Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Esiste per me una domanda che occorrerebbe fare per sapere chi hai davanti .

A seconda della risposta , puoi confrontarti , o tirar di lungo perché perdi il tuo tempo .

La domanda è :

Quanti .....
SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTECATINI
Baldecchi e Pazzaglini (Pd) sostengono una mozione a favore del raddoppio Lucca - Pistoia: "Avanti con convinzione"

6/12/2014 - 15:18

Il Partito Democratico di Montecatini Terme sostiene compatto il raddoppio della linea ferroviaria Lucca-Pistoia. Il documento che dà il via libera all’opera è stato approvato all’unanimità dall’assemblea del partito e presto sarà discusso in Consiglio comunale. Il capogruppo Luciano Baldecchi, infatti, presenterà una mozione per esprimere un giudizio positivo sull’opera e chiedere all’amministrazione Bellandi di proseguire i lavori con la massima convinzione nel progetto. 
 
“Il Decreto Sblocca Italia – spiega Franco Pazzaglini, segretario del Partito Democratico - destina al nostro territorio ben 215 milioni di euro per l’ampliamento della tratta: un’opera storica, attesa da anni, che rappresenta un intervento fondamentale per il rilancio e la ripresa turistico-economica dell’intera Provincia di Pistoia”.
  
“ll raddoppio dei binari – concorda Baldecchi - consentirà di ammodernare un’infrastruttura ormai obsoleta, migliorando sensibilmente la viabilità, i tempi di percorrenza e dando modo a turisti, lavoratori e studenti di beneficiare di un servizio adeguato. Peraltro, l’intervento incentiverà il trasporto su rotaia, dunque non inquinante, favorendo la mobilità sostenibile e il rispetto dell’ambiente. Occorre che il Consiglio comunale si esprima con nettezza in favore dell’opera".

La mozione, oltre al raddoppio della ferrovia, chiede all’amministrazione di completare il collegamento (accessibile anche per i disabili) fra il terzo binario della stazione e i parcheggi “Adriano Bandini”, “Terminal Bus” e "Piscina comunale”. 
Inoltre, si chiede l’impegno per realizzare opere sostitutive dei tre passaggi a livello esistenti, in modo da migliorare accessibilità, viabilità e vivibilità grazie all’ineludibile eliminazione delle barriere che oggi insistono sul territorio comunale. “Ovviamente, anche su questo aspetto, sarà necessario dare vita a percorsi partecipati che coinvolgono la cittadinanza, al fine di individuare unasoluzione efficiente, condivisa e realizzabile”, conclude Baldecchi.


Luciano Baldecchi 
Franco Pazzaglini

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: