Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:06 - 23/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
A "Lo Spazio" di Pistoia la mostra Fragmentum di Chiara Arturo

11/2/2022 - 10:52

Domenica 13 febbraio alle ore 17, presso Lo Spazio Pistoia (via Curtatone e Montanara 20/22), Chiara Arturo inaugura Fragmentum. Fragmentum  è un corpo di lavoro che parte dall‘esplorazione di un territorio, nell‘estate del 2019, durante la residenza d‘artista Falìa in Val di Lozio (BS) a cura di Alice Vangelisti.

 

Il termine frammento deriva dal latino Fragmentum: ha la stessa radice di fragile e di frangere. Si definisce generalmente frammento ciascuno dei piccoli pezzi di un oggetto che ha subito rottura o frattura o una piccola parte staccatasi o toltasi da un oggetto.

 

In questo lavoro Chiara Arturo ricerca nel frammento una storia andata dispersa, mette insieme i pezzi frantumati dell‘argillite, la pietra locale di Lozio, e crea costellazioni.

 

«Chiara Arturo in Fragmentum agisce negli spazi del non detto, attraverso una serie di immagini che descrivono inciampi e balbettii, linee spezzate o zone in cui hanno luogo i cinque sensi di connessione dell‘uomo al mondo. Rocce e rughe, faglie e cicatrici entrano in dialogo nel tentativo di decifrare un‘unità andata in frantumi ma che, contemporaneamente, attestano la moltitudine di potenzialità generate proprio da quei cocci, da quelle rotture in grado di auto-generare nuovi spazi e dunque nuove possibilità. Le fotografie di Chiara Arturo alternano territori coerenti e incoerenti, raccontano di superfici sempre vive, come laviche, che respirano, crescono e si modificano; Fragmentum è un lavoro costruito come fosse una mappa geografica ritrovata distrutta di cui non si conosce il referente reale, o forse non esiste. In queste immagini, la fantasia gioca con il reale e viceversa, conducendo l‘osservatore verso un twist di rimandi fra porzioni familiari e luoghi immaginati, in cui l‘attenzione è costantemente posta sul bordo, al confine fra le due realtà. I frammenti di cui ci parla Chiara Arturo sono quelli che si generano, nel mare, dall‘energia della terra, sono le isole e gli arcipelaghi di cui è composta anche la nostra pelle; sono la testimonianza di narrazioni interrotte, di lembi staccati che si riaccostano grazie alla formazione di nuova materia, sono il regno delle occasioni e delle opportunità, reali o immaginifiche. Chiara Arturo offre una narrazione che dalla traccia esterna giunge a elaborare una sintassi interiore [...] agisce sul limite e sulle potenzialità generate da un tempo non cronologico, l‘unico in grado di creare nuove possibili vie, costruite per segmenti, per attese e per immagini in dialogo». (Chiara Pirozzi, "Metonimie", Mediterranea Edizioni, 2020).

 

Chiara Arturo (Ischia - NA, 1984) è un‘artista visiva che lavora principalmente con la fotografia. Di formazione architetto, allieva del fotografo Antonio Biasiucci, incentra la sua ricerca personale sull' elemento acqua, insularità, confine, Mediterraneo, vulnerabilità e percezione spaziale in relazione alla costruzione dell‘immaginario. Partendo da un‘indagine introspettiva, con metodo cartografico, lavora per accumulo e per molti anni sugli stessi soggetti. Vive e lavora tra l‘isola d‘Ischia e la Toscana.

Fonte: Lo Spazio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: