Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:06 - 16/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
GOLF

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il circolo La Pievaccia del Montecatini Golf, Bonvicini Fashion Gallery & Stores organizza grazie al main sponsor Peuterey la gara di golf più attesa di tutta la stagione.

CICLISMO

Domenica 16 giugno si svolgerà la manifestazione ciclistica “14° edizione Gran Fondo Edita Pucinskaite”. Per permettere l’iniziativa sono previste alcune modifiche alla viabilità.

CALCIO

Si è conclusa con la vittoria ai tempi supplementari il torneo dei Rioni di Ponte Buggianese che ha visto trionfare il rione Anchione Ponte di Mingo e Vione sul Centro Nord per 2-0.

TAEKWONDO

Primo campionato internazionale di combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liu’ 2024 di Roma con l’Europeo Italy Open e straordinario podio per Sofia Palomba, pluricampionessa Italiana di taekwondo.

PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Il Chiesina vince bene a Tirrenia

20/11/2011 - 20:53

Tirrenia Chiesina 1-2

Prima vittoria stagionale esterna per la truppa di patron Carmignani, corsara in Via dei Lecci al termine di novanta minuti condotti con buona personalità e senza subire particolari pressioni dalla formazione di casa. Mr Matteoni, all'ultima giornata di squalifica, ripropone lo stesso undici che sette giorni prima aveva affondato il Pieve Fosciana recuperando in extremis il febbricitante Baldanzi. Dopo un inizio contratto, il Tirrenia prova ad imporre il proprio gioco, sfruttando le geometrie di Forno e l'estro di Colombini in avanti. La manovra dei gialloblu, sin troppo didattica, non produce tuttavia alcun pericolo ed il Chiesina ha così modo di uscire dal proprio guscio acquisendo nei minuti la giusta convinzione per provare a passare in vantaggio. Dopo una serie di belle triangolazioni concluse malamente, la formazione amaranto passa in vantaggio, grazie ad un bel lancio in prondità di Mancini per Grazzini che di prima smarca in area Quiriconi Fr. lesto a freddare con un diagonale il portiere locale, per la gioia della folta compagine di sostenitori valdinievolini scesi a Ronchi. Al rientro dagli spogliatoi, il Mr dei locali, effettua due cambi per provare ad invertire la tendenza del primo tempo, ma il Chiesina appare autoritario e sono proprio gli amaranto ad andare vicino al gol con Quiriconi Fr. che lanciato a rete non riesce a dribblare il portiere in uscita disperata. Attorno al ventesimo, complice un periodo di inferiorità numerica dovuto ad un brutto fallo su Cecchi, la partita pare cambiare di rotta e gli uomini di Matteoni abbassano pericolosamente il proprio baricentro, tornando alle brutte usanze tipiche delle prime partite di campionato. Il Tirrenia, capendo il momento, si butta in avanti ma è solo grazie ad una invenzione dell'arbitro Linari che riesce a trovare il pari sugli sviluppi di una inesistente punizione dai trenta metri che Colombini infila sotto l'incrocio. Lo scoramento per il gol, unito ad un leggero calo fisico, riaprono le sorti di un match che si accende anche caratterialmente. Ma il Chiesina di giornata ha ancora una carta da giocare, quella dell'eurogol, che arriva puntuale al minuto trentotto quando Quiriconi raccoglie un lungo rilancio dalle retrovie, e, al volo, prima stoppa poi lascia partire un tracciante che va ad infilarsi sotto l'incrocio dei pali, tra la gioia e lo stupore di compagni e tifosi. L'importanza del vantaggio moltiplica la forza degli amaranto che si chiudono con ordine rischiando pochissimo e portando a casa tre punti che valgono come oro.

Il risultato odierno, unito alla caduta di alcune squadre che ci precedevano, lanciano il Chiesina in territori che fino ad oggi erano sconosciuti. L'esperienze passate dovranno tuttavia servire per non  cadere in facili entusiasmi, mantenendo un profilo basso fatto di lavoro e sacrificio, ed evitando così di cavalcare pericolose onde nelle quali potremmo in questo momento avere la tentazione di buttarci.

L'obiettivo della permanenza in prima categoria quest'anno per poi tentare il salto in promozione il prossimo anno deve aessere raggiunto con tranquillità

Fonte: Us Chiesina
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: