere di ordinaria amministrazione. punto. Poi, invece, i disagi, i problemi e le inefficienze rimangono per anni e anni e anni.

28/9/2017 - 14:36

AUTORE:
simo

Nn è un cavalcavia è la tela d Penelope solo che a questa nn s sa chi c lavora...non c è mai nessuno poi se c è urgenza d finire s può lavorare la notte cm succede negli altri paesi quando s lavora sulle strade...io lavoro in direzione Lucca e ora vado a prendere l A11 a Chiesina ma chi deve andare in direzione Firenze fa lunghe file ed è costretto a partire prima.

28/9/2017 - 10:40

AUTORE:
antonio

Ammetto la mia ignoranza in materia...ma possibile servano tutti questi mesi di lavori per realizzare la cosa???? Scusate ma tutto questo tempo e, come viene riportato, la complessità dei lavori e vista la spesa.....forse facevano prima a smantellarlo e rifarlo... Non mi pare che il ponte ferroviario a serravalle abbia richiesto tutto questo tempo... A me non sembra proprio una barzelletta a discapito dell'utente...

28/9/2017 - 10:37

AUTORE:
Jack

E' da inizio agosto che il cavalcavia è chiuso per lavori.
Inizialmente dicevano che ci voleva circa un mese - fantascienza - poi almeno un'altra settimana - altra balla - e poi ci dicono fino al primo trimestre del 2018...se lo abbattono e ci costruiscono un cavalcavia nuovo forse fanno prima. Inoltre che orari fanno questi lavoratori dell'autostrada. Quando passo il mattino alle 7 non si vede nessuno e altrettanto alle 18. poi il sabato e la domenica il nulla e non parliamo se piove o tira vento..il vuoto! Chissà se basterà il 2018...AUGURI!!!

28/9/2017 - 10:12

AUTORE:
Cittadini

Se è vero che per fare questi lavori il traffico sarà nel caos per 200 giorni mi sa che avete poco da fare i fenomeni.

28/9/2017 - 8:41

AUTORE:
Godai

Sicuri che sia una bella notizia?

Sono d'accordo che i pannelli fonoassorbenti per i residenti localizzati in quel tratto siano una buona notizia. ma non credo che qualcuno abbia messo loro una pistola puntata alla tempia per farli risiedere in quelle case.

Al contrario tutti i giorni si formano code che portano anche a tempi di percorrenza di 45+minuti per attraversare il territoirio di Pieve a Nievole.

Però sindato e politici vari sono felici...

Contenti loro.

27/9/2017 - 19:03

AUTORE:
Flavio

È colpa del Sindaco!
Dimissioni
Va solonin bicicletta
È cattivo