Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Tesori svelati alla Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista

22/12/2022 - 17:34

PISTOIA - Aprirà sabato 24 dicembre presso la ex chiesa di S. Giovanni Battista in corso Gramsci la mostra “Tesori svelati”, curata da Caterina Bellezza e Paola Merlo e promossa dalla Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista.

 

Dopo il successo delle mostre degli anni scorsi, dal titolo “Ricordi dal Conservatorio” tra 2018 e 2019, “Attimi di Meraviglia” tra 2019 e 2020, e “Visioni d’incanto” tra 2021 e 2022, la Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista ha voluto rinnovare anche quest’anno l’impegno nella promozione della propria eredità culturale e nella messa a disposizione di tutti del proprio patrimonio.

 

Per la prima volta vengono mostrate al pubblico alcune opere conservate presso la Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista con l’intento di valorizzarne il patrimonio, mettendolo per la prima volta a disposizione della città.

 

Vengono svelati alcuni tesori, opere dal XV al XVIII secolo, che normalmente non sono fruibili dal pubblico: sculture, dipinti e stampe si alternano per raccontare non solo la storia del Conservatorio, ma anche le vicende delle due istituzioni che prima ne occupavano i locali, cioè il monastero di S. Giovanni Battista e lo Spedale di S. Gregorio o della Misericordia, poi sostituito dal Monastero di S. Lucia. L’idea è quella di contribuire, quindi, anche alla ricostruzione di un’identità culturale della città nei secoli passati. 

 

Significativa è la bellezza svelata agli occhi di chi visita la mostra: l’antichità, la particolarità e la qualità dei pezzi esposti, nonché alcune novità che avvicinano le opere a nomi importanti del panorama artistico toscano (e non solo), sottolineano il valore del patrimonio della Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista.

 

All’interno del già prezioso spazio della ex chiesa S. Giovanni Battista, l’esposizione “Tesori svelati” apre un dialogo con l’altra opera già presente, l’Adorazione dei pastori di Sebastiano Vini, la pala cinquecentesca che si trovava sull’altare maggiore quando la chiesa fu bombardata e distrutta il 18 gennaio 1944. Già da qualche anno la Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista ha promosso il recupero dei frammenti della pala che nell’immediato dopoguerra vennero inviati a Firenze e che sono rimasti, dimenticati, nei depositi della Soprintendenza finché nel 2011 lo storico dell’arte Alessandro Nesi li identificò come provenienti da S. Giovanni Battista. Il suggestivo allestimento dialoga significativamente, sia per temi che per datazione, con alcune delle opere esposte per questa mostra.

 

L’esposizione “Tesori svelati” sarà visitabile a ingresso gratuito tutti i giorni (tranne il 25 e 31 dicembre) fino all’8 gennaio con orario 15.30-19.30 e nei weekend successivi (14-15, 21-22, 28-29 gennaio, 4-5, 11-12 febbraio) sempre con lo stesso orario.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: