Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Pd Montecatini: "Rfi ci dica come sarà il vero progetto del raddoppio ferroviario"

5/3/2016 - 15:47

Comunicato stampa a cura di Franco Pazzaglini (Pd Montecatini): "Viste le sorprendenti dichiarazioni dell'Ad di RFI mi domando, anzi, a questo punto domando a lui, se e già stato deciso, come annunciato a Lucca, che il raddoppio della ferrovia da Montecatini a Lucca non preveda nessuna sopraelevazione, per quale motivo RFI stessa continua a rassicurare l'amministrazione comunale di Montecatini che le soluzioni progettuali in studio sono due? Oltre a quella di affiancamento si è sempre parlato infatti anche della possibilità di sopraelevazione del tratto di centro città. 

Se a quanto pare le decisioni invece sono già state prese, cosa devo pensare? Devo pensare che ci state prendendo in giro? Oppure che state facendo fare ai progettisti un lavoro inutile? In entrambi i casi credo che la città abbia il diritto di sapere come stanno le cose. Montecatini deve avere il diritto di poter incidere su una decisione così importante per tutti. Questo non vuol dire essere contro il raddoppio, anzi e una necessità e una priorità condivisa. Ma sento la responsabilità di poter trovare insieme la miglior soluzione per non penalizzare pesantemente il territorio".

Fonte: Pd Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/3/2016 - 13:20

AUTORE:
Marco

Pazzaglini fa una domanda a RFI, io invece vorrei fare a lui una domanda ed a tutti i suoi compari. Ma dove eravate fino ad oggi? E si che sono mesi che si sa che la soluzione più probabile sarà quella di un affiancamento di un secondo binario a quello attuale, con conseguente chiusura con un muro in via del salsero, con un sottopasso-ghetto in via Tripoli, (c'è ancora da capire come verrà risolta la questione del fiume sotterraneo), ed un altrettanto sottopasso-ghetto in via Marruota. Sottopassi-ghetto in quanto lì, come Pazzaglini dovrebbe ben sapere vista la sua professione, non ci sono gli spazi giusti per dei sottopassi che comunque risultano sempre ricettacolo di sporcizia, ristagni di acqua se non, addirittura, favoriscano la malavita. Tutto questo perchè RFI è stata lasciata lavorare in silenzio senza che nessuna autorità cittadina/provinciale dicesse nulla ne sollevasse la questione. Oggi vi svegliate tutti e volete cavalcare la situazione? Ma credete veramente che ancora qualcuno vi creda?
Ed il nuovo presidente della provincia mai abolita Vanni che dice? Anche lui si sveglierà di soprassalto una mattina e si accorgerà che l'asse ferroviario Pistoia-Lucca avrà definitivamente ed irrimediabilmente diviso in due tutta la zona Pieve a Nievole-Montecatini-Massa e Cozzile, con la sempre più urgente e mai risolta questione dell'uscita autostradale a fare da cornice a tutto questo? In un paese normale ed in presenza di lavori così importanti per il nostro territorio i politici locali dovrebbero intervenire sui progetti usando il buonsenso e contrattando con la controparte, non svegliarsi di soprassalto una mattina ed accorgersi che la loro città verrà stravolta e, questa volta si, definitivamente divisa in due per i prossimi 100 anni.

6/3/2016 - 13:15

AUTORE:
Mario

Penso che chi parla di "sopraelevazione" non abbia, davvero, mai visto e soprattutto "sentito" un'opera di questo tipo...!
Rispetto alle vecchie sopraelevate, molto diffuse in USA, la tecnica è migliorata, certo! Ma un treno che passa a 6 mt di altezza, tra le case, hai voglia a rinchiuderlo... fa sempre un fracasso terribile!! Meglio per terra e tanti sottopassi per auto e pedoni.