Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PROVINCIA
I cacciatori pistoiesi donano 2,5 quintali di carne di selvaggina al Banco alimentare

22/2/2024 - 10:52

Una mano porta al prossimo dai cacciatori pistoiesi: 2,5 quintali di carne di selvaggina donata al Banco alimentare, emerita organizzazione impegnata nel sostenere le famiglie alle prese con situazioni di disagio. 
  
L’Atc 11 (Ambito territoriale di caccia) di Pistoia, con in testa il suo presidente Antonio Andreini, ha inteso allora ringraziare pubblicamente le squadre di braccata al cinghiale per lo splendido gesto di solidarietà. 
  
“Nell’anno venatorio 2023/2024, l’Atc 11 di Pistoia ha aderito a un’importante e lodevole iniziativa della Regione Toscana, che rende possibile la donazione di carne di selvaggina al Banco alimentare. L’Ambito territoriale di caccia pistoiese, con i propri centri di raccolta selvaggina,  che consentono di garantire una filiera delle carni sicura per il consumo sotto ogni punto di vista, ha conferito circa 2,5 quintali di carne di selvaggina al Banco alimentare", racconta Andreini. 
  
"Tutto questo non sarebbe stato possibile se all’iniziativa non avessero aderito le squadre di caccia al cinghiale, che negli ultimi giorni disponibili del calendario venatorio si sono adoperate a concedere alcuni animali abbattuti.
  
A causa di alcuni ritardi burocratici, i tempi di organizzazione sono stati molto stretti e qualche squadra non è stata in grado di partecipare come forse avrebbe voluto, ma siamo comunque soddisfatti del risultato ottenuto.
  
Ringraziamo, quindi, in modo particolare tutte le squadre che hanno partecipato, anche quelle che non sono state in grado di fornire animali ma che hanno aderito, e tutti i nostri operatori, volontari e non, che si sono adoperati con slancio per la buona riuscita del progetto. Spero che il prossimo anno saremo in grado di contribuire nuovamente stimolando un maggior coinvolgimento dei nostri cacciatori, che sono i veri, autentici protagonisti dell’iniziativa e degli apprezzabili scopi sociali per i quali essa nasce”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/2/2024 - 0:51

AUTORE:
Bibi

Marco Marco. appartieni orgogliosamente a questa categoria.
Le persone inutili sono quelle che continuano a parlare di altro .
Non trovi nessuna differenza fra allevare animali a scopo alimentare , e la corrida.
Queste sono le persone inutili in quanto non riescono a far distinzione fra cibo e divertimento .
Anche lo stupro era in guerra una pratica frequente e tuttavia e funzionale alla propagazione di bastardi

Chi non trova esecrabile uccidere per violenza o gioco e persona inutile e mi par dire poco .
Non.tutte le opinioni hanno lo stesso valore, mentre gli...
restano uguali per loro scelta .

26/2/2024 - 20:01

AUTORE:
Marco Marco

Vedi Bibi che avevamo ragione?
Offendi con la bava alla bocca.
Goditi la ciccia degli allevamenti dopo che gli animali sono nati e vissuti prigionieri con l'unico scopo di saziare gli umani che però piangono per quelli cacciati.

25/2/2024 - 20:34

AUTORE:
Bibi

Ho data una scorsa ai vari interventi . 90% non hanno niente a che vedere con l articolo . Nessuno che affronti l argomento in quanto evidentemente non ha idea di cosa sia la caccia in genere e quella al cinghiale in particolare .
Unici che leggendo il mio primo intervento avrebbero potuto risentirsi colpiti sono i cinghialai .
Tutti gli altri sono solo degli haters della migliore tradizione di fb . Sono personaggi che si sentono liberi di attaccare senza niente dire e si offendono che qualcuno reagisca .
Semplice per non ritrovarci in queste situazioni , è parlare del tema proposto dall' articolo .
Un mondo di ignoranti presuntuosi che non ha niente da dire potrebbe almeno documentarsi .
Quale è il pensiero che suscita il video di un cinghiale ferito che urla terrorizzato e di dolore mentre i cani lo stanno sbranando ?
Ma questo non interessa nessuno ?
Di sicurezza ,calibro delle armi , tipo di cartuccia e differenza fra canna liscia e rigata e portata ? Pericolo .
Ma perché il mondo ospita tante persone inutili .

25/2/2024 - 20:13

AUTORE:
Bibi

Una delle cose migliori e essere riuscito a diventare vecchio e non è da tutti
Mio nonno campo' cent,'anni ma non faceva come te.

Procura di fare altrettanto
Ci sono più ragioni per le Parche che tu non pensi .

-,caro marco marco , che dire ? Nego risolutamente e non.ti offendo se non constatando come tu in questo momento contraddici te stesso.
Quindi parla di caccia se hai argomenti altrimenti vai dove ti porta il cuore con i miei saluti.

25/2/2024 - 14:47

AUTORE:
Marco Marco

Bibi sei sempre il primo a commentare i commenti altrui e spesso a offendere. Sulla caccia poi sei una certezza offensiva. Poi ti rompe se ti rimbalzano.
Cittadino ha colto in pieno, ma forse la tua permalosità è dovuta anche all'età.

24/2/2024 - 11:59

AUTORE:
Bibi

I cinghiali che rappresentano una popolazione stimata di circa tre milioni di individui , sono una specie non autoctona che i cacciatori stessi in dispregio della legge hanno introdotto in Italia . Sono alcune delle moltissime variabili del sus selvatico .
La provenienza è dall' est europeo .
Caratteristica di questi nostri inquilini , è la gran prolificità . Mentre il cinghiale nostrale di dimensioni più piccole era proprio di territori ostili e lontani da zone antropizzate , il cinghiale attuale è l esatto contrario .
Il danno enorme dei cacciatori con queste importazioni , ricorda molto lontanamente un dettaglio sulla caccia che solo i vecchi come me possono citare .
Dopoguerra le lepri cui sparare erano rarissime . Allora alcuni cacciatori furbissimi , pensarono di seminare conigli cui poi sparare .
I conigli si moltiplicarono scavando tane , rovinando piante e colture e se c era qualche lepre , la fecero fuori .
Veniamo all oggi ed ai per hè i cinghiali sono a. giro in città .
La caccia , come da foto , avviene per squadre .
Ogni squadra ha una porzione di territorio dove esercita caccia selettiva . Questo significa garantire la massima presenza sul premio territorio , di animali .
Conseguenza è che dalle zone presidiate dalle squadre , si irradiano un gran numero di capi che cercano il cibo che il territorio di caccia così gestito non consente . Quindi i cinghiali sono frutto di importazione illegale a fine 900 ed di una regolamentazione attuale . Ambedue situazioni da addebitare alla nobile ecologista categoria .
Sulle modalità di cacciata , tipo di armi , di munizioni etc etc, solo chi non ha mai visto come funziona seguita a fare aria dal foro sbagliato .
Circa la sicurezza , avrei da precisare molte cose .
In ultimo , tanto per chiudere , chi non ha mai sentito strillare un cinghiale ferito lasciato dal bravo cacciatore in balia dei cani che lo sbranano vivo dovrebbe informarsi e guardare i numerosi filmati del web.

24/2/2024 - 1:01

AUTORE:
Bibi

Andrew vnon commento chi commenta il commentatore . Vai dove ti porta il cuore .

24/2/2024 - 0:59

AUTORE:
Bibi

Cittadino ,non commento chi commenta il commentatore . Vai dove ti porta il cuore .

23/2/2024 - 19:09

AUTORE:
Cittadino

Io commenterei anche l’articolo ma poi vado sui commenti e leggo castronerie su castronerie, tutte a firma dello stesso soggetto “bibi” e francamente, visto che il regolamento non lo vieta, commento anche il commentatore, dicendogli quello che il 98% dei lettori di questa pagina pensano. Se poi sei permaloso, è in altra faccenda.
Tanto per…. Ho 33 anni, il flusso urinario e sanguigno è ottimo, nulla da invidiare a te caro mio…
Se difendo la categoria dei cacciatori? Si, non sono un cacciatore ma ne conosco diversi… persone per bene, che lavorano onestamente e pagano tasse e permessi per svolgere un’attività che a loro piace, e che vogliate o non vogliate è utile per il contenimento venatorio di alcune specie prolifiche che se non controllate diventerebbero un serio problema per la nostra zona.
Consumo la loro carne, quindi li apprezzo anche per quello e, essendo un appassionato di mountain bike apprezzo anche il lavoro prestagionale di pulizia dei boschi, e di strade potenzialmente turistiche e tagliafuoco, che privati ed enti pubblici non si pensano nemmeno di fare… quindi, ben vengano i cacciatori che oltre alle loro attività fanno bene anche al territorio, al turismo e a tanto altro. Se siete dispiaciuti per due maialetti selvatici fatevi un giro alla Coop, reparto carni e pensate a quei poveretti allevati ad ormoni che pessima vita e fine che fanno.
Quindi bibi, e tutti gli altri anticaccia, avete fatto una pessima figura a criticare la categoria di questi sani ed arzilli vecchietti. Il giovane qui presente li sostiene… e si da anche all’alcol occasionalmente e con moderazione, anche insieme ai cacciatori.

23/2/2024 - 18:30

AUTORE:
Andrew

Non ho scritto che tutti i giovani si drogano o bevono o solo detto che preferisco un giovane che fa attività venatoria che uno che va ogni sera a bere al bar e mette a rischio la vita di altri quando si mette alla guida....cmq siamo passati da una cosa all altra secondo me è una bella iniziativa giovani o vecchi che siano se voi avete di meglio fatela... e ripeto c'è ne sono giovani che fanno attività venatoria Soprattutto al cinghiale...

23/2/2024 - 13:34

AUTORE:
Henry

Caro Andrea , desideroso dell' infame dito , ma come ti permetti di parlare di giovani che si drogano e bevono ?
Questo commento , credi sia corretto.?
Il riferimento urologico , non mi pare diretto a te .Comunque l argomento è 2,5 quintali di carne al banco .
Due squadre si pongono al pubblico incanto con foto di benefattori .. La considerazione è in partenza che non appaiono giovani e questo fa ben sperare circa la progressiva sparizione di questa categoria . Poi una serie di personaggi a cui dei cacciatori non gliene frega niente , hanno criticato il mio intervento . Insulti ? Certo e tutti in una direzione . Sono divertito di quanti haters si divertono a rovinare un blog in cui si dovrebbero esprimere i giudizi sull articolo proposto .
Quindi provate a parlare di banco alimentare , cinghialai , caccia oppure controllate gli spigoli della vostra tastiera ....il resto immaginate ...

23/2/2024 - 12:05

AUTORE:
Bibi

Carissimo Matteo , ultimo al momento di chi non ha niente da dire sui cacciatori e , come gli haters di fb , segue il filone assieme ad altri sciocchi .
Leggi bene

inserisci il tuo commento .
Se uno non è particolarmente carente di istruzione o buon senso , questo che si legge , è un invito a commentare l articolo , per proporre un argomento o rifòrssione , esiste una parte apposita del blog .
Quindi , per cortesia , visto che non ho il piacere di conoscerti e nel caso veramente sarei preoccupato , vedi un po' di risparmiarti commenti e giudizi dulla mia persona.
Non sono minimamente offeso , visto che di "carenti" è pieno questo blog .
Quindi spero per te che la tua tastiera non abbia spigoli vivi , quando seguirai il consiglio che ti puoi immaginare -.
Saluti da Carlo Terzo .

23/2/2024 - 11:30

AUTORE:
Andrew

Io credo caro ghino che prima di scrivere dovresti pensare...ma come ti permetti di scrivere certe cose....io spero per te che ti funzioni a te bene se sei uomo oppure hai tanto bisogno se sei donna e allora datti da fare se sei giovane....io ho 40 anni e credo di andare bene sia in bagno che a letto e che soprattutto a caccia con i miei amici dell eta mia se non più giovani...prenotalo per te l urologo che secondo me il suo dito ti fa un bella visita.

23/2/2024 - 1:13

AUTORE:
Bibi

Caro cittadino, ma io e te siamo,stati compagni di banco a scuola , abbiamo frequentato lo stesso circolo ?
Veniamo al punto che valga come mio pensiero circa


INSERISCI IL TUO COMMENTO

Quindi mi chiedo perche' una pletora di persone commenta l articolo e non chi lo commenta .

Vedo come abbiamo trasformato questo blog in una brutta copia di fb e mi sembra il momento di rientrare nei ranghi .

Mi capita quasi sempre , dopo aver commentato un articolo , che anziché un parere sull articolo , legga giudizi sul commentatore .

Inoltre , nel dettaglio di cittadino che diviene difensore d ufficio dei cacciatori mi chiedo chi lo ha investito della funzione di sostenerli ?

Entro nel dettaglio delle considerazioni sul mio tempo , sulle mie tristezze ed altro, mi domando "MA CHI TI HA C.. MA CHI TI CONOSCE ?!

Se fai i.. tuoi e ti limiti a commentare gli articoli , saremo tutti felici.

22/2/2024 - 20:54

AUTORE:
matteo

Bibi mi meraviglio di lei. La consideravo un Lord......Invece si mette ad offendere le perone... che tristezza. Ma Lei invece di scrivere e criticare a giornate...in Inghilterra lei cosa fa? Il moralizzatore? Comunque abbia il coraggio di mostrare il vero nome invece di celarsi in nome di fantasia.

22/2/2024 - 20:33

AUTORE:
Bibi

Caro cittadino , conosco questo bravi anziani che praticano una attività fuori tempo , pericolosa e di pessimo impatto con chi li deve sopportare.
Io commento una foto e prendo atto come la gran parte dei Tartarini di Tarascona hanno probabilmente patologie che ben conosco , anche se le mie mi permettono ancora di muovermi in bici ed andarti tranquillamente nel sottocoda . Di quello che possono essere le mie attività, penso siano fatti miei in quanto commento gli articoli mentre tu scioccamente commenti me .
Leggo spesso interventi di amici miei che per scrivere un commento impiegano pochissimo tempo
Infatti molti e probabilmente te , non adoperano la funzione di microfono che legata al correttore automatico , consente di confezionare le classiche 25 righe massimo in 5 minuti .
Basta sapere cosa dire .
E poi vai dove ti porta il cuore.
Detesto chi apre bocca per non dire niente .

22/2/2024 - 20:18

AUTORE:
Ghino Di Tacchetto

Ma vedi le stesse foto che ho visto io ?
Hai visto per caso dei giovani ? Allora i veri giovani dovrebbero essere deguaci di Sant Uberto ?
E se non vanno a caccia si drogano e si ubriacano perché sono giovani ?
Quando fai pipì controlla il flusso . Se scarso preparati al dito dell' urologo e spera che ....
Largo agli anziani che hanno un solido avvenire dietro le spalle.

22/2/2024 - 19:01

AUTORE:
Cittadino

Il bue che da del cornuto all’asino. vista la dichiarata età, parli di problemi che sicuramente affliggono anche te. Se dici il contrario menti sapendo di mentire, ma è un attivitá che ormai ti contraddistingue. Con la differenza che almeno loro si tengono in attività per boschi e natura mentre tu nella tua immensa frustrazione stai qui a scrivere a giornate senza altro da fare. Se c’è qualcuno dalla vita triste non sono loro ma tu.

22/2/2024 - 16:02

AUTORE:
Andrew

Pochi ma boni che tanti poo boni...o che vanno in giro per fare danni i vostri giovani...........preferisco un giovane che pratica attività venatoria che uno che pratica attività alcolica...

22/2/2024 - 13:42

AUTORE:
Bibi

Nota la mia profonda avversione alla caccia, tuttavia oggi sono contento .

Le due foto che presumibilmente si riferiscono a due squadre , suscitano immediatamente una considerazione consolante -
Uomini di mezza eta e qualcuno anche che fa la pipì con un flusso scarso .
Chi piscia peggio dirige la squadra .
I giovani o vanno per beccacce o per altro genere di selvaggina di pelo che non è la lepre .
Questo mi conferma che la caccia è roba da anziani che , superati dei tempi , insistono in pratiche anacronistiche .
Purtroppo i governi , le amministrazioni , i partiti , non possono fare a meno dei loro voti trasversali . Spero che tutto finisca per naturaliproblemi prostatici o deambulatori dovuti al decadimento naturale .

22/2/2024 - 12:33

AUTORE:
Nena

Apprezzabili scopi sociali bla bla bla .
Si parla di donazione di cinque capi , più o meno , rispetto ad un numero che potrebbe aggirarsi , a Pistoia , in oltre 500 capi annui
Bella iniziativa realizzata negli ultimi giorni del calendario .
Si parla anche di difficoltà burocratiche e qui meglio non avventurarsi .
Per i costi di lavorazione delle carni e della praticità di simile operazione nella struttura del banco alimentare , penso che la donazione non rientri nel quotiamo impegno di questa meravigliosa organizzazione .
Insomma ?
Una operazione che lascia perplessi, se non un tentativo dei cacciatori di accreditarsi preso il pubblico.