Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:11 - 30/11/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

none_o

All'oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese, l'esposizione di arte contemporanea dell'artista Filippo Basetti.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
none_o
Un piano di opere pubbliche da 3,5 milioni: strade, acquedotto, parcheggi, illuminazione, scuole e giardini

31/10/2018 - 16:29

MASSA E COZZILE - È raggiante il sindaco Marzia Niccoli quando annuncia l’approvazione del nuovo piano delle opere: 3.5 milioni di euro di avanzo di amministrazione saranno spesi per investimenti, lavori pubblici e servizi. Inizia adesso una vera e propria corsa contro il tempo, perché tutte le gare di appalto dovranno essere attivate entro il 31 dicembre: “Servirà un grande lavoro di squadra e la collaborazione degli uffici”, dice Niccoli.


I soldi erano già nelle casse comunali, ma non potevano essere spesi a causa delle regole rigide che vincolano i conti pubblici degli enti locali. Due recenti sentenze della Corte costituzionale, però, hanno sbloccato le risorse, che finalmente potranno tornare ai cittadini.

 

“Stiamo dimostrando di essere una realtà vivace - ha esultato il sindaco - portiamo Massa e Cozzile a livello di Comuni molto più grandi del nostro”. In particolare, solo per citare gli interventi principali, 1.4 milioni di euro serviranno per i lavori di rifacimento al manto stradale in diverse frazioni, 170.000 euro per il nuovo tratto di acquedotto in via Mazzini, 57.000 per il nuovo parcheggio alla rotatoria di via Primo maggio. Per quanto riguarda l’illuminazione pubblica, saranno utilizzati complessivamente 325.000 euro: le opere principali sono i nuovi impianti a luce nel centro storico di Massa capoluogo e nell’area di verde pubblico di via Aldo Moro e via Toscanini. Poi 315.000 euro per le recinzioni all’impianto sportivo “Brizzi” e 570.000 euro per l’adeguamento sismico alla scuola secondaria di primo grado, che si aggiungono ad altri 454.000 per interventi vari alle scuole; 53.000 per i nuovi giardini pubblici e 191.000 per i lavori ai cimiteri. 
 
Moltissimi interventi, insomma, impossibile citarli tutti. Complessivamente il Comune aveva a disposizione 5 milioni di euro e ha scelto di investirne 3.5, lasciando “un tesoretto di sicurezza a disposizione per ogni evenienza, così come avrebbe fatto un buon padre di famiglia”, ha chiarito l’assessore al bilancio Carlo Bartolini.


Il nuovo piano delle opere, con i lavori milionari annunciati dal sindaco, è stato approvato all’unanimità dal consiglio comunale, ricevendo anche il plauso dell’opposizione. I cantieri partiranno tutti nel giro di pochi mesi, come ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Massimo Damiani: “Quelli più piccoli apriranno entro l’anno, gli altri a primavera. L’asfaltatura delle strade sarà possibile dal mese di aprile, quando le condizioni atmosferiche consentiranno le nuove bitumature”. 
 
I cittadini vedranno molto presto il loro comune trasformato e migliorato. Gli investimenti di quest’anno, peraltro, si aggiungono a quelli del biennio 2015/2016, quando sul territorio comunale arrivarono altri 3.7 milioni di opere pubbliche.

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: