Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
VALDINIEVOLE
Dalla Valdinievole a Bruxelles: Young european society inaugura la panchina europea dedicata a David Sassoli

8/11/2022 - 16:50

Il 28 ottobre scorso, presso Parc Leopold a Bruxelles, dietro il Parlamento Europeo, i ragazzi di Yes - Young european society hanno contribuito alla pittura e realizzazione di una panchina europea in ricordo del presidente David Sassoli.

 

Young european society è un'associazione giovanile, europeista e apartitica fondata a ridosso delle ultime elezioni europee del 2019. La mission di Yes, come ricordano i fondatori valdinievolini Andrea Bellettini e Matteo Brizzi, è di avvicinare le nuove generazioni all'Europa, alle sue istituzioni e opportunità.

 

E il progetto delle panchine europee rientra proprio in questo obiettivo. Il progetto, chiamato "panchine europee in ogni città", che ha visto coinvolte anche le associazioni Young european federalist, One hour for Europe e Fondazione Megalizzi, ha lo scopo di radicare l’Europa e i suoi valori tramite uno dei simboli per eccellenza di incontro, conoscenza e confronto: una panchina dipinta di blu con 12 stelle dell’Unione Europea.

 

La scelta di realizzare questa panchina nelle vicinanze del Parlamento europeo non solo non è un caso, ma ha reso l’evento ancor più toccante: in un momento storico delicato come questo e ricco di sfiducia verso le istituzioni, aver visto la presenza di moltissimi giovani venuti per ricordare il presidente Sassoli, uomo che credeva ciecamente nei valori dell’Unione Europea e nella solidarietà fra i popoli, fa sperare in futuro più roseo e tranquillo.

 

L’esempio di David è racchiuso bene in una frase scritta sulla panchina: “È difficile costruire la democrazia, ma è anche facile perdere la libertà se non ci prendiamo cura di essa”. Il messaggio è chiaro: è fondamentale non dare per scontato i nostri valori democratici, sociali e civili, ma, anzi, è importante prendercene cura e ribadirli con forza ogni giorno.

 

“L’Europa - sempre citandolo - ha ancora molto da dire se siamo capaci di cambiarla” e - si legge in una nota "noi di Yes ci impegneremo proprio in questo: contribuire a un’Europa più giusta, giovane e democratica".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: