Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Così, giusto per sapere, quando è diventato legittimo sfondare un cordone di Polizia?
ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
VALDINIEVOLE
Padule, Capecchi (FdI): “Poche risorse per lotta a piante infestanti e si registra incontrollata presenza cinghiali"

21/3/2023 - 17:55

“I 30mila euro erogati dalla Regione nel 2022, per l’area delle Molette nella riserva del Padule di Fucecchio, sono alquanto insufficienti perché si tratta di un’area molto estesa e servono risorse, ricorrendo a tecniche particolari, per evitare l’infestazione di piante invasive. Così come risulta un’incontrollata presenza di cinghiali che rischiano di deteriorare gran parte del patrimonio naturalistico della riserva, tanto che come Fratelli d’Italia abbiamo avanzato proposte sul contenimento degli ungulati il cui impatto risulta devastante, visto l’evidente sovrannumero”, dichiara il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Alessandro Capecchi, vicepresidente della commissione ambiente e territorio, dopo aver ascoltato nell'aula del Consiglio la risposta dell’assessore regionale Monni all’interrogazione presentata sulla mancata  attenzione, protezione e manutenzione del Padule di Fucecchio.

“La consulta del Padule annunciata, dalla Regione, nel 2017 non ha funzionato e ci sono problemi di gestione, tra interessi pubblici e privati, e manutenzione - sottolinea Capecchi -. Purtroppo, la mancanza di manutenzione e programmazione ha reso ormai inaccessibili alcune aree naturali a causa dell’incremento di specie animali e vegetali nocive ed infestanti, sulle quali si rendono necessari interventi mirati al controllo ed alla selezione. Perché potrebbero mettere a serio rischio la convivenza di tutte quelle specie animali e vegetali che rendono unico il Padule di Fucecchio. Da tempo le associazioni territoriali, tra cui l’associazione “Terra Nostra Unita”, hanno denunciato uno stato di abbandono del Padule, sede anche di abbandono di rifiuti e di comportamenti illegali. Per quanto riguarda, poi, gli Osservatori, realizzati dal Consorzio basso Valdarno, possono essere aperti soltanto con la presenza di guide riconosciute dalla Regione per una questione di responsabilità e sicurezza, limitando così la fruizione della riserva naturale stessa. Ho incontrato i vertici del Consorzio, si sono dichiarati disponibili e mi hanno fatto vedere una parte degli interventi che loro realizzano ogni anno per la manutenzione idraulica e ambientale del Padule”.  

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: