Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PISTOIA
Hitachi Rail, approvata all'unanimità dal consiglio regionale una mozione di sostegno al polo produttivo pistoiese

15/3/2021 - 13:16

E’ stata approvata all’unanimità dal consiglio regionale la mozione presentata Alessandro Capecchi (FdI) a sostegno al polo produttivo di Hitachi Rail di Pistoia.

«Già all’indomani delle improvvide esternazioni fatte dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, avevo espresso il mio disappunto per come era stato apostrofato il polo produttivo pistoiese – ha dichiarato la consigliera regionale del Partito Democratico, Federica Fratoni – Per questo, ho accolto l'invito di Capecchi, che ringrazio, a lavorare a un testo comune per sottolineare, una volta di più, la valenza che il presidio pistoiese rappresenta nella galassia Hitachi e nel distretto tecnologico ferroviario toscano. Con soddisfazione il testo è stato approvato all’unanimità, segno che le questioni strategiche per il territorio vanno aldilà delle appartenenze politiche. Mi preme sottolineare come, nella mozione, viene dato atto del lavoro estremamente qualificante che la Regione Toscana ha svolto negli anni costituendo, da una parte, “Ditecfer” con sede proprio a Pistoia e, dall’altra, partecipando attivamente agli investimenti che Hitachi ha effettuato sul polo pistoiese, con contributo pubblico regionale di 8,2 milioni di euro.
È altrettanto necessario tenere presente che il supporto al presidio produttivo di Hitachi deve andare di pari passo con il medesimo sostegno all’indotto locale che è nato e si è sviluppato intorno all’azienda, attraverso strumenti e risorse dedicate utili a favorirne crescita, innovazione e competitività.
Adesso aspettiamo la visita del presidente Giani a suggello della forte volontà espressa questa mattina dal consiglio regionale».

 

“La Regione sostenga il distretto ferroviario toscano, il presidio pistoiese di Hitachi Rail e tutto l’indotto”. Lo ha chiesto con una mozione (approvata all'unanimità durante il consiglio odierno, dopo esser stata sottoscritta da molti altri consiglieri, anche di maggioranza) sul rilancio del distretto ferroviario toscano e il sostegno del comparto delle forniture ferroviarie e del relativo indotto il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Alessandro Capecchi.
“Non sono cadute nel dimenticatoio le provocazioni del presidente De Luca, ma, anzi, costituiscono l'occasione per la Regione Toscana di difendere con forza lo stabilimento Hitachi di Pistoia, che vanta una tradizione importante, seconda a nessun altro. Abbiamo chiesto dunque al presidente Giani di dimostrare il suo appoggio allo stabilimento pistoiese e al suo indotto tramite una apposita visita - afferma il consigliere e vice presidente della commissione Trasporti -, ma soprattutto lo abbiamo spronato a rendere sempre più attrattivo il territorio toscano con infrastrutture di mobilità innovative e sostenibili”.
“È ora che la Toscana riprenda a investire e sostenere il polo tecnologico ferroviario – conclude Capecchi -. Il settore è in fermento e in grado di crescere e fornire nuovi posti di lavoro. Ad esempio Ditecfer sta lavorando alla nascita di un'infrastruttura di ricerca innovazione, ma occorre che il governo metta tutti i territori in condizione di competere con le stesse agevolazioni. Servono anche nuove figure funzionali alle aziende, per questo proponiamo la stipula di un protocollo d'intesa con le università toscane per rispondere all'esigenza di nuove competenze. Senza dimenticarsi dell'indotto locale legato a Hitachi Rail che deve essere sostenuto con risorse dedicate alla crescita e all'innovazione”.

 

«Accolgo con piacere l’approvazione della mozione. Questa – commenta il sindaco Alessandro Tomasi – è la strada giusta da seguire, e quindi chiedo al Presidente della Regione di convocare un tavolo, alla presenza chiaramente del Comune che farà la sua parte per quanto di propria competenza e possibilità, con i vertici Hitachi per capire quali misure si possano adottare per rendere il nostro territorio maggiormente attrattivo. Strategico sarà l’investimento in formazione e in know-how. La capacità di valorizzare una storia lunga decenni come la nostra, continuando ad investire in professionalità, sarà sempre più fondamentale perché Pistoia abbia un ruolo di primo piano. Al Presidente Giani, quando farà visita allo stabilimento pistoiese, chiederò proprio quali misure saranno adottate dalla Regione per sostenere il polo tecnologico ferroviario, per sviluppare la formazione e la ricerca in questo settore, che chiaramente comprende tutto l’indotto locale. Credo che questo tema richiesta un confronto costante e un’unione di intenti tra Regione e Ministero dello sviluppo economico».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: