Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:06 - 01/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Grande bibbi !!
Dignene!!
Te si che sai scrivere bene .
Ortografia e soprattutto i tuoi contenuti sono un modello da seguire.
manganello e maledizione virulenta per tutti.
Siamo amici vero??
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
PESCIA
Il Comune utilizzerà i condannati a pene alternative per lavori di pubblica utilità: firmata convenzione col tribunale

8/10/2019 - 12:24

Partirà nelle prossime settimane un nuovo servizio che permetterà a chi è stato condannato per reati non gravi di poter scontare la propria pena svolgendo lavori utili nel territorio comunale di Pescia.

Questa novità porterà solo vantaggi alla cittadinanza, perché a costo zero ci saranno persone che svolgeranno la loro opera in lavori pubblici che saranno quindi il modo attraverso il quale potranno pagare il proprio debito con la giustizia, in tutti i casi previsti dalla legge.


La convenzione fra il Comune, rappresentato dal sindaco Oreste Giurlani e il Tribunale di Pistoia, nella persona del presidente Maurizio Barbarisi, è stata firmata nella giornata di ieri.

Il provvedimento, che avrà una durata di 5 anni, è passato prima dalla giunta municipale, che ha dato mandato al sindaco di firmare l’atto. Con esso il Comune si dichiara disponibile a ricevere presso le proprie strutture persone che abbiano subito condanna a pena sostituita con quella di lavoro di pubblica utilità, ovvero siano state condannate con il beneficio della sospensione della pena condizionata allo svolgimento di una attività non retribuita, oppure siano imputate con sospensione del processo e messe alla prova con lo svolgimento di lavori di pubblica utilità non retribuiti.

“Si tratta di una importante opportunità per il comune, che potrà avvalersi di personale a costo zero, ma anche e soprattutto per le persone che sconteranno in questo modo la loro condanna, perché saranno utili alla società pagando la loro pena in questo modo – dice il sindaco Giurlani -. Attiveremo scrupolosamente tutte le procedure previste per una situazione molto seria come questa e saremo inflessibili per quello che riguarda comportamenti non conformi alla convenzione che abbiamo firmato. Ringrazio il presidente del Tribunale di Pistoia Barbarisi per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti”.

La convenzione, che dispone di un modello unico su base nazionale, prevede anche le mansioni che possono essere assegnate a queste persone : attività di supporto per l’abbellimento di spazi cittadini, sistemazione della cartellonistica sulle strade, collaborazione per preparazione di manifestazioni socio culturali oppure di materiali e locali presso istituzioni culturali.

I settori di intervento sono quelli con finalità sociali, di protezione civile, tutela del patrimonio ambientale, culturale e archivistico, lavori pubblici, verde pubblico, interventi su immobili pubblici.

Da parte sua il comune deve indicare persone di riferimento all’interno dell’ente che dovranno seguire i lavori e le persone che li eseguiranno, che non saranno comunque più di 2 contemporaneamente, garantendo a quest’ultime tutte le coperture assistenziali e sanitarie previste dal lavoro pubblico.  

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: