Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:02 - 27/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

In premessa .

Una delle cose più curiose dei Fascisti che fanno il saluto a braccio teso (non romano , bestie ) e sono orgogliosi della loro fede , si incazzano se la parola la adoperi tu riferendosi .....
CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Il Chiesina pareggia a Massarosa 1-1

2/10/2011 - 23:37

Chiesina. Dopo l'ottima prova di sette giorni fa, il Chiesina non riesce a ripetersi, tornando dalla trasferta di Massarosa con lo stesso bottino di punti, ma con la sensazione netta di aver fatto un paio di passi indietro. Dopo un buon avvio, culminato col palo di Grazzini, gli amaranto perdono il controllo del gioco, soffrendo non poco il gioco all'inglese della formazione di casa, abile a saltare il centrocampo con lunghi rinvii dalla difesa. Proprio su un lancio lungo, arriva il primo gol. Lazzareschi è bravo a raccogliere palla sul vertice dell'area e dopo aver saltato in velocità Della Rocca riesce a servire una palla al centro per l'accorrente Cinquini che realizza con un tap in il gol dell'uno a zero. Il vantaggio motiva la formazione di casa che ci riprova dopo poco con Galli sul cui tiro è bravo Del Papa a deviare in calcio d'angolo. Gli amaranto, seppur in netta difficoltà, alla prima folata offensiva, riescono comunque a trovare il pari, sfruttando l'incertezza della difesa che permette a Tardiola di servire su un proprio tiro cross l'assist per la prima rete stagionale di Quiriconi Francesco. Raggiunto il pari il Chiesina va vicino anche al raddoppio con una insidiosa punizione di Tardiola che Gemignani riesce a far sua. Al ritorno dagli spogliatoi, il pallino torna tuttavia in mano alla formazione di casa che prova sull'asse Fongang Galli a costruire qualcosa di importante. L'imprecisione sottoporta degli avanti biancorossi e un migliore assetto degli amaranto limitano tuttavia gli interventi di Del Papa che solo in un paio occasioni viene chiamato in causa. Dal canto suo, il Chiesina prova qualche ripartenza estemporanea che non trova tuttavia la giusta finalizzazione. Complice un finale nervoso la partita si spezzetta ed il Chiesina ne beneficia riuscendo ad alzare il proprio baricentro ed andando vicinissima al gol con una pennellata di Casucci che Gemignani miracolosamente riesce a levare dall'incrocio. Questo episodio, che obiettivamente avrebbe regalato al Chiesina una vittoria immeritata, accresce il rammarico per aver pareggiato una partita che se giocata senza paura e con maggiore intrapendenza, misurando il tenore della loro retroguardia apparsa non irresistibile, avrebbe probabilmente portato alla vittoria.

La prova non certo esaltante di questo pomeriggio deve servire per riflettere ancora una volta su quella che è la dinamica di un campionato quanto mai equilibrato, in cui una domenica metti sotto una grande e la domenica dopo devi soffrire con una avversaria diretta.

Ciò dovrà dare la giusta dose di attenzione e determinazione in più, per affrontare in successione lo Zenith mercoledi in Coppa e la corrazzata Borgo a Mozzano domenica prossima in campionato. 

Questo Chiesina può comunque competere nella categoria.

Fonte: Us Chiesina Uzz.se
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: