Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:06 - 16/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
GOLF

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il circolo La Pievaccia del Montecatini Golf, Bonvicini Fashion Gallery & Stores organizza grazie al main sponsor Peuterey la gara di golf più attesa di tutta la stagione.

CICLISMO

Domenica 16 giugno si svolgerà la manifestazione ciclistica “14° edizione Gran Fondo Edita Pucinskaite”. Per permettere l’iniziativa sono previste alcune modifiche alla viabilità.

CALCIO

Si è conclusa con la vittoria ai tempi supplementari il torneo dei Rioni di Ponte Buggianese che ha visto trionfare il rione Anchione Ponte di Mingo e Vione sul Centro Nord per 2-0.

TAEKWONDO

Primo campionato internazionale di combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liu’ 2024 di Roma con l’Europeo Italy Open e straordinario podio per Sofia Palomba, pluricampionessa Italiana di taekwondo.

PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
Beni comuni e Obiettivo periferia: "Trasporto pubblico insufficiente nella zona ovest, si attivi il Comune"

11/2/2022 - 14:27

Associazione beni comuni e Obiettivo periferia intervengono in tema di trasporto pubblico locale.

 

"Veniamo a conoscenza di una situazione alquanto imbarazzante che si è venuta a creare  per gli abitanti della zona ovest di Pistoia che usufruiscono del trasporto pubblico che serve nel particolare i paesi di Torbecchia e Arcigliano.


Molto spesso l'autobus che deve arrivare nel paese di Arcigliano finisce la sua corsa al bivio con Torbecchia lasciando letteralmente a piedi coloro che usufruiscono del servizio stesso. Si tratta di diversi chilometri di distanza e  ciò che è accaduto e che si sta ripetendo ormai da tempo sta creando  molti, enormi e troppi disagi per gli utenti. Altre volte si saltano completamente a piè pari le corse come è accaduto anche ieri mattina.

 

Il motivo? Nel primo caso pare proprio che la grandezza dell'autobus che svolge il servizio non sia idonea alle stradine strette di campagna e che ciò possa creare  un rischio visto che la strada in molti tratti non ha nessun tipo di protezione.

 

Allora, perchè non inviare mezzi più piccoli? Troppo facile, e le cose sono collegate fra loro perchè mancano gli automezzi. Ma non dovevano esserne acquistati di nuovi con il passaggio ai francesi?

 

Ci chiediamo come mai in altre zone periferiche della città, tipo Santomoro, Villa di Baggio si assistono a 18 corse giornaliere mentre nella periferia ovest, dove ce ne sono meno della metà in Torbecchia e per il paese di Arcigliano addirittura solo 2, ci si possa permettere di saltare addirittura delle corse per il problema sopra citato. Ci chiediamo anche come mai la periferia ovest della città, rispetto ad altre periferie venga sistematicamente dimenticata.


Il Comune, che pare sia ancora il responsabile del servizio, se così è, si trova dunque in grado ancora di farlo oppure no? Nel caso contrario, al di là dell'aumento che occorrerebbe delle corse per tutta la zona, non sarebbe il caso di dare in appalto, magari alla Cnp, come già accade con il paese di S.Vito, il servizio facendo continuare la corsa al taxi? Perché non si riesce a gestire una questione del genere che si sta verificando anche in altre zone della città?


Il territorio dovrebbe essere gestito in modo democratico. I servizi, almeno quelli essenziali, pure. Ci auguriamo in un intervento celere da parte della nostra amministrazione anche perchè è inammissibile che nel 2022 si debba assistere a una cosa di questo genere senza che nessuno intervenga emarginando una parte di popolazione che ha necessità di spostamenti.

Assessore Semplici confidiamo in un suo intervento, non solo nella zona sopracitata, ma anche in altre zone dove il problema si sta verificando, senza se e senza ma".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: