Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 16:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
BASKET

Si è tenuta nella serata di lunedì 20 maggio, la festa di fine stagione per società, squadra e staff tecnico dell’A.S. Estra Pistoia Basket 2000 che, lo scorso venerdì, ha chiuso il proprio campionato dopo aver perso gara-3 dei quarti di finale playoff UnipolSai Lba contro la Germani Brescia.

BASKET

I giovani biancorossi guidati in panchina da coach Eduardo Perrotta, hanno ottenuto tre sconfitte in altrettante uscite ma combattendo alla pari.

JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

none_o

Il Quisicosa Caffè ospiterà la mostra “Fame chimica”, un’esposizione fotografica a ingresso libero.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
QUARRATA
Anche a Quarrata è emergenza sociale: l’allarme nei dati raccolti dall’Emporio sociale

22/1/2021 - 9:46

Il Pozzo di Giacobbe interviene sull'emergenza sociale.

"Con la pandemia è esplosa l’emergenza sociale anche a Quarrata. Lo dicono i dati raccolti dall’Emporio sociale della nostra città nell’ultimo anno, messi a confronto con i mesi precedenti la pandemia.

Il nostro compito come associazione non è solo quello di offrire servizi alla persona, ma soprattutto essere“antenna” del territorio, in grado di intercettare i bisogni delle persone più fragili e fare squadra con la comunità per costruire soluzioni adeguate. Oggi vogliamo segnalare alla città la situazione di emergenza sociale che anche il nostro territorio sta vivendo, e vogliamo farlo condividendo un po’ di numerisignificativi.

Al 30 marzo 2020 le famiglie accolte all’Emporio sociale erano 39, salite a 101 al 31 dicembre.

In 29 casi si tratta di nuclei che mai avevano dovuto ricorrere ad un sostegno per i generi di prima necessità: per la maggior parte sono di nazionalità italiana e, per tutte, l’accesso agli aiuti alimentari èavvenuto a seguito della perdita del lavoro da parte di uno o più componenti del nucleo.

Stiamo parlando di un aumento del 259% nel numero di famiglie accolte rispetto ai mesi precedenti la pandemia.

La situazione appare ancora più allarmante se dalla “fotografia” dei dati a marzo e dicembre 2020 sianalizzano i flussi di accesso di medio periodo. Da agosto 2019 a marzo 2020 sono stati attivati aiuti per 68famiglie, mentre da aprile a dicembre 2020 è avvenuto l’accesso agli aiuti dell’Emporio per 162 nuclei familiari (+238%)

Di questi, molti sono composti da persone sole (23%), altri da soli coniugi over 65 (20%) o da più di cinque persone (19%). La larga maggioranza di queste famiglie è di nazionalità italiana (62%), o appartenente alla comunità marocchina (15%) e albanese (11%).

Alla luce di questi dati non possiamo evitare di esprimere la nostra preoccupazione riguardo lo sblocco dei licenziamenti previsto appena sarà dichiarata la fine dell’emergenza sanitaria, che inevitabilmente causerà un ulteriore aggravamento delle condizioni di fragilità in cui già versa il tessuto familiare della comunità. Si stima, infatti, che nel 2021 sarà superata quota 200 nel flusso complessivo delle famiglie all’Emporio".

Fonte: Pozzo di Giacobbe onlus
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: