Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 23:03 - 04/3/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando si legge quel che non c è .
Ognuno è libero di esprimere le proprie idee , ma non di essere giudice di qualcosa . Il giudizio soggettivo con il patetico complesso che rappresenti oggettività .....
GINNASTICA

Si è aperta nel migliore dei modi la stagione agonistica per le ragazze della Ferrucci Libertas.

JUDO

Una domenica piena di soddisfazioni per il Judo Valdinievole Montecatini. 

BASKET

Dopo quasi un mese di assenza di partite da via Fermi, l’Estra Pistoia Basket riparte alla grande conquistando la vittoria nella 21° giornata di Lba battendo 84-71 la Bertram Derthona Tortona e si prende due punti fondamentali nella lotta per la salvezza.

SCHERMA

La Scherma Pistoia – Chianti Banca torna sul tetto d’Europa grazie al proprio alfiere Fabio Mastromarino.

ATLETICA

L’Atletica Pistoia si conferma tra le grandi realtà master italiane. Ai Campionati italiani individuali indoor master, tenutisi al Pala Casali di Ancona, la società pistoiese ha conquistato 3 medaglie d’oro, 12 d’argento e 9 di bronzo; quinto posto tra le donne e tredicesimo fra gli uomini.

TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

none_o

Inaugura sabato 2 marzo, presso la galleria del Centro* Montecatini.

none_o

La mostra “Vecchi posti di provincia" è una raccolta di circa quaranta acquerelli.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo marzo 2024 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTECATINI
Montecatini international short film festival: la gara entra nel vivo con una giornata dedicata al concorso

23/10/2018 - 14:32

L’edizione numero 69 del Misff – Montecatini International Short Film Festival (al Cinema Imperiale, dal 22 al 28 di ottobre) entra nel vivo dopo la serata di presentazione ufficiale, con l’evento di beneficenza dedicata alla Fondazione Tommasino Bacciotti e la proiezione di Saranno famosi? di Alessandro Sarti; una giornata, quella di domani, che sarà ricca di proiezioni in concorso nella selezione ufficiale.


Le proiezioni, ad accesso libero, come è nello spirito della manifestazione, iniziano alle 9 del mattino con il russo The Dachshund in a Picture Frame  (The Tale of a Commission) di Tatiana Skorlupkina, e proseguono fino alle 18 con Mrs. Drake, dell’americana Caitlin Fitzgerald (in foto).


E sono tantissime le proiezioni previste in questa settimana dedicata al cinema indipendente e agli autori emergenti: Montecatini diventa per una settimana un crocevia internazionale con 74 proiezioni in concorso nella selezione ufficiale, provenienti da 26 paesi differenti: dall’Italia, ovviamente, con 10 titoli di giovani emergenti in gara, fino a Spagna, Germania, Stati Uniti, Norvegia, Finlandia, Iran, Giappone, Canada, e molti altri paesi; forte la componente asiatica, grazie alla partecipazione di cortometraggi di India, Corea del Sud, Taiwan, e Giappone.


Segno tangibile di un Festival in continua crescita, che ha saputo cogliere le opportunità della globalizzazione creando una sorta di “internazionale del cinema”, grazie anche ai gemellaggi con numerosi festival cinematografici internazionali (il portoghese Avanca Film Festival, il francese Festival International du Film sur le Handicap (Fifh), lo spagnolo Fec - Festival Europeu de Curtmetratges e il Valletta Film Festival), con i quali ha creato una vera e propria rete internazionale, che promuove eccellenze cinematografiche e giovani talenti emergenti.


Da Montecatini sono infatti passati tanti giovani promettenti, che da qui hanno preso il volo: registi come Alessandro Grande, che, dopo il passaggio al Misff, ha trovato la consacrazione con il suo corto Bismillah vincendo il David di Donatello e ottenendo la candidatura agli Oscar 2019.


Marcello Zeppi, presidente del Misff, commenta: «Con i suoi 69 anni di vita, il Misff è la più antica e longeva manifestazione dedicata al cortometraggio d’Italia: di qui sono passati Alberto Sordi, Giulietta Masina, Nanni Moretti, Pupi Avati, Marco Bellocchio, Ferzan Özpetek, Rutger Hauer, Giancarlo Giannini, Neri Parenti e altri ancora; ma, soprattutto, per noi le vere star sono questi giovani, che vengono da tutto il mondo, tra cui si nascondono i grandi autori del futuro. Noi scommettiamo su di loro, e siamo sicuri che sarà una scommessa vincente».

Fonte: Misff
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: