Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:03 - 05/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
GINNASTICA

Si è aperta nel migliore dei modi la stagione agonistica per le ragazze della Ferrucci Libertas.

JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONSUMMANO
Incontro con lo scrittore Federico Pagliai

14/4/2019 - 10:21

Per il ciclo “Monsummano…Incontri culturali”, lunedì 15 aprile, alle ore 21.15, nella sala “Walter Iozzelli” della Biblioteca comunale "Giuseppe Giusti", si terrà un incontro aperto al pubblico con lo scrittore Federico Pagliai, ospite del gruppo di lettura “Il tè delle quattro”.
 
Dal gruppo è nata l'idea di invitare l'autore di uno dei libri in programma, “Come un filo che pende”, romanzo-intervista a un centenario, Gildo, ultimo sopravvissuto di un’epoca scomparsa. 
 
Federico Pagliai è nato a La Lima, sulla montagna pistoiese, nel paese più all’ombra d’Italia, ed è un infermiere del 118 a San Marcello e un volontario del Soccorso Alpino Speleologico, ma è anche scrittore e gran conoscitore, oltre che di luoghi e di crinali, del lato umano delle persone. E' il presidente e fondatore dal 2015 di LetterAppenninica: non soltanto un festival di letteratura di crinale che si svolge sulla montagna pistoiese in estate, ma un progetto che vuole, attraverso i libri e la cultura, portare all’attenzione il grande dimenticato, ovvero l’Appennino.
 
A partire dal libro “Come un filo che pende”, i partecipanti del gruppo di lettura interagiranno con l’autore ponendo domande scaturite dalla lettura attenta del testo scelto.
 
Tutto è nato da un corso di formazione dal titolo “Di lavoro, leggo. 50 sfumature di gruppi di lettura” tenuto dal traduttore italiano di Kent Haruf e dal un libraio torinese, che si è svolto alla biblioteca San Giorgio di Pistoia.
 
Il corso ha dato i suoi frutti, è stato creato un gruppo di lettura rivolto a utenti affezionati over 50 che amano leggere tanto, ma che spesso non partecipano agli eventi proposti dalla biblioteca perché a volte è difficile uscire di casa.
 
Il gruppo è un modo per socializzare, ascoltare gli altri, raccontare della propria esperienza di lettura nella tranquillità della biblioteca, davanti ad una fumante tazza di tè. La lettura solitaria diventa così lettura condivisa. Il gruppo, volutamente composto da poche persone, si è dato il nome “Il tè delle quattro”. E, tra un pasticcino e un tè, si è messo subito alla scelta dei libri tra quelli proposti dalla bibliotecaria che coordina il gruppo, su un argomento provocatorio: l’età matura! 
 
La regola è semplice: leggere un libro al mese a casa propria e ritrovarsi una volta al mese in biblioteca per confrontarsi e scambiarsi punti di vista. La sfida era quella di far uscire i lettori dalle loro case per venire in biblioteca, non soltanto per prendere libri in prestito, ma per parlarne insieme. L’unico requisito per partecipare al gruppo era avere più di cinquanta anni e tanta voglia di leggere e, chiaramente, essere un utente della Biblioteca di Monsummano Terme.
 
Ma “Il tè delle quattro” è andato oltre, ha raccolto la sfida e affronterà questa prova allo scoperto, con un po' di timore e timidezza, per confrontarsi con lo scrittore Federico Pagliai che si è reso disponibile a questo incontro ravvicinato con il gruppo di lettura della biblioteca.
 
Ingresso libero

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: