Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
RALLY
Dimensione Corse d’argento al Rally Valli Ossolane

3/5/2022 - 16:26

È salendo sul secondo gradino del podio riservato alle scuderie partecipanti che Dimensione Corse ha salutato la pedana d’arrivo del Rally Valli Ossolane, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 1 che ha interessato – nel fine settimana – la provincia di Verbania. Rappresentato da dodici equipaggi, il sodalizio di Pescia ha colto un risultato di spessore su strade che hanno richiamato al “via” oltre centosessanta vetture. Chilometri che hanno assecondato le aspettative di Vittorio Ceccato, chiamato ad ottimizzare il feeling con la Skoda Fabia Rally2 Evo in vista del Rally degli Abeti, appuntamento in programma a fine mese sulle prove speciali della Montagna Pistoiese. Il pilota veneto ha concluso l’appuntamento condividendo con il team MM Motorsport diverse soluzioni tecniche in vista della manche di “CRZ 6”, confermando le buone sensazioni destate nelle precedenti occasioni di utilizzo della vettura.
 
Vittoria di classe R3 e quarta posizione nel confronto a due ruote motrici per Mirco Pelgantini, portacolori che ha condiviso con Simone Ravandoni l’abitacolo della Renault Clio R3 e che – grazie alla partecipazione del padre Silvio, in gara con Luca Metaldi – si è reso protagonista di un acceso confronto “in famiglia”, con ventidue secondi ad assegnare le due prime posizioni della categoria. Per Mirco Pelgantini, il Rally Valli Ossolane è valso anche la leadership nella classifica dell’R Italian Trophy dedicata alle vetture di classe R3 e Rally4. Seconda posizione nella classe N3 per Michael Onnis e Luciano Migliorati, su Peugeot 206, con il pilota al primo – soddisfacente - impegno stagionale. Debutto sulla Peugeot 208 da archiviare con soddisfazione per Alan Parianotti, affiancato “alle note” da Claudio Rizzato, parti integranti di una categoria, la Rally4, inflazionata dalle nuove espressioni “turbo” del marchio francese. Debutto sulla Peugeot 208 R2B anche per Alessio Cannavale, pilota che ha portato a conclusione la gara regalandosi ottimi spunti al terzo impegno in carriera, condiviso con Giulia Muffatti. Buone sensazioni, all’approccio con la Citroen Saxo K10, per Gianluca Papa e Marco Bevilacqua mentre, ad appesantire il riscontro di Giuliano Antonioli e Valentina Ruga, è stato il ricorso al Super Rally a causa di un problema elettrico alla Citroen Saxo di classe N2 che ha condizionato la prima giornata di gara. Categoria, quella riservata alle 1600 di Gruppo N, che ha chiamato in causa anche Massimiliano Daccò e Greta Pandiani, giunti all’arrivo su Peugeot 106. Amaro ritiro per Alberto Baiardi, affiancato da Alex Barbetta su Renault Clio S1600, fuori causa sulla sesta prova speciale quando si trovava in terza posizione di classe. Hanno dovuto abbandonare anzitempo la gara anche Christian Levati e Gabriele Sarli (entrambi su Peugeot 106), rispettivamente affiancati da Mauro Ferrari e Arianna Pitto.

Fonte: Mgt Comunicazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: