Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 18:02 - 27/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che io sia fascista è una opinione tutta tua, non comprovata dai fatti ma solo dalla tua personale idea di democrazia, ma tant’è…
Tanto ormai sappiamo tutti che chiunque non sia prono alle tue .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
PROVINCIA
Prende corpo l'ipotesi di dividere la provincia in due parti: Valdinievole rossa, Pistoia e Piana arancione

25/3/2021 - 10:13

Si apre l'ipotesi di dividere il territorio provinciale in zona rossa e zona arancione. Nel nostro territorio, infatti, ci sono comuni dove l’indice di incidenza su 100mila abitanti è sotto alla soglia di 250 (ovvero possibilità di tornare in fascia arancione) e altri dove è superiore (fascia rossa). Questa ipotesi è stata fatta anche dal presidente della Regione Eugenio Giani, che ha sottolineato come nell'area Pistoia-Piana i contagi siano in deciso calo, mentre restano alti in Valdinievole. Da qui l'idea di dividere in due la provincia: la decisione sarà presa domani, quando si saprà anche se a diventare rossa sarà l'intera regione (in questo caso lo "spacchettamento" non avrà pertanto ragione di essere).

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/3/2021 - 19:00

AUTORE:
Simo

Se non si semplificano le modalità per potersi vaccinare la Toscana diventerà una sorta di scacchiera un po' rossa un po' arancione ma sempre con un alto tasso di positivi.

26/3/2021 - 6:27

AUTORE:
Lapo

Staccarsi dalla piana vuole dire stancarsi dal mondo produttivo Regionale....spero ciò non accada e invito il sindaco di Montecatini a cercare più cooperazione con l'area fiorentina magari agevolando gli acquisti di immobili.

25/3/2021 - 15:07

AUTORE:
vivalalega

o la mandi a scuola a giorni alterni o la dividi e ne mandi mezza da una parte e mezza da un'altra .

Il problema dei focolai da controllare , isolare , seguire è reale .

La rincorsa alla zona meno limitativa è tempo perso .

Dalla riduzione delle attenzioni , la risalita è una certezza.

Stiamo a casa il più possibile e giochiamo , nei limiti , di astuzia .


Circa duemila "pistoiesi/valdinievolini" beccano il covid tutti i giorni . Possibile che almeno il 10% avrebbe potuto evitarlo solo con un po' di attenzione ?

25/3/2021 - 14:59

AUTORE:
Ant

Hanno vaccinato chi era semplicemente iscritto all'ordine degli avvocati pur non esercitando in alcun modo la professione. ASSURDO

25/3/2021 - 14:36

AUTORE:
Massimo

e alla fine anche Giani c'ha preso gusto, pur di evitare per la toscana la zona rossa sta provando di tutto, gli pongo una domanda, ma se mia figlia che abita in
Valdinievole va a scuola a Pistoia in caso di provincia di 2 colori lunedì sta a casa o va a scuola ?

Facciamo un bel posto di blocco sul Serravalle e non entra e non esce nessuno.

25/3/2021 - 10:56

AUTORE:
carlo dadone

Ad oggi chi tentasse di prenotare una vaccinazione appartenendo alla categoria di chi è nato in tempo di guerra , possibilità prevista a partire dal 10 marzo , compilando la domanda , alla fine di un percorso "burrascoso" si trova davanti a seconda dei momenti il "RIPROVA" e segui i comunicati stampa , oppure ultimamente un bel NOn dipende da te , MA RIPROVA SENZA NESSUNA ALTRA INDICAZIONE . rIPROVANDO SI OTTIENE SEMPRE LO STESSO ANNUNCIO .

Poi la Regione che sempbrerebbe essere almeno nel panico elettronico (di altro non voglio discutere) si affanna a dividere la provincia in due per consentire a Pistoia ovest di passare all'arancio e poi di seguito di nuovo al rosso .

Non mi lamento per non essere vaccinato a tempi brevi , ma almeno mi piacerebbe che qualcuno prendesse in considerazione ilfatto che sono d'accordo a vaccinarmi .


Le certezze incrollabili di una Toscana "diversa" , stanno crollando miseramente in un programma sul web VERGOGNOSO