Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Banchi vuoti dell'opposizione in consiglio comunale, liste civiche CiSiAmo: "Atto di protesta concordato"

13/3/2024 - 18:37

Le liste civiche CiSiAmo replicano alla sindaca De Caro.

 

"Pur comprendendo umanamente il nervosismo della sindaca uscente Simona De Caro per le difficoltà incontrate nel convincere il suo stesso partito a subire la sua candidatura e il rifiuto dei 5 Stelle ad allearsi con lei data la sua fallimentare esperienza amministrativa che loro stessi definiscono “poco aderente agli interessi collettivi dei monsummanesi”, non possiamo tollerare da parte della De Caro nessuna ulteriore mistificazione della realtà.

 

Ci riferiamo al suo commento relativo alla diffusione della foto che ritrae i banchi delle opposizioni vuoti per la discussione in consiglio comunale del bilancio preventivo 2024. Il sindaco De Caro attribuisce tale assenza “a banali motivi di ordine personale o familiare”.

 

Sorvoliamo per amor di carità sulla consueta tracotanza della De Caro che si arroga anche il diritto di valutare quanto siano banali le ragioni “familiari e personali” degli altri, ma nel caso specifico la candidata della sinistra dimentica che tale assenza fu un atto unitario concordato tra tutte le opposizioni per protestare sul ritardo con cui veniva messo a disposizione dei consiglieri il documento di bilancio preventivo.

 

Per la sinistra che governa da ottanta anni la nostra città fornire i dati all'ultimo momento per impedire ogni analisi da parte della controparte politica è una pratica ormai consolidata. È accaduto anche con il piano urbanistico che inizia il suo iter cinque anni fa, scompare per poi miracolosamente riapparire, guarda caso all'ultimo momento e proprio alla vigilia delle elezioni comunali.

 

Consigliamo alla De Caro, se ci riesce, di attenersi almeno alla realtà dei fatti, anche quando questi non le piacciono".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/3/2024 - 12:25

AUTORE:
Spartaco

C'è chi preferisce scrivere su facebook che part partecipare alle sedute per un like in più.
La politica vera è finita con l'era dei social.

15/3/2024 - 10:02

AUTORE:
Checco

Egregio sig Sergio, la Sindaca de Caro, non solo prima di diventare Sindaca è stata assessore (come giustamente ha scritto Lei), ma prima di diventare assessore è stata consigliere comunale, quindi un pò di esperienza e conoscenza della macchina amministrativa ce l'aveva già prima di essere eletta sindaca. Il vs candidato, sicuramente un ottimo bancario, arriva da un settore dove tutto ma proprio tutto è già definito da regole e procedure prestabilite, e dove si ha pochissima autonomia decisionale.
Sarà in grado di gestire un comune complesso come quello di Monsummano una persona che probabilmente non ha mai neanche visto un consiglio comunale da comune cittadino?? Perchè non hanno candidato chi già, dei partiti della destra, sedeva negli scranni del consiglio?
PS: che tristezza tutti questi comunicati stampa che state facendo

15/3/2024 - 8:12

AUTORE:
Marco Marco

Le elezioni amministrative vedono un peggioramento costante quinquennio dopo quinquennio rispetto ai candidati e soprattutto ai programmi. Non è ovviamente una peculiarità della realtà politica e sociale monsummanese ma rimanendo in questa realtà è bene ricordare che la classe politica non viene da Marte. Si ha quello che si è.
Non saprei chi votare stavolta e a dire il vero anche nel 2019 fu in difficoltà con quella che fu probabilmente la più misera e meschina campagna elettorale che ricordi. Questa promette di superarla in negatività.

15/3/2024 - 7:30

AUTORE:
Sergio

Ridicolo sarà lei, anzi fazioso!
Pensa che la De Caro, prima di approdare come Assessore abbia avuto un'esperienza nell'amministrazione pubblica? Oppure chi ha un'esperienza professionale importante, ben definita li leadership, ma non in quella pubblica non possa aspirare a ricoprire il ruolo di Sindaco?

14/3/2024 - 18:11

AUTORE:
Checco

se queste sono le premesse del nuovo candidato sindaco......... Che poi si candida senza alcuna esperienza di amministrazione pubblica e senza essere neanche residente a Monsummano....mah..!?!