Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI - MONSUMMANO
Scarpetti (Pd)chiede chiarimenti sulle barriere fonoassorbenti

18/1/2011 - 7:01

VALDINIEVOLE

Interrogazione del senatore del Pd Lido Scarpetti sulle barriere fonoassorbenti a Monsummano.

Scarpetti chiede se il governo «se intende intervenire affinchè Autostrade per l’Italia (in seguito Aspi) rispetti gli impegni assunti con il Comune di Monsummano Terme per la realizzazione delle barriere fonoassorbenti anche in considerazione del fatto che la realizzazione della terza corsia non ha previsioni certe in ordine ai finanziamenti ed ai tempi e che nel tratto autostadale in questione l’inquinamento acustico mette a rischio la salute dei cittadini».

«Premesso che fra il Comune di Monsummano e Aspi nel 2006 è stata sottoscritta una convenzione con la quale Aspi si impegnava alla redazione del progetto esecutivo e alla esecuzione a propria cura, spese e responsabilità dei lavori relativi alla messa in opera di barriere fonoassorbenti lungo l’autostrada A11, Firenze - Pisa nord, nel tratto diel territorio di Monsummano, mentre il Comune si impegnava a corrispondere, a titolo di contributo, la somma totale di 175mila euro, suddivisa in 7 annualità di 25mila euro ciascuna».

«In prossimità di questo tratto autostradale  si trovano due aree sensibili quali una scuola materna e una struttura termale di valenza sanitaria e l’installazione di barriere fonoassorbenti si rendeva e si rende necessaria al fine di mitigare l’inquinamento acustico attualmente ben oltre il limite di legge come evidenziato nel Piano comunale di classificazione acustico e nel conseguente Piano di risanamento che è divenuto parte integrante del progetto esecutivo elaborato da Aspi».

Aspi ha predispoto  il progetto, ma non lo ha mai attuato.

«Successivamente il Comune di Mosummano, a più riprese fino a giungere a diffide formali nei confronti di Aspi, ha sollecitato la realizzazione dell’intervento nel rispetto della convenzione ottenendo nel 2008 una risposta interlocutoria e nell’agosto del 2009 una nota con la quale Autostrade comunicava che il progetto era stato sospeso in quanto la tratta della A11 tra Pistoia e Montecatini Terme ricadeva fra quelle per le quali, ai sensi della convenzione fra Anas e Aspi, quest’ultima aveva l’obbligo di sviluppare la progettazione preliminare dell’intervento di potenziamento attraverso la realizzazione della terza corsia».

Fonte: Comunicato
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/1/2011 - 7:42

AUTORE:
Rumoroso

La politica scende in campo dopo 78 anni dall'inaugurazione della Fi-Mare(1933)che da tale data atraversa la nostra zona,non solo Monsummano ma anche Montecatini e Pieve definita da subito il tocca sana per i collegamenti tra la Valdinievole ed il resto d'Italia.Rimedi non ce ne sono stati,l'interlocutore fà come il governo attuale con le riforme,chi stà nei pressi di questa arteria,seconda in Toscana per traffico dopo l'Autostrda del Sole,deve pupparsi sia i rumori che l'inquinamento e non se ne esce.Un rimedio ci sarebbe per costiringere gli indecisi padroni ,Autostrade spa ,ad invertire la rotta,occorrerebbe che per un periodo di tempo tr nessuno transitasse da questa arteria così da costringere gli intoccabili a ripensarci.Il Rumoroso.