Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 07/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BOCCE

Volti noti e meno noti nel Trofeo di Natale organizzato dalla Polisportiva Colonna di Ravenna nel­ fine settimana, Paolo Balboni è stato ancora una volta protagonista di una gara della specialità individuale.

BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Liason (primo autunnale by Sissy)

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PROVINCIA
I ticket sanitari si pagano in farmacia attraverso il sistema PagoPa

25/11/2021 - 19:47

«Questa soluzione debutta nelle farmacie comunali pistoiesi – chiarisce l’amministratore unico di Far.Com Alessio Poli - principalmente per permettere il pagamento dei ticket sanitari per prestazioni specialistiche e ambulatoriali».


Come funziona il nuovo servizio? Basta recarsi in una farmacia abilitata e saldare i ticket sanitari in contanti, carte di credito o di debito, bancomat e strumenti di pagamento digitali. L’accettazione del pagamento avviene quando il farmacista scansiona il Qr code dell’avviso pagoPA, mentre l'importo della transazione viene incluso nella ricevuta del cliente rilasciata alla fine della spesa, che riporta tutti i dettagli dell'operazione e ha valore di quietanza dell’avvenuto pagamento.


Per gli utenti il vantaggio è quello di evitare code e perdite di tempo agli sportelli, nonché di poter scegliere lo strumento di pagamento preferito. Per i farmacisti, invece, il beneficio è quello di fidelizzare la clientela dando un ulteriore servizio ai cittadini che oltre a prenotare le visite specialistiche possono completare la procedura accedendo al servizio di pagamento dei ticket. Ma il sistema Pago PA consente l’integrazione con tutte le forme di pagamento della pubblica amministrazione. Questo comporta che i cittadini potenzialmente potranno pagare in farmacia non soltanto i ticket sanitari ma anche tasse, multe, rette degli asili comunali, mense, bollettini etc.


Da oggi il servizio è attivo nella farmacia comunale n.1 di viale Adua a Pistoia e nella nuova farmacia comunale n.2 di via Manzoni (località il Fagiolo). Entro la fine di dicembre il servizio sarà esteso a tutte le 7 farmacie comunali del gruppo Far.Com di Pistoia, Agliana, Quarrata e Larciano. Al cittadino per il servizio verrà richiesto un contributo di 2 euro a transazione.


«In questo momento di emergenza sanitaria – prosegue Alessio Poli - le Farmacie Comunali continuano a essere un punto di riferimento importante per il territorio, il nostro sforzo è dedicato a migliorare tutti i servizi di prossimità con la finalità di facilitarne la fruibilità e quindi l’accesso da parte dei cittadini. La farmacia sta diventando sempre di più un presidio polifunzionale integrato con i percorsi di cura ed i percorsi amministrativi delle istituzioni. L’auspicio è che tutto il settore delle farmacie, capillarmente diffuso sul territorio, aderisca a questa modalità di pagamento che consente di pagare i ticket sanitari direttamente in farmacia. Per le Farmacie Comunali il dibattito sull’obbligo normativo all’adesione al sistema PagoPA è quanto mai attuale, in quanto società a partecipazione pubblica. E’ comunque pacifico che le Farmacie Comunali risentano delle politiche di welfare delle Amministrazioni Comunali socie dove il Pago PA rappresenta anche un mezzo per agevolare i cittadini nel pagamento di rette scolastiche, asili, mense etc. Ciò premesso la nostra priorità è il potenziamento dei servizi sanitari, nella nostra campagna di comunicazione, con locandine nelle farmacie, si parla soltanto di pagamento dei ticket sanitari».


«Con il sistema cup 2.0 – dichiara Leonardo Pasquini, direttore del Cup aziendale Usl Toscana Centro - abbiamo attivato il sistema nazionale PagoPa. La partenza del servizio anche presso le farmacie comunali di Pistoia avvicina e semplifica per il cittadino il sistema dei pagamenti del ticket».

«Le farmacie comunali pistoiesi – precisa l’assessore al bilancio del Comune di Pistoia Margherita Semplici - sono un patrimonio economico e sociale in continua evoluzione a sostegno del sistema sanitario e della territorializzazione dei servizi. La possibilità di pagare i ticket sanitari in farmacia tramite il sistema PagoPa, ma anche molti dei servizi comunali, consente una integrazione sempre più stretta tra l’amministrazione locale e la sua partecipata a tutto vantaggio dei cittadini».

Fonte: Far.Com
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: