Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
CHIESINA UZZANESE
La giunta Berti segue la linea di FdI e non usa mai la parola "antifascismo" per le celebrazioni del 25 aprile

21/4/2023 - 20:44

Il Partito democratico interviene sulla Festa della Liberazione dal nazifascismo.

 

"La giunta Berti ci ricasca, la destra chiesinese segue la linea di Fratelli d'Italia che al Senato presenta una mozione sul 25 aprile senza usare mai la parola "antifascismo"; il Comune ha diffuso la locandina per la celebrazione di martedì mettendo solo un generico riferimento alla "liberazione", ovviamente in minuscolo.

Non è una novità per Berti e i suoi: a gennaio in occasione della Giornata della memoria era stato diffuso nelle scuole un opuscoletto dove non si parlava mai delle responsabilità dei fascisti italiani nella sterminio degli ebrei; adesso il 25 aprile per gli amministratori di Chiesina non è la Festa della Liberazione dal nazifascismo, non si dice niente sui meriti della Resistenza e degli Alleati che hanno liberato l'Italia dai fascisti che in 20 anni avevano portato solo morte, miseria e distruzione.

Ma non è una novità per questa giunta che non ha niente di civico".

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/4/2023 - 10:40

AUTORE:
Jeck La Bolina

Amore per l avversario ? Solo secondo la dottrina cristiana .
La verità è che in questo momento tutto ciò che è di destra è moda .

Tutti parlano di fascismo e comunismo , come parlano di pesca a strascico senza sapere e non preoccuparsi di sapere .
Le impiccagioni e fucilazioni di partigiani che combattevano contro tedeschi invasori appoggiati dalla Rsi , sono un argomento ignorato o al massimo paragonabile ai 15 punti della Juve .
Un vero schifo in cui ha buon giuoco chi solletica 49dp la parte nera ed ignorante della gente .
Il tiranno ha bisogno dell' utile idiota .

26/4/2023 - 9:14

AUTORE:
Lorenzo

Complimenti al sindaco Berti per non aver ceduto alla spicciola retorica di una sinistra senza più argomenti se non l'avversione per l'avversario politico.

24/4/2023 - 21:21

AUTORE:
Opata

Ma che concetto bislacco !

24/4/2023 - 11:10

AUTORE:
Giacomo Bendinelli

L'unico modo per eliminare questi rigurgiti è emarginarli, per esempio visto che non esiste opposizione a questa destra a Chiesina le persone alle prossime elezioni potrebbe non recarsi alle urne, così che quando la percentuale di votanti scenderà sotto il 50% degli aventi diritto tutta la provincia si renderà conto di chi amministra la nostra Chiesina.

22/4/2023 - 9:49

AUTORE:
Bibi

Baldo. Ti abbraccerei se non fosse che sono troppo lontano e ...
In effetti stiamo assistendo al tentativo da parte di chi ha perso la guerra e che è legata al filo rosso del fascismo e peggio della Rsi, di vincere dopo il 90- e i tempi supplementari .
La parola ANTIFASCISMO è per questa gentaglia cui si accodano ignoranti tipo curva sud , una parola impronunciabile come se un parroco dovesse bestemmiare dicendo messa .
Esempi a bizzeffe , ma fatica sprecata .
Dar del fascista ad un fascista per convincerlo che è fascista ?
Giochi di parole .

22/4/2023 - 9:05

AUTORE:
Mary

Ce la fate ad uscire dal loop e vedere in che stato è ridotta l'Italia?

21/4/2023 - 23:52

AUTORE:
Baldo

L'Italia non sarà mai un Paese normale finché non ci sarà una netta presa di posizione della destra contro i mali del fascismo. Evidentemente non siamo ancora pronti. E Chiesina contribuisce va dimostrarlo.

21/4/2023 - 22:33

AUTORE:
Bibi

Ma se i fascisti non fossero fascisti , che gusto ci sarebbe a dar loro di fascisti ?
Un grosso errore di non fare quello da fare al momento in cui si sarebbe dovuto fare .
La mala pianta non va tagliata a filo terra ma estirpata per farne concime .