Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Rapina, furto aggravato e ricettazione: sgominata banda specializzata in colpi in vivai, case e auto

28/3/2024 - 11:40

In data 26 marzo militari del Nucleo investigativo dei carabinieri di Pistoia davano esecuzione a delle misure cautelari personali emesse nei confronti di tre soggetti di nazionalità albanese ritenuti, a vario titolo e in concorso tra loro, responsabili di rapina, ricettazione e furto aggravato.


L’articolata e prolungata attività d’indagine condotta dei carabinieri del nucleo investigativo sotto la direzione della Procura della Repubblica di Pistoia, iniziata nel mese di marzo dello scorso anno e conclusasi alle prime luci del giorno 26 marzo, si era concentrata su una serie di furti perpetrati in danno di varie aziende vivaistiche della provincia, colpite dalla sottrazione di migliaia di piante, verosimilmente destinate al mercato estero.


La complessa attività investigativa svolta consentiva infatti di ricostruire una serie di attività delittuose perpetrate dal gruppo criminale tra cui: la ricettazione di numerose monete di peculiare interesse collezionistico e valore (provento di furto in abitazione); una rapina impropria in danno di privati cittadini, avvenuta nel giugno 2022, nella cui circostanza gli indagati, per assicurarsi la fuga dopo un furto perpetrato in un vivaio, colpivano con una sassaiola il veicolo di un privato cittadino che, sopraggiungendo li aveva scoperti; il furto di rame (gronde e tubi pluviali) in danno di dieci distinte private abitazioni; il furto di due veicoli, nello specifico un autocarro e una macchina operatrice utilizzati per la commissione di ulteriori furti di piante messe a dimora nei vari terreni dei vivai della provincia.


Complessivamente venivano sottratte diverse migliaia di piante per un valore di qualche decina di migliaia di euro.


La refurtiva, in parte recuperata, è già stata restituita ai legittimi proprietari. 

 

Tutti i soggetti, al termine delle operazioni svoltesi all’alba del giorno 26 marzo, sono stati sottoposti alla misura restrittiva degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico presso le rispettive abitazioni in attesa di processo.


In relazione alla descrizione dei parziali esiti delle indagini preliminari oggetto del presente comunicato stampa, le persone colpite dai provvedimenti descritti sono da ritenersi presunte innocenti fino a un definitivo accertamento di colpevolezza in successiva sede processuale. 

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/3/2024 - 17:56

AUTORE:
Yorik

Leggo una storia di disgraziati che cercavano di sopravvivere , magari facendo ricchi gli altri (chi comprava le piante non faceva né il farmacista né il maniscalco )
Certo non erano degli angioletti ma tre persone che sfruttavano le occasioni , e questa è l ipotesi degli inquirenti fermo restando la presunzione di innocenza .
L impressione però che si ha leggendo il comunicato è che si hanno tante ipotesi di reato che i fascicoli riempiranno una stanza del tribunale ed il povero giudice , nello dtrndrte le motivazioni dovrà òsborare veramente sodo.
Resta una domanda :
Ma con tutti questi episodi solo oggi siamo arrivati ai domiciliari ?